Zarmalana
| Categoria Notizie Vino | 2261 letture

Artur Vaso miglior sommelier di Lombardia 2017 a Villa Lario

Vaso Sommelier Miglior Sommelier Della Lombardia Lombardia Artur Vaso Lario Villa Ais Artur Giornata Nazionale Della Cultura Del Vino E Dell'olio

Artur Lario Ais Vaso Giornata Nazionale Della Cultura Del Vino E Dell'olio Villa Lombardia Sommelier Miglior Sommelier Della Lombardia Artur Vaso

© Riproduzione riservata

La VII edizione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, ha visto in contemporanea su tutto il territorio una serie di iniziative organizzate dall’Associazione Italiana Sommelier. Nella splendida location di Villa Lario Resort di Mandello del Lario in provincia di Lecco, Ais Lombardia ha organizzato il Concorso Miglior Sommelier della Lombardia 2017 e il Concorso Targa A.I.S. Lombardia 2017, riservato gli studenti degli Istituti Alberghieri lombardi.

Villa Lario

Dodici concorrenti per il concorso di Miglior Sommelier di Lombardia, dopo la prova scritta sono rimasti in tre a giocarsi la vittoria. Artur Vaso, Andrea Sala e Sara Lazzeri. Venticinque minuti a disposizione per la prova di servizio davanti alla giuria, coordinata dai sommelier Luisito Perazzo e Nicola Bonera, e prova di servizio a due commensali. Degustazione alla cieca di un vino bianco e un vino rosso, prova di servizio con un vino a scelta. Carta dei vini da abbinare, prima con vini regionali del territorio, tre a scelta per un menù di cinque portate, poi con vini nazionali infine con vini esteri. La domanda di cultura generale su tre temi: la figura di Franco Ziliani, il Pinot Nero in Lombardia e la zone IGT Terre Lariane. Chiusura di prove con la sistemazione di una carta dei vini con errori. Prova serrata e molto interessante da seguire, con un folto pubblico che ha assistito a una finale molto tesa e avvincente. Ad avere la meglio fra i tre finalisti è stato Artur Vaso, sommelier della delegazione di Brescia, che ha messo in campo più sicurezza e uno stile di comunicazione più spigliato rispetto ai due giovani concorrenti che si sono rilevati molto competenti e preparati.

Artur Vaso, vincitore del concorso Miglior Sommelier della Lombardia 2017

Al mattino invece era andata in scena il concorzo Targa A.I.S Lombardia, una sfida che segue il filone organizzato da Ais Lombardia di collaborazione con gli Istituti Alberghieri seguito da Fabio Mondini. Tra i giovani ad avere la meglio è stato Jacopo Zanetti dell’Istituto Falcone di Gallarate, mentre al secondo posto Serena Zanussi che si è aggiudicata la possibilità di effettuare uno stage presso l’Osteria del Disguido, ristorante all’interno della Tenuta Fontanafredda del Gruppo Farinetti.

Databank grossisti Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Cash & Carry Ingrosso Bevande Gruppi

VII giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio che nel pomeriggio ha visto un interessante dibattito sul tema “Vitigni e cultivar tradizionali: un’identità da preservare, un patrimonio da valorizzare”. Sul palco si sino alternati Fiorenzo Detti – Presidente AIS Lombardia, che ha fatto gli onori di casa. A seguire interventi dell’enologo Mario Maffi, di Alberto Schieppati e Direttore rivista Artù. Giocavano in casa nel loro territorio Claudia Crippa e Marco Riva, rispettivamente Presidente e Direttore Consorzio IGT Terre Lariane, quello che è il vino del lago. Un lago dove secondo Marino Maglia, Presidente Consorzio DOP Laghi Lombardi, una volta era immerso nei vigneti. Per quanto riguarda l’olio, Rita Rocca e Massimiliano Basile hanno presentato la Consorzio Olio Garda DOP. Una manifestazione che ha visto anche il patrocinio del MIPAAF, rappresentato da Antonio Iaderosa Antonio – Responsabile ICQRF sede di Milano e del Ministero della Cultura. Buona la partecipazione dei sommelier lombardi che hanno potuto gustare un banco d’assaggio di livello nella splendida location di Villa Lario Resort a Mandello, con degustazione vista lago di una selezione di vini lombardi premiati dalla guida di Ais Lombardia Viniplus.

+info: www.aislombardia.it/

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Villa Sommelier Artur Giornata Nazionale Della Cultura Del Vino E Dell'olio Miglior Sommelier Della Lombardia Artur Vaso Vaso Ais Lombardia Lario


ARTICOLI COLLEGATI:

VITAE 2017: nella skyline di Milano il 29 ottobre la guida dei sommelier AIS

VITAE 2017: nella skyline di Milano il 29 ottobre la guida dei sommelier AIS

26/10/2016 - Appuntamento da segnare sul calendario. Ponti permettendo. Dal quartier generale dell’Associazione Italiana Sommelier, sembra che la data del 29 ottobre 2016 per la prese...

TrentoDoc a Vinitaly: bollicine di montagna in fermento

TrentoDoc a Vinitaly: bollicine di montagna in fermento

23/04/2018 - Incontri spumeggianti a Vinitaly, come quello con Sabrina Schench, Responsabile dell’Istituto Trento Doc. Le bollicine di montagna ormai stanno sempre più crescendo, sia ...

Il Respiro del Vino: i segreti per bere con maggior piacere nel libro di Luigi Moio

Il Respiro del Vino: i segreti per bere con maggior piacere nel libro di Luigi Moio

14/11/2016 - Il vino racchiude in un solo bicchiere l’odore del mondo intero. Basterebbe questa frase posta sul retro del volume per invogliare i lettori a cimentarsi con “Il respiro ...

Decima edizione di VITIGNOITALIA 2014: il più grande wine show del Centro Sud

Decima edizione di VITIGNOITALIA 2014: il più grande wine show del Centro Sud

05/06/2014 - E’ stata presentata la X edizione di Vitignoitalia, il Salone dei vini e dei Territori Vitivinicoli italiani che si apre domenica 8 giugno a Castel dell’Ovo. Organizzato ...

Astoria Wines chiude il 2017 con un fatturato di 51 Mn/€ in crescita del 12%

Astoria Wines chiude il 2017 con un fatturato di 51 Mn/€ in crescita del 12%

03/04/2018 - Continua da oltre 10 anni la crescita di Astoria Vini, brand trevigiano guidato da Paolo e Giorgio Polegato. Il fatturato 2017 ha raggiunto i 50,6 milioni di euro, in cre...

Chi vuole essere sommelier? Passa dalla B di Berlucchi, la accendiamo

Chi vuole essere sommelier? Passa dalla B di Berlucchi, la accendiamo

21/06/2019 - Ci sono dei giorni nella vita che non si scordano. Per chi ha la passione del vino l’iscrizione a un corso da sommelier è un passaggio quasi obbligato, che molto spesso p...

La nuova Guida Vitae 2018 a Milano: l’operosità dei sommelier AIS

La nuova Guida Vitae 2018 a Milano: l’operosità dei sommelier AIS

25/10/2017 - La Guida Vitae 2018 dei sommelier ha svelato sabato 21 ottobre al The Mall nella nuova skyline milaneese Milano il suo lato migliore. Come messaggio l’Associazione Italia...

La III edizione del corso di degustazione per sommelier della birra dell’Università di Udine è programmata  dal 23 al 25  novembre 2012

La III edizione del corso di degustazione per sommelier della birra dell’Università di Udine è programmata dal 23 al 25 novembre 2012

11/08/2012 - Il corso si propone di offrire una approfondita panoramica degli argomenti fondamentali per chi è interessato alla materia dell’analisi sensoriale e alla degustazione de...

Passione e curiosità, ma soprattutto necessità di fare sistema: la ricetta AIS per far crescere il vino

Passione e curiosità, ma soprattutto necessità di fare sistema: la ricetta AIS per far crescere il vino

18/11/2013 - Passione e curiosità, ma soprattutto la volontà di fare sistema: questa la ricetta di AIS, per far crescere il vino italiano e la sua notorietà nel mondo. Una provocazion...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

5 + 11 =