Pinterest LinkedIn

Nell’area RPM (Riva Pianeta Mixology) di Expo Riva Hotel abbiamo incontrato Giacomo Chiarion Casoni, marketing manager di Nardini e il barman Mauro Uva. La storica distilleria di Bassano del  Grappa è sempre più protagonista in miscelazione con tutta la sua liquoristica e in particolar modo con la grappa. Mauro Uva, uno dei bartender pionieri nell’utilizzo del distillato nazionale in Mixology ci ha spiegato i segreti per utilizzarlo al meglio.

DITTA BORTOLO NARDINI

La storia della famiglia Nardini è sinonimo di passione, amore per il proprio territorio e qualità. È la storia della più antica distilleria d’Italia nata nel 1779 all’ingresso del Ponte Vecchio a Bassano del Grappa e frutto del lavoro della famiglia Nardini. Una vita dedicata ad esaltare il proprio territorio, culla di un prodotto prezioso ancora oggi, dopo oltre due secoli. Oggi è la 7° generazione, Angelo, Antonio, Cristina e Leonardo Nardini, a portare avanti la tradizione familiare e a diffondere la cultura di un’icona italiana nel mondo.

+ INFO:
www.nardini.it

 

Scheda e news: BORTOLO NARDINI S.P.A.


Scheda e news: Hospitality Riva


No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciassette + venti =