0
Pinterest LinkedIn

Aprire un locale in Italia non è tanto costoso.  Per costituire un’impresa o ditta individuale i prezzi vanno dai 200 ai 3 mila euro La maggior parte dei costi viene ovviamente dalla messa in piedi e dall’attribuzione di un’identità al luogo che abbiamo scelto come sede del nuovo locale. Infatti, il vero problema economico arriva nel momento in cui dobbiamo fare i lavori di ristrutturazione.

 

 

 

La parte igienico/sanitaria negli ultimi anni è stata appesantita con regole molto rigide e limitanti che richiedono investimenti per spazi di servizio, spogliatoi, antibagno con punti acqua, numero congruo di bagni, strutturazione di cucine e spazi di preparazione e così via. I costi variano a seconda della grandezza della struttura e del fine del locale, ma difficilmente si spenderà meno di 5 mila euro. A seconda di cosa si prepara il locale avrà bisogno di requisiti diversi, se si vuol cucinare primi e secondi bisognerà investire molto sulla cucina, se si fanno solo caffè e bibite si spenderà pochissimo.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Scegliere la struttura adatta

Se si vuole aprire un locale una soluzione per spendere poco è rilevare un vecchio locale o uno già esistente. Se vogliamo aprire un bar e rileviamo un vecchio ristorante, ovviamente spendiamo di più per ricostruirlo in confronto al caso in cui rileviamo un vecchio bar. In questo caso non ci sarebbe bisogno di un investimento e le cifre da spendere per sistemarlo sarebbero infime, sempre se abbiamo fatto una giusta scelta nello scegliere la struttura adatta.

Strutture economiche sono ad esempio i chioschi o i bar ambulanti, anche se le normative igieniche portano a innalzare di molto i costi anche di queste strutture.

Il problema non è la grandezza della struttura, che può essere anche piccolissima ma efficiente e accogliente, con lo spazio sufficiente per un bancone, una zona living e dei bagni.

Arredare il locale

Questa è sicuramente la parte più bella e divertente, ma non per questo meno importante: l’arredamento del vostro nuovo locale darà ad esso un indirizzo ben preciso e sarà questo a determinare tanti fattori, come la clientela, le attività da organizzare e tanto altro ancora.

Se volete aprire un ristorante, un bar o un locale notturno tra le cose principali da ricordare è che dovete dargli un’identità: dovete renderlo accogliente ed elegante oppure più informale e familiare, a seconda del servizio che volete offrire. Non bisogna prendere sottogamba le luci e l’illuminazione, sfruttando lampade, faretti e led per rendere il locale rilassante e caldo oppure quasi industrial, a seconda di cosa avete in mente. È molto importante poi scegliere come riempire le pareti, se con quadri, cartelli, poster, piante e chi più ne ha più ne metta.

Ciò che accomuna l’arredamento di qualsiasi tipo di locale voi abbiate in mente di aprire, è il prezzo dell’arredamento. E’ possibile creare un ambiente mozzafiato senza spendere un euro o rispettando i limiti del vostro portafoglio, tutto ciò senza influire sulla bellezza del vostro locale. Probabilmente il locale più alla moda della vostra città è stato arredato con pezzi unici raccattati in una discarica o presi gratuitamente da persone che non li volevano più, rivitalizzati poi con un po’ di fantasia, vernice e pennello. Semplicemente sfogliando un volantino delle offerte Jysk, è possibile arredare completamente un magnifico lounge bar di tendenza, spendendo cifre super modeste.

Tutto questo per farvi capire come sia facilissimo arredare un locale, basta vedere oltre il denaro e avere tanta buona volontà. Non sempre le cose che costano di più sono le migliori ma anzi, vale la pena restare senza un euro in tasca convinti di avere il tavolo più bello di tutti quando basterebbe una matita per avere il locale che tutti invidiano?

 

+info: stefanopipiseo@gmail.com

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quattordici − nove =