Pinterest LinkedIn

Caffè Moak saluta con profondo affetto Andrea Zappalorto, dirigente illuminato e amatissimo collega, venuto a mancare improvvisamente a Modica il 30 marzo 2022.

 

Scarica Gratis l'ebook annuario Coffitalalia con tutti gli operatori del settore caffè italia

 

Ne danno l’annuncio Giovanni, Alessandro e Annalisa Spadola, che insieme all’intero team del gruppo Moak si stringono al dolore della famiglia dell’amico Andrea.

In meno di tre anni, con il suo inarrestabile entusiasmo e la sua professionalità d’eccellenza, ha realizzato importanti progetti rivolti alla crescita internazionale del gruppo Moak. Con il team che aveva costituito proseguiremo il percorso da lui intrapreso e lo ricorderemo sempre con immensa stima e affetto“, gli tributa il CEO di Caffè Moak, Alessandro Spadola.

Nato a Trieste il 24 Settembre 1968, Andrea Zappalorto si è formato sui mercati esteri in differenti segmenti merceologici collaborando con numerosi celebri marchi italiani. Per quindici anni ha ricoperto il ruolo di Country Manager di illycaffè Niederlassung Deutschland. Le esperienze lavorative gli hanno permesso di maturare elevate competenze gestionali, commerciali e di marketing, diventando esperto conoscitore del mercato del caffè. Negli ultimi anni ha vissuto tra Monaco di Baviera e Modica. Nel 2019 è entrato in Caffè Moak assumendo il ruolo di Chief Commercial Officer.

Le esequie si terranno lunedì 4. aprile alle 11.00 nella Chiesa di San Vincenzo de’ Paoli, Via Vittorio da Feltre 11 a Trieste.

 

www.caffemoak.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina