Pinterest LinkedIn

Esce martedì 28 novembre in libreria e nei principali store online “La Grammatica della Birra”, l’ultima fatica birraia di Maurizio Maestrelli. Giornalista e scrittore tra i massimi esperti di birra nel nostro paese, nel suo libro Maestrelli ci porta dentro il mondo brassicolo con il suo stile narrativo e la capacità di portare i lettori a suon di luppolo e malto all’interno dell’universo birra. Un libro pensato non solo per i curiosi e per gli amanti del genere, ma anche per gli addetti ai lavori, ma con un approccio divulgativo. “Sono molto soddisfatto della riuscita di questo libro, che è pensato non per essere indirizzato esclusivamente per gli addetti del settore o per gli appassionati, ma anche e soprattutto per chi si avvicina al mondo della birra con un approccio divulgativo. L’obiettivo è quello di cercare a invogliare una buona birra con libro alla mano, un volume che si presta anche per essere approcciato a pezzi e non per forza essere fruito tutto d’un fiato”.

 

Vivaci effervescenze e morbide schiume, tonalità che variano dal paglierino al legno scuro, un mondo di sfumature e sapori, ma anche storie e aneddoti da raccontare al pub. La birra rappresenta un intero universo da percorrere e questo libro è la mappa per iniziare il viaggio. Definita pane liquido, la birra è fra gli elementi più antichi legati all’alimentazione dell’uomo, tanto che nel Neolitico era già presenta una birra primordiale, realizzata con il malto dunque molto simile a quella odierna, con un ruolo non solo alimentari ma anche rituali e sociali. Una grammatica della birra che parte quindi dalla cultura brassicola in tutte le sue forme, con un inquadramento storico e sociologico, il testo passa in rassegna tutti gli aspetti legati alla birra, dai più noti a quelli più sconosciuti. “L’approccio che ho utilizzato è stato quello geografico, cercando di raccontare alcuni paesi della birra e dei loro stili. Viene dedicato un capitolo all’Italia e ad altri paesi importanti come Belgio, Germani, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Isole Britanniche e Paesi del Nord, raccontando in parallelo anche i relativi stili”.

Maurizio Maestrelli

Un focus sulle ultime tendenze del settore, dando uno sguardo alle differenze di base fra alta e bassa fermentazione, con attenzione alle materie prime senza entrare però troppo nel tecnicismo. La parte centrale delle 208 pagine del libro è dedicata ai vari stili del mondo, dalla classica e diffusissima Pils, passando per le varianti maggiormente in voga, con Ipa, Bock, Keller sugli scudi, con alcune puntate anche su Red Flemish, la Geuze o la Rauchen. L’ultima parte del testo è invece dedicata alle tecniche di degustazione e agli abbinamenti cibo-birra, oltre a una sezione per raccontare i migliori festival birrai al mondo, senza dimenticare anche le 10 birre imperdibili. “In questa carrellata ci sono anche due birre italiane, la Xyauyù del Birrificio Baladin e la Tipopils del Birrificio Italiano. Ho inserito quelle che a mio gusto sono le dieci birre da bere almeno una volta nella vita, avrei anche potuto metterne di più, ma queste credo che rappresentino una tappa fondamentale nella storia birraia da assaggiare almeno una volta”.

Il libro uscirà in occasione del periodo natalizio, potrebbe rappresentare una buona idea come regalo da mettere sotto l’albero degli appassionati di birra, nei prossimi mesi in previsione ci dovrebbero essere degli incontri di presentazione per la promozione. “L’estate e il periodo di Natale sono storicamente i momenti migliori per fare uscire un libro come questo, sicuramente la concorrenza non manca, ma sono fiducioso che ci possa essere un buon riscontro grazie anche al fatto che la collana di Edizioni Gribaudo segue altre uscite sulla Grammatica di altri settori. Al momento stiamo ancora definendo un programma per fare alcune presentazioni, sicuramente ci saranno dei momenti di incontro e di condivisione con i lettori anche come occasione per bere una birra in compagnia e fare un po’ di promozione”.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

16 + otto =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina