Pinterest LinkedIn

Fabio Torretta, Direttore Marketing di Compagnia dei Caraibi, ha affermato: “Compagnia dei Caraibi è da sempre molto attenta e impegnata nelle questione sociali e ambientali. Questa partnership ci offre la possibilità di limitare l’impatto ambientale che la nostra attività implica, muovendoci in un’ottica di sviluppo sostenibile e stimolandoci a ideare soluzioni efficaci. Per questo motivo siamo particolarmente orgogliosi della collaborazione con Marevivo, un partner serio e proattivo che ci aiuterà a valorizzare i comportamenti virtuosi nel nostro settore e col quale ci prefiggiamo di ridurre il più possibile l’utilizzo di plastica e materiali non riciclabili”.

«Siamo felici di questa partnership – dichiara Raffaella Giugni, Responsabile Relazioni istituzionali di Marevivo – perché crediamo che la campagna debba essere sostenuta da aziende che lavorano nel settore, come Compagnia dei Caraibi, per una diffusione capillare e un’azione concreta Un’azienda che ci potrà aiutare a dimostrare ad esercenti e consumatori, con i suoi pregiati distillati, che un buon cocktail non dipende dalla decorazione ma dalla qualità dei prodotti. La città di Torino, grazie alla collaborazione con questa compagnia piemontese e alle tante adesioni già pervenute, si dimostra ancora una volta all’avanguardia sulla tutela ambientale».

Inoltre, Compagnia dei Caraibi coinvolgerà attivamente Marevivo in specifiche attività, presentandone il progetto in occasione di iniziative rivolte ai propri partner commerciali e dando così ancora maggiore risonanza alla campagna #EcoCannucce.

A testimonianza della contemporaneità e della lungimiranza di Compagnia dei Caraibi per le tematiche ambientali, questa decisione è destinata ad essere da subito operativa, anticipando la direttiva della Comunità Europea che metterà al bando tutti i prodotti in plastica monouso, responsabili ad esempio di gran parte dell’inquinamento degli oceani.

Cambiamenti che offrono soluzioni sostenibili per combattere l’impatto dell’inquinamento marino, partendo da un’auspicabile evoluzione del mondo della mixology verso alternative plastic free.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Compagnia dei Caraibi

Compagnia dei Caraibi è un’azienda nata a Vidracco (To) nel 1995, attiva nell’importazione e distribuzione di spirits e soft drinks provenienti da ogni parte del mondo tra cui Rum, Gin, Vodka, Whisky, Tequila, sodati, acque e champagne. Il portafoglio si compone principalmente di prodotti ‘Premium e ‘Super Premium’.

Oggi, Compagnia dei Caraibi è uno dei player più dinamici presenti sul mercato, con una rapida e costante crescita e un catalogo composto da oltre 500 referenze importate in esclusiva in Italia, tra cui alcuni dei brand più di tendenza presenti sul mercato, come Rum Diplomático, sempre presente nella classifica dei Top 5 Tranding and Best Selling Brands; Rum Plantation, anch’esso indicato tra i Top 5 Tranding and Best Selling Brands; Tito’s Handmade Vodka, brand emergente a livello mondiale; e Gin Mare, uno dei premium gin più popolari e venduti in Italia.

Compagnia dei Caraibi, inoltre, si è da sempre impegnata per la comunità e lavora per migliorare l’ambiente, sostenendo anche servizi di volontariato civile. Alla base delle scelte di Compagnia dei Caraibi, la convinzione che lealtà, onestà e condivisione di valori etici nel mondo degli affari creino ricchezza e valore aggiunto sia per l’individuo che per la società.

+INFO:

www.compagniadeicaraibi.com/

fabio@compagniadeicaraibi.com

Attila&Co.  Ph +39 02.34970516 www.attila.it

Scheda e news: Compagnia dei Caraibi S.p.A Società Benefit

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Prohibito by Bevande Futuriste - The new way of mixing - Sperimenta, Mixa, Shakera - La scelta futurista per i tuoi cocktails

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

6 − 4 =