0
Pinterest LinkedIn

Nel settore del packaging, i trend del consumo stanno rendendo sempre più complesse le metodologie di produzione e distribuzione. Per rispondere alle nuove sfide, Gebo Cermex ha elaborato AQFlex®, una tecnologia rivoluzionaria per la movimentazione dei prodotti che sarà presentata a Drinktec 2017.

Grazie ad un approccio di convogliamento e di accumulo innovativo, AQFlex è in grado di assicurare una linea di confezionamento con prestazioni ineguagliate. Oltre al vantaggio dell’agilità e della fluidità del trasporto e dell’accumulo contactless dei prodotti, il sistema ha un ingombro minimo e rappresenta un grande progresso nel trasformare in realtà il concetto della fabbrica del futuro.

La risposta all’evoluzione del fabbisogno nel settore del packaging

Oggi, la qualità del packaging gioca un ruolo preponderante per promuovere l’immagine di marca e diversificare la produzione attraverso un più ampio assortimento di articoli in magazzino (SKU) e lo sviluppo di prodotti e imballaggi secondari personalizzati. I produttori hanno per questo bisogno di sistemi di confezionamento più flessibili. Le linee produttive esistenti devono potere essere modificate facilmente per adeguare la produzione ai grandi cambiamenti della domanda.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

I produttori e i proprietari di marchi diventano pertanto sempre più esigenti. Non possono permettersi di rinunciare a prestazioni più avanzate in termini di tempi produttivi, efficienza e affidabilità, né trascurare l’importanza di contenere quanto più possibile il costo totale di proprietà. Hanno quindi bisogno di soluzioni di confezionamento poco ingombranti, di facile manutenzione, dal design ergonomico, facili da usare e sostenibili.

Data la costante evoluzione della domanda, Gebo Cermex, società del Gruppo Sidel e leader mondiale per le soluzioni di ingegneria delle linee di confezionamento, ha reinventato il design delle linee introducendo una tecnologia rivoluzionaria per la movimentazione dei prodotti. L’azienda ha optato per un sistema che permette ai produttori di raggiungere tutti i loro attuali obiettivi di performance, e in grado di affrontare le sfide di domani.

“Con alle spalle cinquanta anni di esperienza nell’introduzione di soluzioni pionieristiche per il convogliamento e la regolazione delle linee, siamo convinti che questo nuovo sistema sia la nostra punta di diamante,” dichiara Ludovic Tanchou, Vice Presidente Strategia, Prodotti e Innovazione di Gebo Cermex. “AQFlex rappresenta il nuovo QI nella movimentazione dei prodotti,” continua Tanchou. “Riunisce in modo più intelligente tutti i vantaggi delle macchine attuali.”

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Piena libertà di innovazione grazie ad una flessibilità totale

AQFlex è un nuovo approccio alle soluzioni di confezionamento. È stato studiato da Gebo Cermex per adeguarsi a qualsiasi prodotto, applicazione o mercato, e a qualsiasi materiale, forma e formato del contenitore, vuoto o pieno. Permette inoltre cambi formati automatici con l’uso di una HMI (interfaccia uomo-macchina) user-friendly.

L’integrità del prodotto è garantita da un sistema di movimentazione e di accumulo contactless a singola corsia in grado di trasportare contenitori fragili, instabili o di alta gamma.

Alte prestazioni con cadenze produttive eccezionali

Un altro vantaggio che illustra le alte performance registrate con AQFlex è la sua capacità ad operare a qualsiasi velocità, da 1.000 a 100.000 contenitori all’ora, ottenendo un risparmio energetico del 60% senza alcun impatto sull’efficienza (il 99,5% anche alle cadenze più alte) o sulla sostenibilità.

Questi risultati sono raggiunti grazie alla capacità di regolazione, alle alte prestazioni dell’accumulo, che mantiene un flusso continuo di prodotti a qualsiasi velocità, e all’uso della robotica avanzata basata su una tecnologia del movimento comprovata e un’architettura di sistema centralizzata, che garantisce la perfetta sincronizzazione del movimento per tutti i servoassi dell’impianto.

Tanchou aggiunge: “Per migliorare la tracciabilità del prodotto e controllare in continuo la qualità della produzione, il sistema funziona inoltre secondo il principio FIFO ‘First-In, First-Out’.”

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Estremamente compatto, il design smart fa risparmiare il 40% di spazio

Tutte le funzionalità di trasporto di AQFlex, come l’accumulo senza contatto e l’alimentazione multicorsia della macchina, sono riunite in un’unica soluzione di movimentazione universale.

Il processo di trasporto e di accumulo a fila singola rimpiazza le funzioni periferiche solitamente associate all’accumulo di massa, come la decelerazione, lo smistamento e l’allineamento.

Per ridurre il costo totale di proprietà e ottimizzare l’operatività, la soluzione di Gebo Cermex offre il migliore indice accumulo/spazio del mercato. Il suo design permette di ridurre l’ingombro del 40% rispetto alle soluzioni classiche e, grazie a questa compattezza, AQFlex può essere facilmente integrato nelle linee produttive esistenti. Il suo design aperto e semplificato, che offre una totale accessibilità al suolo, migliora l’ergonomia e facilita la pulizia. Rispetto ad un trasportatore standard, AQFlex ha pochissimi componenti meccanici in più, per cui le operazioni di manutenzione sono analoghe a quelle di un sistema classico, senza lubrificazione.

Scoprite perché AQ è il nuovo IQ a Drinktec 2017.

Ulteriori dettagli sono disponibili su www.gebocermex.com/drinktec

Josina van der Velden  EMG Tel.:+31 164 317 014
 jvandervelden@emg-pr.com
Gruppo Sidel – Lucia Freschi, Manager Pubbliche Relazioni
Tel.: +39 0521 999452 – lucia.freschi@sidel.com

SCHEDA WEB PERSONALIZZATA E ALTRE NEWS GEBO CERMEX

Filette Prime Water - L'acqua in bottiglia di allumnio 100% riciclabile plastic free

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

11 − 7 =