Pinterest LinkedIn

Un tempo era diventato proverbiale dire che in America ogni cosa fosse più grande, dalle strade alle case, dalle auto alle confezioni sugli scaffali del supermercato; al contrario si faceva notare come in Giappone tutto fosse più contenuto nelle dimensioni, dai mobili ai giardini. Ora questi termini di paragone sembrerebbero destinati ad invertirsi, almeno per quanto riguarda le macchine per caffè espresso. Sì, perché proprio in Giappone esiste da pochi giorni la macchina per espresso Nuova Simonelli “più lunga al mondo”.

 Si tratta di una Aurelia II con tecnologia T3 e 6 gruppi di erogazione, realizzata esclusivamente per un’importante catena di coffee shop giapponese. I sei gruppi totali permettono di erogare dodici caffè contemporaneamente. A volere questa novità è stato Streamer Coffee Company che per il nuovo Coffee Shop inaugurato a Tokyo ha voluto stupire i suoi clienti con la macchina per espresso, special made for Streamer by Nuova Simonelli, e mai vista prima. Così gli avventori del Coffee Shop restano meravigliati due volte, perché dopo la vista della macchina hanno la possibilità di stupirsi di nuovo gustando l’ottimo espresso italiano che solo Aurelia II, con tecnologia T3, può offrire.

+info: ufficiostampa@nuovasimonelli.it

Scheda di approfondimento e altre news NUOVA SIMONELLI

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Scrivi un commento

12 − quattro =