Marco Emanuele Muraca
| Categoria Notizie Vino | 2518 letture

IMPORT VINI NEGLI USA: l’Italia mantiene la leadership con 2,1 Mn di hl nei primi 10 mesi del 2015

Italian Wine & Food Institute Mantiene Vini Usa - Stati Uniti Italia Leadership Export Vini Import

Import Italia Vini Leadership Usa - Stati Uniti Mantiene Italian Wine & Food Institute Export Vini

Continua il recupero del vino italiano in Usa: se i primi 2 mesi 2015 davano le esportazioni del Belpaese negli States in calo dello 0,5% in volume e del 4,5% in valore sul 2014, i dati dei primi 10 mesi dicono +4,5% in quantità e -2,2% in valore, cioè 2,1 milioni di ettolitri pari a1,09 miliardi di dollari.

Esportazioni-Vino

Secondo quanto riferisce l’Italian Wine & Food Institute, guidato da Lucio Caputo, l’import Usa, nel complesso, ha segnato nei primi 10 mesi dell’anno uno -0,1% in volumi (7,3 milioni di ettolitri) e -1,2% in valore (3,2 miliardi di dollari), con l’Italia ancora leader tra i vini stranieri.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Dati che fanno ben sperare per la chiusura dell’anno, con le festività che, come da tradizione, rappresentano ancor il momento di massimo consumo di vini e spumanti. Con le bollicine italiane , per altro, come accade da tempo continuano a crescere a doppia cifra, e anche nei primi 10 mesi del 2015 fanno segnare un +11,9% in quantità (53.080 ettolitri) e +15,2% in valore (22,7 milioni di dollari).

“Fra i principali Paesi concorrenti dell’Italia – aggiunge l’Italian Wine & Food Institute -perdono terreno, nei primi dieci mesi 2015,  l’Australia (-0,5%), l’Argentina (-15,2%), il Cile (-3,7%), la Spagna (-2,1%), la Germania (-4,1%) ed il Sud Africa (-8,1%). Migliorano invece le loro posizioni la Francia (+11%), la Nuova Zelanda (+10%) ed il Portogallo (+ 16,9%)”.

+info: iwfinews.com/

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Export Vini Italian Wine & Food Institute Vini Italia Leadership Usa - Stati Uniti Mantiene Import


ARTICOLI COLLEGATI:

ROCCA DELLE MACÌE e Palm Bay International, un binomio vincente per il vino italiano negli USA

ROCCA DELLE MACÌE e Palm Bay International, un binomio vincente per il vino italiano negli USA

16/09/2016 - È dal 1990 che la Famiglia Zingarelli, proprietaria di Rocca delle Macìe, e la Famiglia Taub, proprietaria del colosso delle importazioni Usa Palm Bay International, hann...

Indagine Vinitaly/Wine Monitor: la migrazione dei consumi di vino nei prossimi 5 anni

Indagine Vinitaly/Wine Monitor: la migrazione dei consumi di vino nei prossimi 5 anni

28/03/2018 - L'Italia cavalca e trascina l’onda dei consumi di sparkling nel mondo: +240% in 10 anni, contro media mondiale a +50% Italia leader in 16 mercati mondiali, contro ...

Wine Monitor: più ombre che luci per le importazioni mondiali di vino nel 2016

Wine Monitor: più ombre che luci per le importazioni mondiali di vino nel 2016

15/12/2016 - Dopo un 2015 in cui l’import mondiale di vino è cresciuto a valore di oltre il 10% (grazie anche al rafforzamento del dollaro che ha permesso ai produttori europei di ess...

L’ingrediente segreto della birra artigianale: il bere esperienziale

L’ingrediente segreto della birra artigianale: il bere esperienziale

17/12/2018 - Appena dopo l'autentico boom della birra artigianale, il movimento brassicolo, in particolare quello statunitense, ha conosciuto un periodo di sostanziale plateau, una st...

PROSECCO: alla conquista della Cina con la “Casa del Prosecco”  a Xi’an

PROSECCO: alla conquista della Cina con la “Casa del Prosecco” a Xi’an

29/03/2016 - Il Consorzio Prosecco Doc sbarca in Cina e sceglie l'antica capitale dell'Impero cinese per avviare una politica di sviluppo con presenza sui territori internazionali ina...

Arizona Iced Tea: il grande successo in Italia del brand N.1 negli USA

Arizona Iced Tea: il grande successo in Italia del brand N.1 negli USA

03/07/2019 - Da anni iconico e trendy negli Stati Uniti, oggi un successo inarrestabile anche in Europa. AriZona nasce nel cuore di Brooklyn con una gamma di Soft Drink di grandissim...

Borsa Vini Giappone: Schenk Italian Wineries conquista il sol levante

Borsa Vini Giappone: Schenk Italian Wineries conquista il sol levante

09/11/2017 - "Il Paese del Sol Levante rappresenta un mercato strategico per il nostro vino, essendo la quarta economia al mondo e il più maturo tra i mercati asiatici, con importazio...

La Montina: un’estate in crescita tra estero e business

La Montina: un’estate in crescita tra estero e business

23/07/2018 - Business as usual. Potrebbe essere questo il motto dell’estate de La Montina, rigorosamente in inglese, a rappresentare due filoni su cui si sta concentrando l’azienda Fr...

Left Hand Brewing, la birra statunitense torna in Italia grazie a Ferro Beverage

Left Hand Brewing, la birra statunitense torna in Italia grazie a Ferro Beverage

27/07/2018 - Left Hand Brewing, la birra statunitense che ha sempre messo in prima linea la freschezza ha deciso di affidarsi a un partner come Ferro Beverage per il suo ritorno in It...

A wine2wine 2018 focus sulla promozione del vino all’estero e in Italia

A wine2wine 2018 focus sulla promozione del vino all’estero e in Italia

26/11/2018 - “Export all’italiana: tutti per uno e nessuno per tutti - Le stime export sull’annata, i programmi e la vision su una promozione del made in Italy che deve superare i cam...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

16 + diciannove =