Pinterest LinkedIn

A Rosignano Marittimo è arrivato il Girolio d’Italia Speciale Expo. La cerimonia ufficiale sabato 28 mattina alle ore 10 in Piazza Carducci con le autorità e l’intonazione dell’inno nazionale suonato dalla banda cittadina, ma già domani sera il primo evento: oltre all’apertura dei mercatini e il corso introduttivo per assaggiatori di olio EVO riservato agli istituti alberghieri, si terrà infatti la cena con lo chef stellato Gianfranco Vissani, testimonial di tappa, che coordinerà il lavoro degli allievi dell’Istituto Alberghiero e presiederà la presentazione con successiva premiazione dei piccoli chef della Scuola Media G. Fattori.

girolio_ulivi

La penultima tappa del tour dedicato all’extravergine e promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’olio per valorizzare i territori, le produzioni olivicole, i luoghi e i mestieri legati alla terra e all’olio è organizzata in collaborazione con il coordinamento regionale, il Comune di Rosignano Marittimo, la Camera di Commercio di Livorno e con il prezioso contributo di Cia, Confagricoltura, Coldiretti e Consorzio Toscano IGP, di REA Impianti e della Scuola Alberghiera E. Mattei di Rosignano Marittimo.

Dopo l’inaugurazione, a Villa Pertusati è in programma alle 11 il convegno di Città dell’Olio dedicato all’Expo Universale e a temi di grande attualità legati all’alimentazione, che si concluderà con la firma della Carta di Milano che anche dopo la chiusura di Expo continua ad arrivare nei territori per essere condivisa e sottoscritta dalle istituzioni locali e dalla popolazione. Nel pomeriggio alle 17 il talk show “L’olio extra vergine, eternamente nel futuro!” – moderato dalla giornalista di Italia 7 Anna Maria Tossani – a cui parteciperanno esperti e giornalisti di rilievo internazionale, oltre al Dott. Giovanni Goglia dell’ICQRF e Fabrizio Filippi Presidente dell’IGP Toscano. All’incontro, seguirà la presentazione del progetto Eleiva sulle origini dell’olivicoltura in Etruria con il Prof. Andrea Ciacci dell’Università di Siena.

A conclusione della giornata, la cena tematica “L’olio che si mangia” con lo chef Paolo Ciolli e gli allievi dell’Istituto Alberghiero di Castiglioncello”. Domenica 29 novembre ancora mercatini aperti, un laboratorio del “Pane Toscano” curato da Slow Food, un laboratorio degli odori, sapori ed essenze nell’olio a cura dell’Associazione APOT e uno show cooking alle 17.30 con degustazione “L’olio quello dolce. Alchimie di gusto tra dolce e salato” con gli chef Marco Parillo del ristorante Casale del Mare di Castiglioncello e Roberto De Franco del Ristorante Volver di Rosignano. A presentare l’evento, la blogger Titti Celico del network iFood. Il fine settimana di Girolio a Rosignano si concluderà quindi con il Palio dei Frantoi alle 20.30, ovvero quattro chef e quattro frantoi locali tutti per un menù di una grande cena, durante la quale avverrà la premiazione dei frantoi di Rosignano.

 

Ufficio stampa Girolio d’Italia 2015 Speciale Expo

Marte Comunicazione snc di Marzia Morganti Tempestini & C.

Email marzia.morganti@gmail.com

www.cittadellolio.it – wwww.martecomunicazione.com

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

2 + 10 =