Pinterest LinkedIn

La rivoluzione green nella logistica su gomma per Acqua Sant’Anna è iniziata nel 2017 con la flotta di camion alimentati a LNG (o GNL gas naturale liquefatto) e oggi fa ancora un passo in avanti con il debutto di 100 nuovi camion a LNG Bio di ultima generazione, favorendo la decarbonizzazione dei trasporti.

 

 

L’Acqua Sant’Anna che sgorga dalle vette delle Alpi Marittime e raggiunge lo stabilimento hitech di Vinadio attraverso 600 km di tubature raggiungerà tutta l’Italia attraverso i nuovi camion a basso impatto ambientale, entrati a far parte della flotta Luigi Cozza Trasporti, da quindici anni partner logistico del leader delle acque minerali. L’introduzione di questi nuovi modelli è un’innovazione importante per l’ambiente: il gas naturale liquefatto (LNG) è infatti comunemente considerato un carburante ecologico. Il carburante utilizzato LNG Bio viene prodotto dalla trasformazione – è un processo di gassificazione – di scarti alimentari come FORSU (l’umido prodotto da tutti noi) da sottoprodotti agricoli, residui industriali e fanghi da depurazione, senza quindi alcuna estrazione fossile.

L’impiego dei camion a LNG Bio comporterà un notevole miglioramento per l’ambiente sia dal punto di vista acustico (- 5 decibel rispetto ai motori diesel) che per l’importante abbattimento delle emissioni in atmosfera: rispetto ai mezzi tradizionali le emissioni di CO2 nell’ambiente scendono del 100%.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

 

L’esigenza di rispondere alle sfide ambientali e l’alta efficienza del carburante LNG rendono evidente perché sia doveroso guardare con interesse agli sviluppi futuri di questa fonte di energia. L’LNG Bio sarà uno strumento cruciale per la transizione energetica e si stima che entro il 2030 la produzione Ue possa aumentare di dieci volte poiché, utilizzato insieme all’LNG sarà fondamentale per ridurre le emissioni climalteranti.

Alberto Bertone - Presidente e AD Acqua Sant'Anna
Alberto Bertone – Presidente e AD Acqua Sant’Anna

“Siamo molto soddisfatti – commenta Alberto Bertone, Presidente e AD Acqua Sant’Anna Spache insieme al nostro partner Luigi Cozza Trasporti abbiamo trovato una nuova soluzione green per la logistica. Da sempre abbiamo privilegiato il trasporto su rotaia per spedire la nostra acqua in tutta Italia, ma la ferrovia non arriva al nostro stabilimento e da lì la merce deve partire necessariamente su camion. Siamo sempre particolarmente attenti alle innovazioni che il mercato offre, anche nel settore dei trasporti, per migliorare costantemente l’impatto della nostra attività produttiva sull’ambiente. Ma non ci fermiamo qui: stiamo assistendo allo sviluppo di nuovi progetti con energia elettrica ed idrogeno, questo sarà il futuro.”

Con questa nuova importante iniziativa, Acqua Sant’Anna conferma la sua vocazione ad una riduzione continua del suo impatto sull’ambiente, nella sua doppia accezione di ecosistema e di comunità, e il suo impegno costante nel fare da capofila, coinvolgendo in questo meccanismo virtuoso anche i partner che lavorano con l’azienda, con un approccio completo al tema della sostenibilità.

 

+info: www.santanna.it

Scheda e news: Acqua Sant’Anna S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina