0
Pinterest LinkedIn

Il gruppo Nestlè, la più grande multinazionale al mondo nel settore del food & beverage ha chiuso brillantemente l’esercizio 2012 con un fatturato di 92,2 miliardi di franchi svizzeri (CHF) realizzando una crescita del +10,2% rispetto al precedente esercizio. La crescita organica è stata del 5.9% mentre la crescita interna reale è stata del 3,1%. Il Margine operativo è in crescita pari a 14,0 miliardi di CHF. Anche l’utile per azione è in crescita 3,33 CHF. Il CDA proporrà alla prossima assemblea un dividendo in aumento pari a 2,05 CHF per azione.


Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood

Paul Bulcke, CEO Nestlé (cfr foto in occhiello): “abbiamo rispettato i nostri impegni per il 2012: una buona e generale performance, costruita sulla crescita profittevole raggiunta in modo costante negli anni precedenti. Tutti i nostri business, sia nei mercati emergenti che in quelli sviluppati, hanno contribuito. Il nostro programma di nutrizione, salute e benessere ha continuato a portare elevati benefici ai consumatori, una migliore differenziazione dei marchi nel mercato e valore aggiunto per gli azionisti. Grazie a creatività e innovazione, le nostre persone hanno posto le basi per la crescita futura. Abbiamo aumentato il supporto ai nostri marchi. Abbiamo ulteriormente rafforzato la nostra rete globale di Ricerca & Sviluppo con le nuove strutture in India e Cina. Abbiamo sviluppato nuove competenze per Nestlé Health Science e acquisito Wyeth Nutrition. Abbiamo investito responsabilmente ed in modo sostenibile, espandendo la nostra presenza manifatturiera e continuando a ridurre l’impatto ambientale del nostro business. Nonostante le tante sfide, che senza dubbio ci attendono nel 2013, prevediamo di realizzare una crescita organica tra il 5% e il 6%, così come un miglioramento del margine operativo e degli utili per azione a tasso di cambio costante”.

Annuario Caffè Italia Coffitalia

Risultati di Gruppo

Le vendite sono aumentate di 8,6 miliardi di CHF, equivalente al 10,2%, raggiungendo il livello di 92,2 miliardi di CHF. La crescita organica è stata del 5,9%, costruita sulla base della forte crescita degli ultimi anni, ed è composta dal 3,1% di crescita interna reale e dalle politiche sui prezzi del 2,8%. Dopo anni d’impatto negativo, l’effetto del cambio estero si è incrementato del 1,7%; le acquisizioni, al netto dei disinvestimenti, hanno aggiunto un ulteriore 2.6%. Il margine operativo di Gruppo è stato di 14 miliardi di CHF, con un aumento di 1,5 miliardi di CHF pari all’11.8%. Il costo dei prodotti venduti si è abbassato di 30 punti base ed i costi di distribuzionesono sono calati di 20 punti base. Nestlé Continuous Excellence ha contribuito a portare efficienza per più di 1,5 miliardi di CHF.

E’ stato incrementato il supporto al marketing per i marchi, registrando un aumento di 30 punti base dei costi totali di marketing. Gli investimenti di marketing per i consumatori sono aumentati di circa l’8% a tassi di cambio costanti. I costi amministrativi sono aumentati di 20 punti base, a seguito dell’abbassamento di 80 punti base dello scorso anno dovuto alla ristrutturazione dei fondi pensione del 2011. Il profitto netto ha registrato una crescita di 1,1 miliardi di CHF per un totale di 10,6 miliardi di CHF, e gli utili per azione sono cresciuti del 12,2% pari a 3,33 CHF. Gli utili per azione a tasso di cambio costante sono aumentati del 7,5%. E’ stato aumentato il flusso operativo di cassa da 5,6 miliardi CHF a 15,8 miliardi di CHF, registrando un sostanziale miglioramento del capitale circolante.

GuidaonLine Vending Italia Beverfood Guida Distribuzione Automatica

La crescita del Gruppo Nestlé è stata diffusa e generale in tutte le categorie e aree geografiche, con un 5,9% di crescita organica nella Zona America, 2,4% in Europa e 10,3% in Asia, Oceania e Africa. Nonostante un contesto commerciale difficile nei mercati sviluppati, l’innovazione in prodotti, sistemi e canali di distribuzione ha portato ad una crescita organica del 2,5%. Nei mercati emergenti il gruppo è cresciuto dell’11%.

Databank bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Le performance in Europa

Nella Zona Europa il fatturato è stato di 15,4 miliardi di CHF, 1,8% di crescita organica, 1,1% crescita interna reale; margine operativo del 15,7%. La Zona ha registrato una crescita sia nell’Europa Occidentale sia in quella Centro – Orientale, dimostrando che anche in un contesto commerciale difficile ci sono opportunità per crescere più del mercato e guadagnare quote. Nestlè ha continuato a crescere in Europa Occidentale,conservando il forte slancio dell’anno precedente. Questa crescita, alimentata da un solido piano di innovazione insieme ad un rigoroso approccio orientato all’ efficienza, sta consentendo alla Zona di aumentare gli investimenti sui marchi ed il margine. Questo dovrebbe permettere di mantenere lo slancio di crescita nel 2013. In Grecia e Spagna le condizioni commerciali sono state estremamente difficili ma anche in questi Paesi il gruppo è riuscito a crescere. Crescita anche in Gran Bretagna, dove Nestlè ha fatto grandi progressi nel mercato online che sta crescendo rapidamente, nei negozi di prossimità e negli “hard discount”. In Francia sono state conquistate quote di mercato in diverse categorie. In tutta la Zona, Nescafé Dolce Gusto ha continuato ad essere un motore chiave per la crescita; anche Maggi ha performato bene in diversi mercati. La performance del petcare, un altro importante motore di crescita, è stata guidata dalla categoria premium, in particolare da Felix, Gourmet, Proplan e Purina ONE. Nell’Europa Centrale e dell’Est il gruppo ha rinforzato la propria posizione competitiva nel caffè e nel petcare, aumentando le strutture locali di produzione e distribuzione. È continuato lo slancio di miglioramento in Russia con Nescafé, i gelati e i dolciari, che hanno contribuito ad una buona crescita interna reale. Anche gli altri Paesi della Zona hanno performato bene.

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

NESTLÉ WATERS

Le vendite in questo settore sono state di 7,2 miliardi di franchi, il 6,4% di crescita organica, mentre la crescita reale interna è stata del 4,9%. il margine operativo corrente è stato pari all’8,9%, +90 punti base. Nestlé Waters ha proseguito la sua buona prestazione, rafforzando ulteriormente la propria posizione sui mercati sviluppati in Nord America e in Europa, ed ha esteso le proprie attività nei mercati emergenti. Forti vendite dei marchi premium Perrier e S. Pellegrino. Anche Nestlé Pure Life ha rafforzato la propria posizione di leadership a livello mondiale con un fatturato in crescita a doppia cifra. In Nord America, i marchi regionali, tra cui Poland Spring, Mountain Ice, Zephyrhills, hanno beneficiato della crescita della categoria. L’attività di consegna acque sui posti di lavoro e a casa ha dato buoni risultati. In Europa, le prestazioni forti in Francia e Gran Bretagna hanno compensato le condizioni difficili nei Paesi dell’Europa meridionale. I mercati emergenti hanno registrato una crescita dinamica, con tassi a due cifre in Turchia, Egitto, Messico e Thailandia. Il risultato della gestione operativa di Nestlé Waters è aumentato a causa della crescita del fatturato della divisione e dell’alta efficienza nella produzione, acquisto e distribuzione.

Aziende VENDING Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web gestori distribuzione Automatica

NESPRESSO
Nespresso ha realizzato ancora una volta una buona prestazione con una crescita a due cifre. La società ha continuato a rafforzare la propria posizione in Europa e ha ampliato la sua presenza ad un ritmo accelerato in Asia Pacifico e nelle Americhe. Tra le novità, ci sono stati cinque nuovi Grand Cru e due nuove macchine, Maestria ed U: Con 52 nuove aperture, la rete delle boutiques ha raggiunto e superato la soglia dei 300 siti in 48 paesi. Analogamente, nuovi servizi sono stati offerti ai membri del Club Nespresso. Nespresso ha acquistato più di due terzi del suo caffè verde
attraverso il suo unico programma AAA Sustainable Quality

Previsione positiva per il 2013
Il contesto economico sembra essere difficile come lo è stato nel 2012. Anche il 2013 offrirà comunque delle possibilità per sfruttare al meglio i vantaggi competitivi, realizzare opportunità di crescita, e beneficiare degli sforzi di miglioramento continuo in tutto il Gruppo. Ci si aspetta una crescita organica tra il 5% e il 6% insieme ad un miglioramento del margine operativo e degli utili per azione a tassi di cambio costante, così come un miglioramento dei rendimenti.

+info: www.nestle.com

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

diciannove − tredici =