0
Pinterest LinkedIn


Il Great British Beer Festival (GBBF) è orgnaizzato annualmente dal CAMRA (Campaign for Real Ale)(***) e rappresenta ormai l’evento più prestigioso per i produttori birrai di qualità del nostro continente. Esso viene definito a ragione come “the biggest pub in the world”.

All’ultimo GBBF, svoltosi a Londra dall’1 al 5 agosto, con un sucesso di pubblico incredibile (oltre 66.000 visitatori), sono state presentate da Kuaska (Lorenzo Dabove), Direttore Culturale di Unionbirrai e Life Member of CAMRA, alcune prestigiose birre artigianali italiane che hanno ottenuto un grande successo. Protagoniste sono state delle specilità selezionate dei seguenti birrifici: LE BALADIN, BIRRIFICIO GRADO PLATO, BIRRERIA SNACK TROLL, BIRRIFICIO SCARAMPOLA, TORRECHIARA e BIRRIFICIO DEL BORGO. Si rimanda all’intervista di Marco Tripisciano a Kuaska per un resoconto più dettagliato della manifestazione ( cfr www.mondobirra.org). Questo successo non è nuovo; sono ormai 5 anni che Kuaska oraganizza la partecipazione delle birre artigianali italiane al GBBF di Londra, dove i nostri piccoli ma qualificati birrai artigianali hanno sempre raccolto consensi lusinghieri .

I birrifici artigianali italiani saranno protagonisti dall’8 al 10 settembre p.v anche alla prima edizione di birRO-MAnia – Festival italiano della birra artigianale, organizzato da Unionbirrai (***) e dai Domozimurghi (homebrewers) Romani, in concomitanza con la Notte Bianca di Roma ( www.lanottebianca.it ). Nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 si svolgeranno dei laboratori degustativi condotti da Kuaska. E’ annunciata la partecipazione di ben 20 birrifci artigianali: ATLAS COELESTIS, BIRRA DEL BORGO, STAZIONE BIRRA e BIRRIFICIO OSTIENSE ARTIGIANALE (Lazio), BEBA, GRADO PLATO, LE BALADIN e TROLL (Piemonte), BI-DU, BIRRIFICIO ITALIANO, BIRRIFICIO LODIGIANO e ORSO VERDE (Lombardia), SAINT JOHN’S BIER e MALTOVIVO (Campania), BIRRIFICIO ARTIGIANO (Toscana), BREWERY TECHNOLOGY (Molise), CITTAVECCHIA (Friuli – Venezia Giulia) , MOSTO DOLCE (Toscana).

(***) CAMRA: è la sigla di Compaign for Real Ale, una organizzazione indipendente formata da membri individuali governata da un esecutivo nazionale di volontari non pagati ed eletti direttamente dai singoli membri. Il CAMRA fu fondato nel 1971 con lo scopo di difendere e valorizzare la qualità tradizionale delle Real Ales, promuovendone anche la disponibilità e reperibilità. L’organizzazione si batte anche per avere pubs migliori e un giusto prezzo della pinta. Il CAMRA pubblica una vitalissima rivista mensile (“What’s Brewing”), ma il fiore all’occhiello dele sue iniziative editoriali resta la prestigiosa “Good Beer Guide” , un vera e propria bibbia per il cercatore dell’autentica Real Ale. Tra le varie iniziative dell’organizzazione rientra anche il “Great British Beer Festival” giunto ormai alLa sua 27.ma edizione.
+INFO: www.camra.org.uk

(***) UNIONBIRRAI: è l’associazione culturale che promuove la birra artigianale in Italia. La birra artigianale è una birra cruda, integra e senza aggiunta di conservanti con un alto contenuto di entusiasmo e creatività. Oggi Unionbirrai è il punto di riferimento dei micorbirrifici e brewpub e degli home brewers Unionbirrai organizza corsi, degustazioni e manifestazioni a carattere birrario, aggiorna i soci su tutte le novità e le iniziative in campo birrario, gestisce un ricco sito internet, pubblica trimestralmente la rivista “Unionbirrai News” e mantiene importanti rapporti nazionali ed internazionali in campo birrario.
Unionbirrai fa parte di European Beer Consumer Union ed è gemellata con American Brewers Association. Il presidente del’Asoociazione e Franco Sangiorgi.
+INFO: www.uninbirrai.com


:-D:-D:-D

Presentazione dell’annuario birre-> ABIR

Per scaricare il modulo d’ordine clicca -> QUI

The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

diciotto + undici =