0
Pinterest LinkedIn

Il fondatore di Corona ha lasciato in eredità 2 milioni di euro ad ogni abitante del suo villaggio natale, Cerezales del Condado, nella provincia di Leon in Spagna. Antonino Fernández Rodríguez è scomparso all’età di 99 anni.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Fernández, nato in Spagna, si era trasferito in Messico nel 1949, accompagnato dalla moglie. Ha subito iniziato a lavorare alla Cervecería Modelo sotto l’ala dello zio di sua moglie, fondatore del Grupo Modelo . Durante i suoi primi mesi in Messico, ha svolto diversi lavori presso la fabbrica di birra fino a quando è stato promosso alla carica di direttore generale.  Nel 1971, Fernández è stato nominato Amministratore Delegato di Grupo Modelo. Ha mantenuto la sua posizione di CEO fino al 1997 e, come Presidente del Consiglio fino al 2005, i ruoli che sono stati presi in consegna dal nipote Carlos Fernández González . Rimase come il Presidente Onorario a Vita del Gruppo Modelo fino alla sua morte.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

Prima di morire alla fine dell’agosto scorso ha pensato che gli abitanti del suo villaggio natale dovessero godere di altrettanta fortuna, ed ecco allora l’idea di lasciare loro una cifra di circa 200 milioni di euro in eredità. Nel suo villaggio natale oggi si contano 80 abitanti e ognuno di loro in modo completamente inaspettato diventerà milionario da un momento all’altro. Ogni residente infatti riceverà circa 2 milioni e 350 mila euro. Si tratta a quanto pare di uno dei villaggi più poveri della Spagna che di certo aveva bisogno di un supporto economico. D’altronde lo stesso Fernandez era nato in una famiglia con difficoltà economiche. Per la sua generosità ha ricevuto dei riconoscimenti importanti sia in Spagna che in Messico e l’ultima sua buona azione sulla terra di certo non verrà dimenticata facilmente, soprattutto dagli abitanti del suo villaggio natale che ora potranno godersi senza problemi una vita agiata e dimenticare la povertà.

Oggi Modelo e la Birra Corona appartengono al gruppo AB- InBev.

Fonte: video.repubblica.it/socialnews/l-eredita-del-re-della-birra-gli-abitanti-del-paesino-di-mr-corona-diventano-milionari/260511/260830?ref=HRESS-2

 

Aggiornamento al 28 novembre 2016

Spagna, ‘brutto scherzo’ per gli abitanti del paesino di Mr. Corona: “Vi ha lasciato milioni”. Ma non è vero.

Gli ottanta residenti del piccolo e tranquillo villaggio spagnolo di Cerezales del Condado, vicino a Leon in Castiglia, sono rimasti senza parole. Due volte. Prima è arrivata dai giornali britannici la notizia che ognuno di loro era diventato milionario (ripresa anche dalla stampa italiana). Poi la smentita. Nel paesino era nato infatti Antonino Fernández Rodriguez, per anni Ceo della famosa ditta di birra messicana Corona, deceduto lo scorso agosto. La notizia, poi smentita, era che Fernandez li aveva resi milionari, lasciando loro oltre 2 milioni di euro a testa. Ma gli abitanti del borgo non possono lamentarsi, Rodriguez è stato un benefattore del paese natale. “Lui non ha lasciato soldi direttamente ai cittadini nel suo testamento” sostiene Lucia Alajos, capo della Fundación Cerezales Antonino y Cinia, finanziata dal manager. “Antonino ha pagato e donato molte opere ma ad oggi, al momento, non c’è traccia di soldi in eredità ai singoli residenti”.

Fonte: video.repubblica.it/socialnews/spagna-brutto-scherzo-per-gli-abitanti-del-paesino-di-mr-corona-vi-ha-lasciato-milioni-ma-non-e-vero/260511/260830?ref=HRESS-2&refresh_ce

 

Beltè - più buono non ce n'è - Tè con infuso di frutta in acqua minerale naturale

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

sedici + 2 =