0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Un mare di emozioni, è proprio il caso di dirlo! Da poche ore si è conclusa nello splendido arcipelago Toscano l’edizione 2018 di Elba Drink, e la sfida anche quest’anno ha saputo conquistare tutti, dagli addetti ai lavori ai semplici appassionati del buon bere!

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Tantissimi i bartender partecipanti, ben 36, provenienti da tutta Italia. Nella splendida cornice dell’Hotel Hermitage, i concorrenti si sono affrontati a colpi di Shaker per aggiudicarsi l’imperitura gloria e lo splendido orologio da 20mila euro in palio per il primo qualificato.

 

A portarsi a casa il primo premio della manifestazione, presentata quest’anno da Myriam Fecchi di RTL 102,5 è stato Andrea Francardi, bar manager del Fonteverde Hotel di San Casciano dei Bagni e consigliere Aibes, un vero e proprio animale da competizione, che negli anni si è portato a casa tutti i trofei immaginabili a livello Italiano (e anche per quanto riguarda Elba Drink non è la prima volta che il titolo finisce nel suo personale palmares), seguito da Michela Maffia, BarLady associata ABI Professional.

 

 

Proprio sulla scissione tra le due associazioni si è incentrato il discorso della vittoria di Francardi, una divisione che non deve allontanare, anzi, che deve cercare di creare nuovi ponti in prospettiva della crescita dei professionisti di tutta Italia.

 

Databank bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Mentre le ultime luci della cena di gala si spengono, e i più rientrano nelle loro stanze con ancora negli occhi la spettacolare esibizione di Flair di Fabrizio Lucchese, dietro le quinte c’è già chi soddisfatto del lovoro svolto comincia a pensare all’anno prossimo. Perchè Elba Drink è così, un’appuntamento che ogni anno si ripete più bello e avvincente che mai, e siamo sicuri che tutti i partecipanti (e non solo il vincitore) stanno fissando i propri orologi ansiosi di tornare a gareggiare.

 

La ricetta vicente: Nel segno del Segnini

  • 3 cl gin roku
  • 3cl apricot brandy
  • 5,5 cl frutto della passione
  • 4 cl centrifugato ananas
  • 1,5 sciroppo anguria fabbri
  • menta 2 rametti
  • 20 Gr meringa non cotta

 

+info: www.elbadrink.it

© Riproduzione riservata

Birra Tripel Karmeliet - 7 generation, 3 grain, 1 recipe

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

uno + 15 =