Tag

Ambiente

Browsing

Per “Fonte Lonera Staro” una nuova originale bottiglia in vetro, con un design sempre molto curato, che racchiude l’eccellente acqua minerale delle Piccole Dolomiti. Un’acqua minerale di montagna, povera di sodio ma con una equilibrata presenza di minerali, ottima per la cucina, capace di accompagnare tutti i pasti per il suo carattere di neutralità che non si impone mai sugli alimenti. La sua fonte è in alta montagna, a 1240 metri sul livello del mare, nel cuore delle incontaminate Piccole Dolomiti e viene imbottigliata nello stabilimento di Fonte Regina Staro le cui origini risalgono al 1904 e riaperto da poco più di due anni dopo un profondo intervento di ammodernamento tecnologico.

Ad un anno dalla pubblicazione della Carta della Sostenibilità – il documento all’interno del quale cameo ha definito i suoi impegni nei confronti dell’ambiente, delle persone e del buon cibo – l’azienda annuncia che l’obiettivo di neutralità climatica di tutti gli stabilimenti internazionali del gruppo di cui fa parte (emissioni “Scope 1” e “Scope 2” del Greenhouse Gas Protocol) sarà raggiunto entro la fine dell’anno. In Italia il traguardo è stato raggiunto già dal 2015 ma l’impegno dell’azienda non si è limitato a questo obiettivo: cameo, infatti, punta a ridurre la propria impronta di carbonio del 35% in tutte le aree di influenza dirette e indirette entro il 2030, per poi raggiungere la totale neutralità climatica entro il 2050.

Compagnia dei Caraibi S.p.A. Società Benefit azienda leader nell’importazione, sviluppo, brand building e distribuzione di distillati, vini e soft drink di fascia da premium a ultra-premium e prestige di tutto il mondo, nonché di craft beer italiane, è sponsor di TODAYS Festival, la kermesse torinese che dal 26 al 28 agosto trasforma il capoluogo piemontese nell’epicentro dell’avanguardia musicale e artistica internazionale animando lo sPAZIO 211 e l’ex fabbrica INCET di via Cigna – Parco Sempione (www.todaysfestival.com).

Risparmiati 261 milioni di litri d’acqua nei processi produttivi negli ultimi 4 anni. L’azienda è impegnata a certificare entro il 2023 tutti i suoi stabilimenti secondo lo standard AWS che promuove una gestione condivisa e sostenibile delle risorse idriche. Prevista nei prossimi mesi la certificazione del sito produttivo di Acqua Panna.

Entro il 2025 il Gruppo svilupperà progetti per aiutare la natura a trattenere più acqua di quanta l’azienda ne utilizza, con un impatto rigenerativo positivo sul ciclo idrologico.

Amplificare il messaggio di solidarietà e responsabilità sociale” è questo l’obiettivo che Luca Bordogna, amministratore delegato del Gruppo Acque Minerali Bracca, si è posto in questi primi giorni del 2022 attraverso la personalizzazione delle retroetichette delle bottiglie Bracca da 1 litro a sostegno di Rise Together Foundation, la realtà nata nel 2020 che si propone di fornire il proprio supporto a bambini e giovani che necessitano di cure o terapie mediche altamente qualificate, ma economicamente inaccessibili, con l’obiettivo di migliorarne la crescita.

Oggi due grandi campioni del Volley italiano, Simone Giannelli e Fabio Ricci, rispettivamente palleggiatore e centrale del Club Sir Safety Conad Perugia e della Nazionale Italiana, hanno tenuto una vera “lezione di sport e di vita” rivolta ai giovani dell’Istituto Comprensivo Carlo Urbani, con una classe della scuola secondaria di I grado “G. Leopardi”, e del Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Jesi.

Dal 7 giugno 2021 al via l’iniziativa nell’ambito del programma “Nespresso per l’Italia”: in dono, a chi riporta le capsule nelle Boutique Nespresso, un 1kg di compost nato dal caffè esausto, e destinato alla coltivazione di una risaia per la donazione del riso a Banco Alimentare. Nel 2020 30.000 sacchetti di compost distribuiti per coinvolgere e sensibilizzare i consumatori. Al primo posto tra le province italiane più virtuose Parma, seguita da Forlì-Cesena e Palermo.

Giovedì 20 maggio è il World Bee Day, la giornata scelta a livello internazionale per celebrare e tutelare le api e il loro benessere. Jack Daniel’s sa quanto siano importanti e sa che questi insetti, impollinatori preziosissimi, sono una specie a rischio estinzione. È anche grazie all’operosità delle api che nasce uno dei whiskey più amati della famiglia Jack Daniel’s: Tennessee Honey.