Pinterest LinkedIn

Collective Arts Brewing è, senza alcun dubbio, un vero birrificio craft che mira a fondere la creatività birraria con il talento emergente e cosmopolita di svariati artisti e musicisti.

Siamo in Canada, nella zona dei Grandi Laghi, ad Hamilton sulle rive occidentali del Lago Ontario. È qui che Matt Johnston e Bob Russell hanno fondato il loro birrificio, la cui filosofia si basa su due principi cardine: il primo che la creatività alimenta altra creatività; il secondo che la creatività fa fare delle birre strepitose!

 

 

Ed è proprio la virtù creativa ad essere declinata in tutte le sue forme, ideando delle birre in perfetta simbiosi con l’estro di artisti da tutto il mondo e con le loro opere, che sono rappresentate nelle etichette delle lattine. Ogni birra diventa così, a sua volta, una vera e propria opera d’arte; ogni etichetta prende vita grazie alla realtà aumentata, che ne amplifica l’esperienza sensoriale e permette di intraprendere un vero e proprio viaggio emozionale (n.d.r. con una semplice scansione usando l’app Blippar).

La birra flagship è indubbiamente la Ransack The Universe IPA, un delizioso ed emisferico mashup di luppoli.

Poi troviamo specialità come la Hazy State, una IPA estremamente saporita e facile da bere o la Jam Up The Mash, una Sour rinfrescante e dissetante!

Le specialità di Collective Arts Brewing sono state presentate, durante la fiera di Rimini, Beer & Food Attraction, da Brewrise con la quale il birrificio canadese ha siglato un importante accordo per l’importazione. Ed ora, proprio Brewrise, annuncia che a breve saranno disponibili nel nostro paese queste affascinanti birre e le loro raffigurazioni artistiche.

 

www.brewrise.com

Scheda e news: BREWRISE Srl


caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

dieci − cinque =