Pinterest LinkedIn

In trepida attesa! Dopo un avvio imponente della nuova edizione della BrauBeviale (1.128 espositori e 37.200 visitatori nel 2014), l’industria europea delle bevande conta già i giorni che mancano al prossimo incontro di Norimberga. Dal 10 al 12 novembre, al salone dei beni d’investimento più importante dell’anno per il settore delle bevande, verterà nuovamente tutto sulla catena dei processi nella produzione di siffatti articoli: materie prime pregiate, tecnologie performanti, soluzioni logistiche efficienti e idee di marketing effervescenti… sono queste le “portate” che potranno “gustare” tutti coloro che prenderanno posto al tradizionale “tavolo degli habitué” del settore.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Never change a winning team… potrebbe essere proprio questo lo slogan di quest’anno. “Nel 2014 la BrauBeviale è andata a meraviglia per tutti”, commenta compiaciuta la responsabile di progetto, Andrea Kalrait, che promette: “La nostra nuova concezione del salone ha dato ottimi risultati, quindi le manterremo naturalmente fede. Aggiusteremo soltanto qualcosina qua e là per ottenere il meglio per tutti i partecipanti!”. L’atmosfera positiva regnata nei padiglioni è stata specchio di un settore innovativo e creativo che è sempre in movimento e alla ricerca di soluzioni concrete e personalizzate. È qui che s’incontrano i decision maker e sfruttano la piattaforma per il dialogo e lo scambio con i loro clienti e gli interessati. Nel 2014 le aziende sono arrivate da 47 nazioni, prime tra tutte la Germania (oltre 600), l’Italia, la Gran Bretagna, la Repubblica Ceca, i Paesi Bassi, l’Austria, il Belgio e la Svizzera. Medie imprese e global player, leader di mercato mondiali e newcomer: tutti si sono serviti delle tre compatte giornate di fiera per presentare le loro soluzioni lungo la catena di processo dell’industria delle bevande in un ambiente perfetto… dalle materie prime, le tecnologie e la logistica fino alle idee di marketing.

Nel 2014 sono riusciti benissimo in tal proposito: un notevole 93 percento degli espositori si è dichiarato soddisfatto del successo generale della propria presenza al salone, lo evidenziano i risultati del sondaggio svolto da un istituto indipendente. “Il tavolo degli habitué del settore”… un attributo utilizzato spesso con piacere per la BrauBeviale e a piena ragione. Infatti è proprio qui che s’incontra il settore: il 96 percento degli espositori ha raggiunto i suoi gruppi di destinatari principali e una quota quasi pari, vale a dire il 94 percento, ha allacciato nuove relazioni d’affari.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

PER LE GIOVANI AZIENDE INNOVATIVE: INCENTIVI DEL BMWI

Le giovani aziende che propongono prodotti e/o servizi innovativi e desiderano presentarsi per la prima volta al salone possono ottenere, a determinate condizioni, un incentivo del Bundesministerium für Wirtschaft und Energie – BMWi (Ministero federale dell’Economia e dell’Energia). Lo scorso anno ben 17 giovani imprese hanno approfittato di una presenza sponsorizzata al salone nel quadro dello stand collettivo. Anche nel 2015 la partecipazione sarà di nuovo sostenuta con un importo fino a 7.500 euro, ovvero mediante l’assunzione delle spese fino al 70 percento. Queste le condizioni: le aziende devono appartenere preferibilmente a uno degli ambiti tematici dell’industria delle bevande (il focus dello scorso anno era concentrato su materie prime, produttori di bevande, EDP, commercializzazione e strutture ristorative); l’azienda deve avere la sua sede e l’attività operativa in Germania, esistere da un massimo di dieci anni e soddisfare le definizioni UE di piccola impresa, vale a dire avere meno di 50 dipendenti e un fatturato annuo inferiore ai 10 milioni di euro. Gli interessati possono ricevere informazioni dettagliate sullo stand collettivo sovvenzionato presso la NürnbergMesse: Bettina Wild, send enquiry, Tel +49 (0)911.86 06-81 78 oppure alla pagina www.braubeviale.de/application

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

GLI HIGHLIGHT: CULTURA CREATIVA DELLA BIRRA INCONTRA ALCOLICI PREMIUM

Gustare l’inusuale: già nel 2014 il motto del tema trend “cultura creativa della birra” ha centrato in pieno il bersaglio. Tuttavia, dal momento che la BrauBeviale non si occupa soltanto di “succo d’orzo fermentato” bensì dei piaceri del bere in generale, oltre alla cultura creativa della birra nel 2015 si potrà scoprire in più tutto quanto riguarda gli alcolici premium e il vino: ciò avverrà nel corso di conferenze, presentazioni e degustazioni speciali. Proprio a questo scopo il bar degli assaggi sarà sviluppato e perfezionato in collaborazione con Doemens. Gli ospiti del salone potranno affrontare addirittura le sfide di una degustazione di acqua. Forza motrice del tema trend sarà come sempre l’European Beer Star, che ha la sua patria fieristica alla BrauBeviale sin dal 2004. Indetto su iniziativa congiunta dell’ente promotore del salone Private Brauereien Bayern (Associazione dei birrifici privati della Baviera), della federazione di categoria tedesca e di quella europea, l’EBS è ormai diventato uno dei maggiori concorsi internazionali della birra. Nel 2014 la severa giuria ha scelto i vincitori tra le oltre 1.600 birre prodotte artigianalmente dell’intero globo. Com’è bella tradizione, il primo giorno di fiera i visitatori eleggeranno la loro preferita tra tutti i vincitori della medaglia d’oro: la Consumers’ Favourite in oro, argento e bronzo.

Anche nel 2015 il focus dell’European MicroBrew Symposium si concen- trerà sui mercati e i trend del mondo birrario. Il richiestissimo evento di aggiornamento professionale dedicato agli amministratori delegati, i titolari, i responsabili tecnici e i mastri birrai di microbirrifici e locande con annesso birrificio in Europa, nonché ai rappresentanti dell’industria dell’indotto, si è ormai affermato e si terrà come consueto il giorno antecedente l’apertura del salone. Il simposio è organizzato dalla NürnbergMesse insieme al Versuchs- und Lehranstalt für Brauerei – VLB di Berlino (Istituto di ricerca e formazione sulla birra). Lingua di lavoro sarà l’inglese. Il nuovo forum di comunicazione Forum BrauBeviale, nel bel mezzo dell’attività fieristica, darà spazio anche quest’anno a relazioni, workshop e gruppi di discussione di forte caratura. Nel 2014 più di 3.000 ospiti hanno preso posto sulle poltroncine verdi per trasmettere e approfondire le loro conoscenze sull’intera gamma merceologica della BrauBeviale e i trend del comparto delle bevande in atmosfera gradevole.

Buona prova di sè ha dato altresì il PET@BrauBeviale, il progetto PETnology orientato al mercato. Nella PETarena – connecting comPETence le aziende presenteranno la loro sfaccettata proposta di prodotti e servizi PET, mentre le medie imprese e i grandi gruppi industriali troveranno soluzioni attraenti per l’intera catena del valore aggiunto del PET. Il congresso internazionale di due giorni Kongress PETnology Europe, che si svolgerà immediatamente prima del salone, inaugurerà la PET PASSION WEEK.  Per chi non ce la farà a passare al Centro Esposizioni oppure, la sera, non ne avrà ancora abbastanza: gli ospiti interessati potranno dedicarsi agli inconsueti piaceri del bere anche in città. Infatti, dopo la sua première lo scorso anno, il “BierErlebnis Nürnberg” partirà con una nuova edizione che vedrà la partecipazione di numerosi ristoranti, bar e caffè di Norimberga con una ricca proposta di birre e specialità birrarie di carattere, tutte corredate di relativa descrizione.

Lo status quo attuale del programma collaterale è disponibile all’indirizzo: www.braubeviale.de/programme

 +info. press@braubeviale.de

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

uno × uno =