Pinterest LinkedIn

Sarà un Vinitaly movimentato come sempre allo stand della Distilleria Castagner, una delle realtà più attive nel promuovere il distillato di bandiera per eccellenza, la grappa. Uno spirito di squadra e innovatore quello della Distilleria Castagner, che punta forte sulla mixology e a questo Vinitaly si presenta con una serie di appuntamenti per far capire le potenzialità della grappa in miscelazione. Degustazioni ed eventi con bartender di fama internazionale, masterclass e conferenze stampa con l’obiettivo di far conoscere al consumatore un nuovo modo di bere la grappa, vera regina dello stile made in Italy. Il momento clou lunedì alle ore 13.00, al Padiglione 7 Stand A6, con l’interpretazione del cocktail Ve.n.to, a base di grappa Casta, da parte del suo autore Samuele Ambrosi che lo presenterà agli ospiti di Castagner.

E il Vinitaly sarà la prima di una serie di iniziative che Castagner e altre distillerie porteranno in giro per l’Italia e per l’Europa grazie al progetto Grappa Revolution che racchiude i più grandi distillatori italiani per valorizzare, comunicare e innovare la grappa. I prossimi appuntamenti saranno: Mixology Experience Milano, Roma Bar Show e Berlin Bar Convent.

«Inizia una nuova era, finalmente i produttori di grappa entrano in rete con Grappa Revolution e il Consorzio Nazionale Grappa, nato a marzo 2022 con lo scopo di tutelare e promuovere la grappa di qualità», ha spiegato il fondatore e CEO della società Roberto Castagner, tra i più accesi sostenitori, insieme alla figlia Giulia, dei progetti di aggregazione e della necessità di fare gruppo per trasmettere efficacemente la nuova identità del distillato di bandiera che con l’indotto dà lavoro a 10 mila persone in Italia.

Roberto Castagner
Roberto Castagner

Castagner, noto per essere innovatore nel suo settore, ha sempre dimostrato di avere uno sguardo rivolto al futuro per intercettare nuovi consumatori e rendere la grappa un distillato al pari degli altri spirits internazionali. Precursore delle grappe lungamente invecchiate, ha creato la prima grappa bianca da bere ghiacciata (Prosecco Ice) e una grappa appositamente pensata per il cocktail e sviluppata insieme ai bartender (Casta). Decisioni coraggiose che hanno premiato l’azienda trevigiana tanto che nei primi mesi dell’anno questi nuovi prodotti hanno registrato una crescita a doppia cifra. «La grappa fa parte del nostro dna e noi ci abbiamo creduto. Cosa sarà la mixology per la grappa? Io credo il 10 per cento», ha dichiarato Roberto Castagner.

«Non si è mai parlato tanto di grappa in miscelazione quanto con il Ve.n.to, primo cocktail a base grappa entrato nel 2020 nella lista dell’International Baternders Association», ha spiegato Samuele Ambrosi, ideatore della ricetta. «Il drink è richiesto perché ha rotto gli schemi e per me questo era fondamentale. L’obiettivo era far capire al mondo che la grappa è un distillato versatile e poteva essere miscelata, questa è stata la grandezza della ricetta del Ve.n.to. La grappa è cultura territoriale edibile ed è un prodotto che si è sempre prestato alla miscelazione. Oggi, grazie a degli apporti qualitativi importanti dal punto di vista tecnico e comunicativo, il consumatore finale è pronto a cercare un prodotto fortemente identitario come la grappa. Ora tocca alle aziende fare sistema per diffondere ed elevare il distillato italiano prendendo esempio dai produttori di mezcal, il prodotto più vicino alla grappa come identità, che uniti stanno facendo numeri».

Samuele Ambrosi
Samuele Ambrosi

Programma Vinitaly Castagner 2023 – tutti gli appuntamenti

POSIZIONE: PAD 7 STAND A6

  • DOMENICA 2 APRILE dalle ore 13.00 STAND CASTAGNER PAD 7/A6
    Cocktail a base di GIN VITAE CASTAGNER con Marino Lucchetti e Terry Monroe che presenteranno la loro interpretazione di due signature cocktail
  • LUNEDI 3 APRILE dalle 13.00 alle 14.30 – STAND CASTAGNER PAD 7/A6
    Presentazione del cocktail Ve.n.to a base di CASTA GRAPPA CASTAGNER con Samuele Ambrosi del Cloak Room Cocktail Lab di Treviso, ideatore della ricetta
  • LUNEDI 3 APRILE ore 16:00 e MARTEDI 4 APRILE ore 16:00 – SPAZIO AMICI DEL TOSCANO tra PAD 9 e PAD 12
    MASTERCLASS SIGARO TOSCANO IN COLLABORAZIONE CON TERRAZZA GALLIA – EXCELSIOR HOTEL GALLIA MILANO E GRAPPA CASTAGNER – degustazione guidata di Sigaro Toscano in abbinamento a cocktail a base di GRAPPA CASTAGNER creato da Andrea Griggion, barman del Terrazza Gallia – Excelsior Hotel Gallia di Milano
  • TUTTI I GIORNI PRESSO LO STAND CASTAGNER PAD 7/A6
    Sarà possibile degustare cocktail a base di CASTA GRAPPA e GIN VITAE nell’area lounge bar
  • TUTTI I GIORNI PRESSO AREA MIXOLOGY PIANO 2 PALAEXPO
    Sarà possibile degustare il cocktail CASTAWAY a base di Grappa CASTA presente nella drink list ufficiale di Vinitaly Mixology

Le attività del CONSORZIO NAZIONALE GRAPPA e di GRAPPA REVOLUTION:

  • DOMENICA 2 APRILE ore 15.00 SALA BELLINI
    Conferenza stampa del neo costituito CONSORZIO NAZIONALE GRAPPA, primo consorzio di tutela e promozione del distillato di bandiera fortemente voluto da alcune distillerie, tra cui Castagner, in procinto di ottenere il riconoscimento da parte del Ministero delle Politiche agricole
  • MARTEDI 4 APRILE 2023 ore 14.30 – AREA MIXOLOGY SECONDO PIANO PALA EXPO
    Masterclass – EVOLUZIONE E RIVOLUZIONE DELLA GRAPPA, un viaggio alla scoperta della grappa moderna – a cura di Leonardo Pinto, fondatore di GRAPPA REVOLUTION con degustazione del cocktail VE.N.TO.

+info: www.grappacastagner.it

Scheda e news:
Acquavite SpA - Castagner

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

1 × 5 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina