Pinterest LinkedIn

È una svolta sempre più ecofriendly quella di Caffè Corsini, leader nel settore del food & beverage, con export in 65 paesi. La storica torrefazione di Arezzo presenta un’intera gamma di prodotti green, proponendo la linea di capsule biodegradabili di “Compagnia dell’Arabica”, selezione dei monorigine 100% arabica provenienti dai migliori paesi di produzione del mondo (dal Moonson Malabar dell’India al caffè selvatico Harenna dell’Etiopia), compatibili con le macchine Nespresso®, che si aggiunge a quella di A Modo Mio®, a prezzo invariato, per aiutare i consumatori in questo momento delicato post Covid.

 

 

Le capsule completano l’offerta con diversi caffè biologici, presidi Slowfood e certificati Fairtrade. Acquistabili anche online sul sito www.caffecorsini.it, le capsule potranno essere gettate interamente nel compostaggio, raccolte con il rifiuto umido e avviate al compostaggio industriale, dove capsula e caffè esausto verranno riciclati insieme per diventare compost, concime naturale per i suoli. Anche il packging è interamente riciclabile grazie alla scatola in cartone.

 

 

I costi di produzione delle capsule compostabili sono superiori rispetto alle capsule tradizionali, ma il prezzo al dettaglio resta lo stesso delle capsule tradizionali. “Non vogliamo che il prezzo debba influire sulla scelta finale del consumatore, al quale vogliamo essere vicini in questo momento non facile.  – dichiara Patrick Hoffer, presidente della Caffè CorsiniEcco perché abbiamo scelto di farci completamente carico dei costi aggiuntivi. Crediamo fortemente che l’attenzione alle tematiche ambientali e alla sostenibilità anche in termini umani sia fondamentale per guardare a un futuro migliore”.

L’azienda rafforza così il suo impegno per la salvaguardia dell’ambiente, iniziato oltre dieci anni fa con la sostituzione per intero della vecchia copertura del tetto con moduli fotovoltaici, grazie ai quali risparmia circa il 30% dell’energia necessaria, evitando così di abbattere circa 300 alberi all’anno. Inoltre, ricicla carta, cartone e materiale plastico con l’apposito compattatore.

 

 

Nella gamma di prodotti sostenibili, si posiziona sicuramente anche il Riserva Silvano Corsini, specialty coffee proveniente da agricoltura biolologica, dedicato esclusivamente al mercato Horeca. Questo prodotto unisce la tradizione con il presente e il futuro del brand: si ispira infatti ai valori di Silvano Corsini, figura chiave dell’azienda, scomparso alcuni anni fa, che ha sempre sostenuto con forza e determinazione l’importanza di lavorare prodotti di qualità, nel rispetto dell’ambiente e delle persone. La miscela è anche frutto della sinergia e del lavoro di ricerca di due esperti e brand ambassador della Corsini, Francesco Sanapo, campione italiano assaggiatore di caffè 2019 e pluripremiato campione baristi, e Michele Anedotti, campione italiano roasting 2019. La Riserva del Dottor Corsini è un esempio dei rapporti diretti con i produttori nei paesi d’origine, rapporti che permettono alla torrefazione di avere un controllo qualità sempre maggiore dal frutto alla tazzina.

Tra gli altri prodotti amici dell’ambiente c’è il Puro Arabica Biologico, prodotto esclusivamente da piantagioni controllate e certificate, dove piccoli proprietari lo coltivano da generazioni in modo naturale e senza l’uso di fertilizzanti chimici. Ricorrendo alle conoscenze dell’agricoltura biologica, i coltivatori eseguono una piantagione mista con alberi ombrosi e da frutta (quali banane, ananas, papaya), mantenendo così pulito il terreno e rispettando i cicli naturali della terra.

Da sottolineare inoltre, il Bio Sumatra, certificato Fairtrade, caffè puro arabica da agricoltura biologica di singola piantagione Fairtrade-Sumatra, proveniente dall’Indonesia, e il caffè Guatemala, presidio Slow Food, coltivato e lavorato da Cooperativa Esquipulas R.L. Huehuetenango in Guatemala secondo pratiche tradizionali.

Caffè Corsini, anche con il marchio Ditta Artigianale di caffè specialty, è poi particolarmente attenta alle condizioni nei territori di produzione, alla tutela dell’ecosistema e della popolazione locale che lavora il caffè, e cura rapporti commerciali diretti con i piccoli produttori, riconoscendo loro pari dignità e opportunità per uno sviluppo autonomo.

 

Per ulteriori informazioni e shop online www.caffecorsini.it 

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Caffè Corsini è stata fondata ad Arezzo nel 1950 da Corsino Corsini. Nata da un piccolo laboratorio artigianale di lavorazione del caffè, l’azienda è diventata una delle più importanti torrefazioni italiane nel mondo, attualmente presente nelle maggiori catene di supermercati. I chicchi di caffè vengono selezionati singolarmente, attraverso viaggi alla ricerca di miscele pure, per portare in tavola e al bar un gusto che non è solo frutto di numeri e macchine, ma di volti, di aroma e di culture di terre diverse. Dalla linea Caffè Corsini, alla linea Compagnia dell’Arabica, a quella di Ditta Artigianale, i prodotti coprono ogni potenziale domanda di consumo, dal caffè in grani, a quello macinato, alle cialde, l’american coffee, l’orzo, i caffè provenienti dalle agricolture biologiche, quello al ginseng e la linea tè. Inoltre, Caffè Corsini è ben presente anche nel mercato del monoporzionato (cialde e capsule), compatibili con tutti i sistemi di estrazione e con le maggiori marche di macchine da caffè, un reparto in continua crescita.

 

 

Ufficio stampa Ps Comunicazione
info@pscomunicazione.it

Scheda e news: Corsino Corsini

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

5 × 3 =