0
Pinterest LinkedIn

Il 2013 manifesta un esercizio con 76 milioni di pasti serviti in 15 Regioni italiane grazie a 10.700 dipendenti di cui il 90% donne. L’andamento dei ricavi 2013, pari a 491 milioni di euro (+2% rispetto al 2012), rispecchia una maggiore presenza nel settore della ristorazione collettiva, che incide sul totale per il 72,8% con 357 milioni di euro, seguito dalla ristorazione commerciale con 68 milioni e dai buoni pasto: 12 milioni di ticket venduti, pari a 66 milioni di euro.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

In aumento il margine operativo lordo, che passa da 34 a 37 milioni di euro. Migliorato del 13% l’utile netto che raggiunge i 12,7 milioni di euro. Viene così confermata la fiducia dei soci lavoratori, consolidata l’occupazione e il ristorno ai soci cooperatori. “Un risultato storico – ha commentato Chiara Nasi (cfr foto in alto), presidente del gruppo – che diventa estremamente significativo alla luce di un anno ancora particolarmente difficile per l’economia e la stabilità del nostro Paese”. In occasione della Assemblea di approvazione del bilancio, sono state comunicate anche due operazioni di rafforzamento della compagine societaria CIR Food: la fusione per incorporazione della società cooperativa 8 Marzo, e l’acquisto del 100% delle quote di Alisea Srl, impresa fiorentina specializzata nella ristorazione ospedaliera in Toscana.

+info: www.viaemilianet.it/flash/bilancio-2013-cir-food-cresce-tutela/#.U6PxRJR_vTA

 

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

19 − 14 =