Pinterest LinkedIn

Città del Gelato torna al Sigep portando in fiera le Farm di Eccellenze Contadine e lanciando le basi pronte per il gelato chetogenico. L’azienda di Noci nata nel 2012 per sostenere le gelaterie e far conoscere l’artigianalità italiana nel mondo, torna protagonista a Rimini insieme alle Farm produttrici delle Eccellenze Contadine, un network di aziende sostenibili diffuse in tutta Italia, volte alla coltivazione di prodotti nel rispetto dei tempi della natura, tra cui il presidio Slow Food della Mandorla di Toritto, l’Arachide Toscana Venturina, la Nocciola Piemonte IGP e la Liquirizia del Concio, il bergamotto di Brancaleone, il melograno di Marsala, il Biscotto di Meliga e il vino Marsala.

 

“Da più di dieci anni difendiamo l’artigianalità, la scelta di materie prime di eccellenza nonché la genuinità e il sostegno delle piccole imprese” – spiega Giovanni Carucci, presidente di Città del Gelato – “Si tratta di valori, che devono essere compresi e condivisi da chiunque lavori e si interfacci con la nostra azienda. Da qui la necessità di chiarezza e tracciabilità delle materie prime, dei processi e lo sviluppo delle Farm e delle Eccellenze Contadine, fornitori selezionati di una filiera sostenibile: presidi Slow Food, DOP e IGP. La loro presenza al nostro stand per un’occasione così importante come il Sigep legittima la nostra missione, fare in modo che i gelatieri scelgano basi pronte genuine e preparate con ingredienti naturali, autentici e sostenibili per far gustare un gelato eccellente al consumatore finale”.

I valori aziendali e la missione di Città del Gelato sono stati riconosciuti anche da Coldiretti, è infatti l’unica per il settore gelateria a far parte di Filiera Italia, che certifica l’impegno nella promozione e utilizzo dei prodotti nazionali e l’attenzione nei riguardi dell’ambiente e il territorio, come testimoniato dall’intervento di Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia. Tra le novità, anche i nuovi ingredienti per il gelato chetogenico: basi complete e bilanciate, a ridotto contenuto di zuccheri, ricche di grassi insaturi e proteine, adatte a chi decide di intraprendere uno stile di vita basato su questo tipo di dieta.

Le basi per la preparazione del gelato chetogenico saranno presentate lunedì 23, alle ore 13.30, a chiusura di un talk condotto da Federico Quaranta. Ad occuparsi della preparazione del gelato chetogenico sarà Gelatomania, gelateria di Velletri che già da tempo utilizza la base Superfood Cheto e propone un’alternativa al classico gelato artigianale. Al Sigep si potrà testare con mano e assaggiare Wonderfruit, la nuova linea dedicata al mercato estero e ideale per la preparazione di un gelato soft serve o classico. Cocco, fragola, frutti di bosco, ma anche mango, mela verde, passion fruit, ananas e melograno le miscele disponibili e preparate con purea di frutta al 70%, senza coloranti o tracce di glutine, pronte con la sola aggiunta di acqua.

INFO www.cittadelgelato.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

10 + 1 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina