Beverfood.com
| Categoria Notizie Bevande Analcoliche | 3362 letture

Per le aranciate e limonate scatta l’obbligo di elevare al 20% il contenuto di frutta

Frutta Aranciate Limonate Obbligo Elevare Contenuto

Frutta Limonate Contenuto Obbligo Aranciate Elevare

Anche aranciate e limonate e tutte le bibite a base di agrumi con nomi di fantasia (ad esempio la ‘Fanta’) avranno l’obbligo, come i succhi, di contenere il 20% di frutta. Lo prevede un emendamento ‘bipartisan’ approvato al dl sanità, presentato vari deputati della commissione Agricoltura. La ratio è “Mai più aranciate senza arance”. Con questa norma, quindi, non solo i succhi di frutta (come già previsto nel decreto) ma anche le bevande analcoliche a base di frutta con nomi di fantasia dovranno contenere questa quantità minima. Le bevande con contenuto di frutta inferiore potranno rimanere sugli scaffali dei supermercati ancora ”per otto mesi” dopo l’entrata in vigore della legge. E le bibite con i nomi che richiamano la frutta, altra modifica introdotta oggi, non potranno più contenere ”concentrato o liofilizzato o sciroppato del frutto o delle frutta di cui alla denominazione”. Le Regioni, poi, per ”incoraggiare il consumo di prodotti naturali”, potranno promuovere la distribuzione di frutta fresca in distributori automatici nelle scuole


Guida Guidaonline Bevandefrutta Beverfood frutta frutti succhi nettari

Le commissione ha accolto l’emendamento (firmato dai deputati della commissione agricoltura di Pdl, Pd, Udc e Pt, primo firmatario il presidente Paolo Russo) che riscrive il comma 16, quello appunto che prevedeva di innalzare dal 12 al 20% il quantitativo minimo di ”contenuto di succo naturale” per le bevande analcoliche ”vendute con il nome di uno o più frutta a succo (quali l’uva, l’arancio, il limone, il mandarino, la ciliegia, il lampone, la pesca e simili) o recanti denominazioni che a tali frutta si richiamino”, come recita la legge del ’58 che viene modificata, includendo in questo obbligo anche le bevande analcoliche ”vendute con denominazioni di fantasia, il cui gusto ed aroma fondamentale deriva dal loro contenuto di essenze di agrumi”, come recita invece la legge del ’61 che viene a sua volta modificata.

+info: www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2012/10/04/Anche-aranciate-obbligo-20-frutta-_7578878.html

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Obbligo Elevare Limonate Frutta Contenuto Aranciate

Tags/Argomenti:

Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

Meno zuccheri e più tasse: anche così si può combattere il cancro

Meno zuccheri e più tasse: anche così si può combattere il cancro

15/07/2019 - Nonostante la continua ricerca e i giganteschi progressi della medicina moderna, il cancro resta uno dei mali più aggressivi e difficili da gestire. Si parla spesso di po...

Conserve Italia e la gestione della filiera della frutta in Emilia Romagna

Conserve Italia e la gestione della filiera della frutta in Emilia Romagna

19/06/2019 - È partita nei giorni scorsi con l’arrivo delle prime albicocche, la campagna di raccolta e lavorazione della frutta estiva di Conserve Italia. Gli agricoltori soci del Gr...

Come combattere i malanni dell’inverno con frutta e verdura

Come combattere i malanni dell’inverno con frutta e verdura

14/12/2018 - L’arrivo imperioso del generale inverno mette tutti sull’attenti per affrontare i disagi del clima rigido e i conseguenti malanni stagionali, tipici di un periodo che è d...

100% Frullato Valfrutta, il nettare solo frutta nel brik da litro

100% Frullato Valfrutta, il nettare solo frutta nel brik da litro

29/05/2018 - Tre mix speciali solo 100% frutta frullata senza zuccheri aggiunti nel nuovo formato ideale per tutta la famiglia.   La frutta nella sua naturale essen...

Succhi di Frutta: è già allarme materie prime, Mele e Uva le più colpite

Succhi di Frutta: è già allarme materie prime, Mele e Uva le più colpite

07/10/2017 - Un mercato senza pace quello dei succhi di Frutta. Dopo l’Ananas nel 2016 e l’Arancia nel 2017, è già tempo di preoccupazioni per il 2018. Unijus (l'unione naziona...

Crollo della produzione d’arance nel 2017, a rischio la produzione di succo mondiale

Crollo della produzione d’arance nel 2017, a rischio la produzione di succo mondiale

09/02/2017 - Il Brasile, primo produttore di arancie a livello mondiale, ha annunciato una penuria di raccolto nel 2016, una caduta del 19% rispetto al 2015, che potrebbe portare a sc...

PIÙ FRUTTA AÇAÍ: VIS lancia la sua nuova confettura del benessere

PIÙ FRUTTA AÇAÍ: VIS lancia la sua nuova confettura del benessere

04/12/2015 - Quando frutta fa rima con benessere. Vis, l’azienda che da oltre 30 anni produce le migliori confetture presenti sul mercato, presenta la confettura alle bacche di Açaí e...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattordici − nove =