0
Pinterest LinkedIn

Per il tradizionale convegno annuale dell’Associazione Italiana dei Tecnici della Birra e del Malto, Birra Castello ha aperto le porte di casa. Il 56° convegno ha portato i Tecnici Italiani della Birra e del Malto a San Giorgio di Nogaro (UD) a visitare e conoscere nel dettaglio lo stabilimento di Birra Castello, uno dei più all’avanguardia dal punto di vista tecnologico in Italia, che anche grazie agli ultimi investimenti , si conferma essere ultramoderno anche rispetto all’Europa.

DSCN1322

In particolare, al gruppo AITMB sono state illustrate la nuova linea di produzione di lattine, in grado di realizzare 90.000 lattine all’ora in tutti i formati, i moderni fine linea di pallettizzazione bottiglie appositamente concepiti per i nuovi formati del canale GDO e l’ampliamento delle cantine di fermentazione e deposito

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Il management di Birra Castello, nelle persone del dottore Michele Cristin, responsabile della produzione e della qualità, dell’ingegnere Boris Sepic, responsabile dei progetti tecnologici, di Felice Faraone, responsabile del confezionamento, dell’ingegnere Ivan Chiandetti, responsabile IT, del maestro birraio Gianni Pasa si sono mostrati entusiasti e allo stesso tempo orgogliosi di ricevere la visita dei soci AITBM, “ Per noi è stata una bella e ricca occasione di confronto” commenta Walter Lombardi, direttore generale di Birra Castello “Che ci ha dato stimoli e spunti per il futuro. L’associazione riveste un ruolo molto importante tra i produttori di birra, e crediamo molto nel suo valore, tanto che il nostro stesso Mastro Birraio Gianni Pasa ne è vicepresidente”: La vista allo stabilimento di Birra Castello ha così completato il programma del convegno annuale, che ha spaziato su diversi argomenti sempre di rilievo, per contribuire ad un progresso tecnico e qualitativo della produzione maltaria e birraria in Italia.

 

INFOFLASH/GRUPPO BIRRA CASTELLO

Birra Castello SpA rappresenta uno dei pochi gruppi imprenditoriali italiani del settore birrario. Dal 2006, allo stabilimento di San Giorgio di Nogaro (UD) si è aggiunto quello storico di Pedavena (BL), fondato nel 1897, distintosi da sempre per la qualità dei suoi prodotti, vincitori di numerosi premi internazionali. L’esperienza e il know-how di oltre cento anni di tradizione birraria locale sono state rivisitate dal nuovo management alla luce delle moderne tecniche di gestione e controllo. Oggi è presente nel mercato con i marchi Birra Castello e Pedavena, ai quali è aggiunto successivamente Birra Dolomiti, prodotto nato da un progetto di filiera locale integrata, vista la tradizionale importanza attribuita al territorio e alla qualità delle materie prime. Di recente il Gruppo ha lanciato Superior, un nuovo progetto birrario nato nell’antica Fabbrica di Pedavena con la volontà di offrire una birra eccellente, una vera innovazione dalle caratteristiche organolettiche superiori con una ricetta Pils.

+Info: j.tessariol@tefitalia.comp.gazzola@tefitalia.com www.birracastello.it

61Pagine-da-Birritalia1516-1

Beltè - più buono non ce n'è - Tè con infuso di frutta in acqua minerale naturale

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

tre × cinque =