Pinterest LinkedIn

Tecnologia, risparmio energetico, sostenibilità e innovazione: sono le linee guida seguite dalle nuove macchine per caffè espresso.

Partendo dalla nostra esperienza e attraverso un’attenta ricerca, lavoriamo sempre per realizzare prodotti basati su tecnologie all’avanguardia e sostenibili che migliorano le performance delle macchine, contengono il loro impatto ambientale e valorizzano le capacità del professionista” spiega Andrea Clerici, Group Commercial Director di Gruppo Cimbali.

Tra gli esempi, un dispositivo in grado di identificare le miscele mediante algoritmo di Intelligenza Artificiale, l’app che grazie alla connessione wi-fi offre una nuova interazione con le macchine superautomatiche e la piattaforma orientata alla elaborazione dei dati per ottenere informazioni avanzate relative al consumo di bevande, al monitoraggio dei principali parametri di funzionamento delle macchine, nonché informazioni per ottimizzare il risparmio energetico.

“L’impiego dell’IoT inoltre permette di potenziare e migliorare le performance del prodotto, semplificando ogni azione del professionista per ottenere sempre una coffee experience di alta qualità”.

Il tutto in vista di un consumatore sempre più attento e consapevole delle sue scelte, che ha un’attenzione sempre più spiccata verso nuove tipologie di caffè ed estrazioni alternative quali il brewing. “Oggi proponiamo anche una macchina che non si limita all’espresso ma permette di preparare metodi di estrazione differenti come caffè filtro, tè e infusi”.

Fonte:
host.fieramilano.it/

+info:
www.gruppocimbali.com

Scheda e news: Gruppo Cimbali SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Joybrau - Birra Analcolica Proteica per gli sportivi - 7g e 15g proteine + 3g BCAA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina