Pinterest LinkedIn

La caffetteria viennese è semplicemente unica. Quando si parla di caffetterie viennesi, ci sono degli elementi e dei riti che creano un’atmosfera particolare. Oltre ad un’ampia offerta di caffè, prodotti di pasticceria e giornali internazionali, la caffetteria viennese è famosa per i tavoli in marmo, sedie thonet, candelabri e porta giornali.

Ma cosa fa delle caffetterie viennesi un posto speciale a parte l’ottimo caffè?  È semplice, rappresenta il vivere al meglio la vita sociale. Un posto unico dove ci si incontra e si socializza, si parla dei propri desideri, sogni, idee, si legge qualcosa o semplicemente ci si rilassa guardandosi intorno. Con una sola tazza di caffè, solitamente servita su un piatto d’argento con un bicchiere d’acqua, si può stare seduti per ore senza ordinare null’altro; ci si sente come a casa. È in questo posto, ricco di storia, di emozioni e di vita, dove la poesia prende forma.

Nel novembre del 2011, le caffetterie viennesi sono entrate a far parte ufficialmente del patrimonio culturale dell’UNESCO con tutti i loro elementi caratterizzanti come: tavoli di marmo dove viene servito il caffè, le sedie thonet, loges, giornali e mobili d’arredo. Le caffetterie sono luoghi dove si consuma tempo e spazio, ma dove sul conto si trova solo il caffè.

+info: Julis Meinl – www.meinlcoffee.com/it/caffe/la-cultura-delle-caffetterie-viennesi/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Vuoi un caffè sostenibile? Scegli Fairtrade!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

uno × quattro =