Pinterest LinkedIn

Il Watch & Buy Report è il report trimestrale Nielsen che fornisce un rapido ma al tempo stesso completo ed esaustivo excursus di quello che il consumatore italiano guarda e acquista. Nel terzo trimestre del 2013 i principali indicatori macroeconomici evidenziano una situazione ancora difficile per l’Italia, seppur con timidi segnali di miglioramento rispetto al trimestre precedente. Il tasso d’inflazione acquisita rallenta nella rilevazione di settembre (+0,9% su base annua), il livello di disoccupazione è dell’11,3% nel trimestre (in crescita di 1,5 punti su base annua) e il PIL è invariato rispetto al trimestre precedente (-1,8% nell’anno).

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 FIDUCIA

 A settembre migliora anche il clima di fiducia, sia quello delle imprese italiane (IESI- Istat) sia quello dei consumatori (Nielsen), forse imputabile ad una maggiore positività rispetto alla percezione di una fine della crisi più vicina. Il 50% della famiglie italiane infatti ritiene possibile una fine della recessione entro i prossimi 12 mesi, e questa maggiore positività riduce i tagli delle spese superflue come l’intrattenimento e i pasti fuori casa (-5 punti rispetto al periodo precedente) e l’abbigliamento (-8 punti percentuali), che nonostante i cali rimangono comunque le prime due strategie di risparmio. Stabile invece il numero delle famiglie (58%) che risparmiano acquistando marchi alimentari più economici.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 MEDIA

 Dal lato dei media, si rileva un piccolo miglioramento nel mondo dell’advertising: dopo 2 trimestri molto negativi (-18,7% e -15,6% rispettivamente), rallenta la decrescita nel terzo trimestre del 2013 (-6%) e questo consente al mercato degli investimenti pubblicitari di chiudere i primi 9 mesi dell’anno a -14,6%. Per quanto riguarda i consumi dei principali media, le audience televisive e il tempo medio di visione crescono entrambi del 2,2% rispetto al 2012, al contrario da qualche mese si registra un trend negativo del numero di utenti attivi (-3%) in internet da PC e del tempo da questi trascorso online (-8%). Questo trend, che si registra in quasi tutti i Paesi europei, è dovuto alla crescita dell’utilizzo di smartphone e tablet.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 CONSUMI

 Dal lato dei consumi, nel terzo trimestre dell’anno si rileva una sostanziale stabilità nella spesa in prodotti di largo consumo e nella frequenza d’acquisto, mentre continua a impoverirsi lo scontrino medio, confermando la propensione al risparmio dei consumatori. La riduzione del carrello della spesa e il comportamento del consumatore orientato al risparmio hanno portato ad una chiusura flat del fatturato Grocery a Totale Italia, trainato però dall’ottima performance del Discount, che ha raggiunto una quota a valore pari a 6,8%. La performance dei principali comparti del FMCG è opposta: il comparto Food & Beverage torna a crescere e chiude con un +0,7% – guidato non solo dalla crescita del discount ma anche da un miglioramento della performance della parte alta della distribuzione – mentre il comparto Cura Casa e Cura Persona ha registrato una riduzione del -2,2% del giro d’affari, dovuto principalmente al canale moderno e solo parzialmente controbilanciato dalla buona performance del Discount e degli specialisti Drug.

 MARCHE PRIVATE

 Le marche private chiudono l’anno con una quota a valore del 18,4%, un punto in più rispetto allo scorso anno. Anche il discount registra un trend positivo con una quota di 11,5% (+0,8 nell’anno).

 PHARMA

 Nell’ambito del Pharma, si segnala il trend positivo dei prodotti Salutistici, che continuano ad essere l’unico segmento in crescita (+3,1%) e la ripresa del Parafarmaco (+1,7%).

 Tratto da: www.nielseninsights.it/ gennaio 2014

per scaricare il rapporto completo: www.nielseninsights.it/wp-content/uploads/2014/01/Watch-Buy-Report-Q3-2013.pdf

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

1 + diciannove =