0
Pinterest LinkedIn

Il Birrificio Antoniano ha ospitato giornalisti, figure istituzionali e professionisti del food & beverage in occasione di “Come to Padova and Discover Expo 2015”, la manifestazione atta a promuovere le eccellenze del food Made in Italy. Scoprendo che la birra italiana di qualità piace anche all’estero.

Birra Antoniana Expo

Expo 2015 non è solo Milano e il progetto “Come to Padova and Discover Expo 2015” ne è una chiara dimostrazione. Promossa dalla Camera di Commercio di Padova ed iniziata nel novembre 2014, la rassegna si pone l’obiettivo di cogliere l’opportunità della grande vetrina internazionale dell’Expo per portare alla conoscenza degli operatori esteri anche territori ed eccellenze produttive “periferiche” rispetto al focus milanese della manifestazione.
Il progetto è culminato nell’“Expo Week” che si è tenuta dal 28 giugno al 4 luglio: durante questi giorni 40 professionisti da tutto il mondo, tra cui operatori economici, figure istituzionali e giornalisti, hanno soggiornato nel territorio padovano ed hanno visitato alcune delle aziende food Made in Italy più interessanti del territorio. Il tutto intessuto di momenti conviviali a base di ottimi prodotti tipici accompagnati da vini locali e, naturalmente, fiumi di Birra Antoniana.
Il Birrificio Antoniano, in questi giorni, ha aperto le proprie porte per far conoscere a buyer internazionali e giornalisti la propria realtà produttiva.

 

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

Nel giro di due giorni sono state accolte due delegazioni estere che hanno potuto scoprire ed assaggiare le differenti specialità in gamma, conoscere il mastro birraio e comprendere la filosofia produttiva del birrificio agricolo.
Alto l’interesse di tutti gli ospiti che, in alcuni casi, si approcciavano per la prima volta al mercato italiano delle birre speciali. Un primo incontro che ha destato stupore ed ammirazione per la varietà del panorama birrario nostrano e per il suo vivace sviluppo sia in termini di crescita economica che di esplorazione delle ultime frontiere del gusto.
Un’opportunità di confronto molto importante anche per Birra Antoniana che, grazie a questa visita, ha potuto interfacciarsi con osservatori privilegiati e lanciare un primo sguardo su mercati che vanno dal Nord Africa all’Europa, dalla penisola arabica al lontano oriente.
Un’altra bella occasione per tenere alta la bandiera birraria italiana!
Per maggiori informazioni: enrico.pinton@birrificioantoniano.it – +39 335 402138

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

INFOFLASH/BIRRA ANTONIANA

L’idea di creare una birra prodotta interamente a Padova è accarezzata da Sandro e Michele Vecchiato fin dal 2011. I due fratelli, fedeli alle orme del padre Luigi, agli inizi degli anni Ottanta prendono in mano le redini dell’azienda di famiglia, Interbrau, che da oltre trent’anni opera nel campo della distribuzione di birre speciali.
I fratelli Vecchiato, forti di questa esperienza pluriennale nel mercato delle birre di alta gamma e mossi da una passione straordinaria per un frutto della terra che non può essere racchiuso nell’angusta definizione di “prodotto”, decidono di trasformare in realtà un sogno inseguito da tempo: creare una birra dal cuore autenticamente padovano ma con una spiccata vocazione internazionale.
Il Birrificio nasce come società agricola per legarsi strettamente alla terra che regala gli ingredienti base di Birra Antoniana. +info: www.birraantoniana.it

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

uno × 4 =