Pinterest LinkedIn

Durante l’anno finanziario 2010, il gruppo Duvel Moortgat ha realizzato un fatturato consolidato di € 137 milioni, con un incremento del 21,2%. Parte di questo forte incremento (8,7 m.ni euro) deriva dal consolidamento di cinque mesi delle vendite di De Koninck, acquisita nel corso del 2010. Il margine EBIT è passato dal 21,2%del 2009 al 21,4% nel 2010. Il risultato della gestione operativa, al netto degli oneri finanziari, è aumentato del 26% a € 27,5 m.ni. Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea generale di aumentare il dividendo lordo da 1,12 € a 1,30 € per azione.

Annuario Birritalia Birre Italia Beverfood

La continua attenzione alla qualità, l’impegno e l’entusiasmo dei suoi dipendenti ha consentito alla Duvel Moortgat di raggiungere un fatturato in crescita per quasi tutte le sue marche di birra nei mercati prioritari. Nel mese di agosto 2010, Duvel Moortgat ha concluso un accordo per l’acquisizione del 100% delle azioni della Brouwerij De Koninck di Anversa, il cui marchio di punta è ‘Bolleke Koninck’. Il fatturato consolidato è aumentato del 21,2%; un +13,5% proviene da crescita interna e un +7,7% deriva dall’integrazione di De Koninck. Il mercato interno (Belgio) rappresenta il 43,5% delle vendite consolidate. Sui mercati di esportazione prioritari – i Paesi Bassi, Francia, Regno Unito e Stati Uniti – il fatturato è aumentato del 21,8% nel 2010. In altri mercati di esportazione, le vendite sono aumentate del 7,8%.

Scarica Ora!!! Guida beverfood BirreIl numero dei lavoratori è passato da 170 persone nel 1999 (anno dell’entrata in borsa della società) a 719 unità nel 2010. Questa cifra comprende anche 70 dipendenti che facevano capo alla De Koninck. Duvel ha rafforzato la sua posizione come marchio più forte del gruppo nel 2010 e ha aumentato la sua popolarità all’estero; il fatturato è aumentato complessivamente del 7,2%. Le birre Chouffe hanno continuato ad espandersi a livello internazionale e sono riuscite a raggiungere una crescita del fatturato del 31,7%. Le birre d’abbazia Maredsous stanno sviluppando gradualmente notorietà e reputazione. Nel 2010, la linea delle birre Liefmans è stata reintrodotta in Belgio, ma anche in altri paesi ad alto potenziale . La controllata Bernard Brewery nella Repubblica Ceca ha di nuovo ottenuto ottimi risultati. Bernard continua la sua crescita all’estero, in particolare in Europa centrale, Scandinavia e Regno Unito. La controllta statunitense Brewery Ommegang ha conosciuto un aumento delle vendite di tutte le marche del 46,6% nel 2010.

+info: www.duvelmoortgat.be

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

undici − tre =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina