0
Pinterest LinkedIn

Enozioni alla terza edizione, emozioni del vino esponenziali. Il 25 e 26 gennaio a Milano si fa sul serio e si rinnova uno degli appuntamenti più interessanti degli eventi legati al vino del calendario 2020, in scena  al The Westin Palace Hotel in Piazza della Repubblica con organizzazione targata Ais Lombardia.

Nato sull’onda di un’edizione del congresso nazionale dei sommelier organizzato a Milano, nel tempo Enozioni è diventato un appuntamento fisso, consolidando il ruolo di riferimento del capoluogo lombardo come piazza di riferimento del vino italiano. Una kermesse quella di Enozioni, che sin dall’esordio ha messo in campo un racconto del vino legato alle emozioni coinvolgendo rutti i sensi, con un programma articolato e di assoluto livello con masterclass, tasting e banchi degustazione organizzati, una rassegna in crescita che lo scorso anno ha fatto registrare oltre 1.000 presenze con le degustazioni guidate sold out in pochissimo tempo, contando sugli oltre 6.500 iscritti di Ais Lombardia.

Serata inaugurale di Enozioni con la Cena di Gala di venerdì 24 gennaio, aperta dalla madrina storica di questa iniziativa, Tessa Gelisio, conduttrice televisiva, grande appassionata di vini nonché produttrice in Sardegna. Tanti gli ospiti della serata che si concluderà con l’assegnazione dello storico premio Enozioni a Milano per la comunicazione del vino, che verrà assegnato a tre protagonisti selezionati da AIS Lombardia, per le loro capacità di ascoltare e raccontare storie di vino, non solo tecnica, ma anche di emozioni. Da sabato 25 gennaio si entra nel vivo, con la consueta degustazione al banco “Calice nel Paese delle meraviglie”, con i produttori da tutta Italia in degustazione. Nelle sale del The Westin Palace si alterneranno 6 approfondimenti tematici che spazieranno dalle eccellenze internazionali sino a quelle italiane. Gran finale in serata, con quattro voci importanti nel mondo della critica e della sommellerie italiana, Nicola Bonera, Samuel Cogliati, Armando Castagno e Luisito Perazzo, per una grande canzone del vino italiano.


La domenica 26 gennaio di Enozioni come di consueto è dedicata al vino artigianale dalle 14.30 con “Vi.Te”, una scommessa vinta e lanciata in tempi non sospetti dal Presidente di AIS Lombardia, Hosam Eldin Abou Eleyoun, uno dei primi ad aprire al vino naturale di altissima qualità. Produttori che hanno fatto del rapporto con la terra e del rispetto dell’ambiente la loro missione, con un banco di degustazione “vis à vin” con tanti nomi del vino naturale che richiameranno tantissimi appassionati del vino naturale. Domenica dedicata anche a 5 focus su zone storiche del vino, un viaggio tra Borgogna Chablis, Champagne, Jura, Langhe con i diversi cru di Barolo e Bordeaux.

INFO www.aislombardia.it

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

tre × tre =