0
Pinterest LinkedIn

Per l’ampliamento della propria capacità produttiva sul mercato cinese, l’azienda di Ozzano si è rivolta ancora a Sacmi per la fornitura di una linea per la produzione di metal caps, consolidando una partnership di lungo corso. Una linea per la produzione di moderni tappi monouso in alluminio con presa ergonomica, progettati per garantire massima tenuta e, allo stesso tempo, migliore ergonomicità e praticità d’uso.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

A fornirla al Gruppo Pelliconi – multinazionale del closures con oltre 30 miliardi di tappi in alluminio e a corona prodotti ogni anno – è Sacmi, a corollario di una partnership industriale lunga decenni tra le due aziende della realtà bolognese.

Già fornitore della macchina per la produzione e l’applicazione delle guarnizioni sulle alluminium caps, Sacmi ha colto l’occasione della crescita del business di Pelliconi in Cina per fornire al Gruppo di Ozzano dell’Emilia linee  per la produzione della moderna chiusura a strappo chiamata Maxi P-26, dalla capsula alla guarnizione, fino all’applicazione del pratico anello con presa ergonomica.

Progettata per garantire un output produttivo nell’ordine di 1.200 capsule l’ora, la linea di produzione si compone di una pressa verticale nella quale i fogli metallici vengono trasformati in capsule, a valle della quale agisce la soluzione PMV per l’applicazione della guarnizione. Infine RCM, la macchina per lo stampaggio e l’applicazione dell’anello in plastica dotato di linguetta, un accorgimento che rende questo tipo di chiusura particolarmente comoda ed elegante al tempo stesso, grazie alla possibilità di realizzare l’apertura a strappo in diversi colori (potenzialità di decorazione che si estendono anche alla capsula stessa, realizzata in materiale neutro dal punto di vista organolettico e l’ideale quindi per birra, soft ed energy drinks).

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Diverse le ragioni alla base della scelta di Pelliconi, che per le proprie prospettive di sviluppo e crescita nel continente asiatico ha rinnovato la propria fiducia in Sacmi. Decisivo, da questo punto di vista, il know how tecnologico del Gruppo Sacmi, frutto di decenni di esperienza nel settore, nella messa a punto di soluzioni complete per la realizzazione di chiusure metalliche. Soluzioni che, negli ultimi anni, sono state ulteriormente perfezionate per garantire massima integrazione a monte ed a valle, controllo qualità totale e, insieme, ulteriori possibilità di comunicazione e marketing grazie alle tecnologie per la decorazione e l’embossing delle capsule. Non a caso, la scelta di Pelliconi è stata supportata anche dall’acquisto, già effettuato, della macchina Sacmi per  l’applicazione delle guarnizioni, gettando le basi per completare la fornitura e rispondere così prontamente alle nuove esigenze del mercato cinese.

+Info: www.sacmi.it
ufficio stampa: Valentina Gollini – Valentina.gollini@sacmi.it

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO E ALTRE NEWS SACMI

China Project, the Pelliconi Group continues to grow with Sacmi

To boost its output capacity on the Chinese market the Ozzano company has again chosen Sacmi to supply a metal cap production line, thus reinforcing a long-standing partnership even further

A line for the manufacture of modern, ergonomic-grip aluminium disposable caps designed to ensure maximum seal pressure and, at the same time, provide enhanced ergonomics and practicality. This is what the Pelliconi Group – a closures multinational that produces over 30 billion aluminium and crown caps a year – recently ordered from Sacmi, thus strengthening a decades-long industrial partnership between two highly successful companies from the Bologna area.

Already the supplier of the aluminium cap liner-making and application machine, Sacmi has grasped the opportunity presented by Pelliconi’s growing business in China to provide the Group (based in Ozzano dell’Emilia near Bologna) with lines that produce the modern Maxi P-26 pull closure: solutions that make both cap and liner and apply the practical ergonomic-grip pull ring.

Designed to ensure output rates in the order of 1200 caps/hour, the production line consists of a vertical press in which metal sheets are made into caps and a downstream PMV unit that applies the liner. Lastly comes the RCM machine: this moulds and applies the plastic ring with tab, a feature that makes these closures both convenient and smart-looking as the pull-tab can be made in different colours (the decoration potential can also extend to the cap, made of an organoleptically neutral material suitable for beer, soft and energy drinks).

To ensure they achieve their full growth and development potential in Asia, Pelliconi decided to place their trust in Sacmi for several reasons. For example, the Sacmi Group’s technological know-how, developed over decades of industrial experience in perfecting complete metal closure solutions, is simply unique. Over the last few years, those solutions have been improved further to ensure maximum upstream and downstream integration, total quality control and further marketing and communication opportunities thanks to cap decoration and embossing technology. It’s no chance occurrence, in fact, that Pelliconi had already purchased the Sacmi liner application machine, thus laying the foundations on which to complete its manufacturing facility and so provide the Chinese market with a prompt response to its new needs.

+Info:
Valentina Gollini – Valentina.gollini@sacmi.it

WEB PAGE AND NEWS SACMI

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

19 + 19 =