Pinterest LinkedIn

Con specifico riguardo al settore bibite (lisce gassate + Energy e sport drink) operano in Italia una ottantina di aziende tra produttori diretti, distributori di marche prodotte da copaker e importatori di bevande dall’estero. Il settore tuttavia mostra un’elevata concentrazione. Le prime 4 posizioni (Coca-Cola, San Benedetto, Sanpellegrino, Spumador) nell’assieme assorbono oltre il 70% del totale mercato a volume, mentre le prime 8 posizioni (le precedenti più Pepsico, Ferrero, Campari e Red Bull) assorbono l’88% del totale mercato.

Databank bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

In questo scenario si pongono innanzitutto i gruppi che tendono a operare a 360 gradi, con marche e prodotti su tutti i principali segmenti del mercato: In questo ambito spiccano:
…Coca-Cola Italia (Gruppo Coca-Cola Co.), che opera sul mercato italiano attraverso le aziende imbottigliatrici e distributrici Coca-Cola HBC Italia (su tutte le regioni italiane, ad eccezione delle Sicilia) e Sibeg (Sicilia);
…San Benedetto (Fam Zoppas) che produce e distribuisce, oltre ai propri marchi, alcuni importanti marchi del gruppo Schweppes-Orangina;
…Sanpellegrino (Gruppo Nestlè), che oltre ai propri marchi distribuisce anche i succhi Pago e gli Energy Drink americani a marchio Monster;
…Pepsico Italia (gruppo Pepsico), che distribuisce i principali marchi propri di bevande, ma anche Lipton Ice Tea (joint venture con Unilever), appoggiandosi per la produzione a impianti specializzati di terzi, tra cui la campana IBG;

Seguono poi alcune aziende che tendono a dominare solo su specifici segmenti merceologici, tra cui Ferrero (thè freddo), Campari (aperitivi e bibite agrumarie), Red Bull (Energy Drink) e, più in piccolo, Tassoni (cedrate), Brasilena (sode al caffè), Galvanina (bibite bio) e altri. Di recente è entrata sul mercato anche Sant’Anna con una nuova linea di thè freddi in bicchierini a marchio Santhè.

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

Quote-mercato-bibite

Spumador, facente parte del gruppo internazionale Refresco Gerber, esprime i suoi punti di forza soprattutto nella produzione di private label per i gruppi della moderna distribuzione. In ogni regione sono poi attivi diversi piccoli produttori di bibite gassate (spesso in abbinamento con la produzione di acque minerali) con una vivace distribuzione a livello locale e talvolta con esportazioni interessanti, specialmente per le bibite più tipiche della tradizione italiana (gazzose, spume, chinotti, ecc.).

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

Con riguardo al settore succhi e bevande frutta, le aziende che producono e/o distribuiscono questi prodotti in Italia sono una cinquantina ma la leadership del mercato a quantità appartiene alle private labels con una quota intorno al 35% nella distribuzione moderna. La produzione nazionale è alimentata da pochi grandi produttori: Conserve Italia, Parmalat, Zuegg, La Doria, Fruttagel, ….. Il 16-17% dei volumi di vendite fa, invece, riferimento a importazioni dall’estero.

Conserve Italia è il gruppo produttivo nazionale con maggiori volumi con un impegno articolato sia sui marchi propri sia produzione di private label per la grande distribuzione. Conserve Italia opera con tre grandi marchi storici: Yoga, Derby Blu e Valfrutta, presenti in posizione di leadership sia nel retail che nell’horeca.

Seguono Parmalat, che opera con il marchio Santal molto attiva nei segmenti del benessere, e Zuegg, che opera con l’omonimo marchio e con il brand Skipper sia nel retail che nell’Horeca. La Doria e Fruttagel esprimono i propri punti di forza prevalentemente nel settore della produzione di private label.

Molto attivi sono anche i due più importanti produttori austriaci (Rauch e Pfanner) che operano attraverso proprie filiali commerciali, soprattutto nella moderna distribuzione, mentre il terzo produttore austriaco (Pago), dopo essere stato acquisito dal gruppo tedesco Eckes-Granini, è passato in distribuzione alla rete Sanpellegrino, con posizioni di leadership nel canale Horeca.

Altri produttori hanno conquistato spazi interessanti sul mercato italiano, tra cui
…Del Monte (opera in Italia tramite Sirea)
…Pepsico (succhi freschi Tropicana)
…Coca-Cola Hbc Italia (Amita nel canale horeca)
…San Benedetto ( Oasis e Batik),
…Spumador (soprattutto private label),
…Zipperle (molto attivo sull’export),
…Dimmidisì (smouthies e spremute),
…Oranfrizer (specializzato nella lavorazione degli agrumi)….
Di recente è entrata sul mercato anche Sant’Anna con una nuova linea di nettari in bicchierini a marchio SanFruit.

Quote-produzione-succhi

Abstract da BEVITALIA www.beverfood.com/quantic/negozio/product/annuari-beverfood-cartacei/bevitalia/
a cura di Marco Emanuele Muraca

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

4 × 1 =