Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Arte, Design, Natura e Gusto: tutte le sfaccettature del “Don Papa Experience Lab” che, all’interno della cornice della Milano Design Week, ha aperto le porte, in anteprima a giornalisti, fotografi ed esperti del settore, martedì 16 aprile presso il BOBINO in Piazzale Genova 4.

Che si sarebbe trattato di un’esperienza multisensoriale è stato chiaro fin dall’inizio. Coniugando il tema “Materia Natura” del FuoriSalone con la cultura del Don Papa Rum ne è scaturita un’oasi di suoni, odori e opere d’arte. Non solo, però, natura selvaggia, anche design futuristico di Rippotai e arte contemporanea di TVBOY, uniti in un tripudio sensoriale che ha dato luogo allo straordinario “Masskara Party”.

Rinaldi 1957, come evidenziato dalla Direttrice Marketing Valentina Ursic durante l’evento, ha l’onore di distribuire in Italia il Rum Don Papa. Ma qual è la storia? Quali sono le origini di questo Rum? E perchè proprio un Rum Filippino? A rispondere è direttamente Valentina Ursic:

«Come ha anticipato il nostro Presidente, Don Papa è rappresentato da Rinaldi 1957, che nasce dal sogno di Giuseppe nel voler andare a scovare dei brand importanti, e anche magari sconosciuti, di spirits, di distillati e di vini, per poi raccontare ai bartender e ai consumatori le storie che vi sono dietro i prodotti. Sono storie di famiglie, di persone e di sogni. Noi tentiamo di fare tutto ciò con il tocco particolare che caratterizza tutto il team di Rinaldi 1957, vale a dire l’empatia e la sensibilità».

Valentina Ursic, Direttrice Marketing di Rinaldi 1957, all'evento del Don Papa Rum il 16 Aprile 2024

E continua: «Siamo qui per parlare di Don Papa, un rum filippino. Alcuni di voi prima mi chiedevano, ma come mai un rum nelle Filippine? Stephen Carroll nel 2012 fonda Don Papa a seguito di un viaggio che fece, appunto, nelle Filippine, dove rimase incantato dal paesaggio, dalla giungla e dalla foresta incontaminata e magica, che come potete vedere viene riproposta in tutti i packaging e i visual di Don Papa. In particolare, però, notò diverse distese di canna da zucchero. Non so se lo sapete ma le Filippine sono uno dei produttori più importanti di canna da zucchero nel mondo. Dunque, Stephen Carroll decise di creare questa società nell’isola di Negros, detta appunto Sugarlandia che si trova a sud di Manila. Il nome di Don Papa è dedicato a Papa Isio che è uno degli eroi della Rivoluzione Filippina che liberò la nazione dagli spagnoli a fine Ottocento».

Tra sostenibilità ed esperienza multisensoriale inclusiva: la collaborazione con Rippotai

L’ambiente suggestivo del “Masskara Party” è stato realizzato grazie alla start up innovativa Rippotai. Quest’ultima, infatti, ha curato l’allestimento utilizzando materiali sostenibili, ecologici e certificati.

Elena Lazzerini Monaco, Fondatrice di Rippotai

«Noi siamo una start up innovativa ma siamo anche una Società Benefit. Crediamo moltissimo nella sostenibilità e accompagniamo sia le aziende che i privati nel loro percorso legato, appunto, alla sostenibilità. Per noi collaborare con Rinaldi 1957 signifca anche portare un po’ di cultura legata alla sostenibilità.

Il nome Rippotai nasce dal fatto che noi prendiamo tantissima ispirazione dal Giappone e i nostri primi complementi d’arredo sono tutti a forma di cubo. Per noi sostenibilità è, inoltre, anche sociale», afferma Elena Lazzerini Monaco, Fondatrice dell’azienda.

La risposta di TVBOY alla chiamata di Don Papa

TvBoy è un artista italiano noto per il suo lavoro nell’arte di strada. Il suo personaggio distintivo, denominato appunto TvBoy, rappresenta un bambino con la testa all’interno di una televisione, simbolo dell’influenza della cultura di massa e della ribellione della sua generazione.

Pertanto, alla chiamata di Don Papa, TvBoy non poteva che rispondere positivamente attraverso la realizzazione della sua opera “Save Planet Earth”. Ma da dove nasce?

TvBoy presenta la sua opera "Save Planet Earth" realizzata per Rinaldi 1957 e per il Don Papa Rum

«Della storia di Don Papa mi hanno colpito molto i riferimenti iconografici ispirati ai tropici e all’ambiente tropicale. In questo ambiente ho voluto immaginare delle scimmie artiste che ci portano un messaggio di preservazione dell’ambiente di flora e fauna», afferma TvBoy.

Per una massima esperienza il “Sensory Tasting Don Papa Rum”

Ulteriore esperienza che ha coronato i tratti distintivi del “Masskara Party” è stata la “Sensory Tasting Don Papa Rum”, concepita per esplorare le molteplici sfumature sensoriali di Don Papa.

Occhi bendati, palato e tatto attivi: sono questi i sensi che hanno dato luogo ad una degustazione unica e coinvolgente. Tra le proposte offerte anche “The Darker Don”, cocktail inedito per celebrare il FuoriSalone.

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


Dal giorno successivo (17 Aprile) fino ad oggi (18 Aprile) l’esperienza immersiva di Don Papa si è aperta e si aprirà al pubblico del FuoriSalone per permettere ai più di immergersi in un mondo immaginifico dal gusto di Don Papa Rum.

+ INFO: www.rinaldi1957.it/home
www.donpaparum.com/

© Riproduzione riservata

Scheda e news:
Rinaldi 1957 S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quindici + sei =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina