Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

L’isola felice del Gin. Passano le mode e i trend, ma nel mondo dei distillati e della mixology il fenomeno del Gin non molla un centimetro. Non ce l’ha fatta neanche il Coronavirus a piegare la crescita del distillato che continua a mietere un record dopo l’altro. Ce lo dicono le classifiche e le previsioni sui consumi dei distillati globali, ma ce lo dice anche la voglia di scoperta e sperimentazione che sta dietro un numero sconfinato di distillerie grandi e piccole, che fanno uscire etichette come funghi per sé o conto terzi come Gin firm.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

Ma è anche l’isola dei famosi del Gin, perché spesso le bottiglia che imbroccano la strada giusta diventano dei veri e propri best sellers. Un tam tam mediatico supportato anche dal lavoro di importatori e distributori, che ci fanno trovare al bancone del bar del cuore o nelle enoteche fisiche e online, prodotti ideali anche da gustarsi a casa in abbinamento a un super classico Gin&Tonic. Per il World Gin Day 2021 che si festeggia sabato 12 giugno, vi vogliamo regalare dodici consigli di etichette di Gin provenienti dalle isole di tutto il mondo. Isole grandi e piccole, vicine e lontane, basta che si distilli del buon Gin, off course.

 

Panarea Island Gin

Nomen omen, un omaggio al fascino straordinario dell’Isola di Panarea, per proseguire con l’utilizzo di ingredienti tipici in una lunga tradizione familiare, indissolubilmente legata alle sue origini siciliane. Panarea Island Gin è ottenuto con materie prime pregiate ed accuratamente selezionate: alcol, distillato di ginepro e limone, arricchite con botanici esclusivi, come il mirto di Panarea, coriandolo e ginepro. Il risultato è un distilled gin dal gusto unico, che riporta alla mente gli antichi sapori e profumi tipici della Sicilia e nell’Isola di Panarea, cui il prodotto è dedicato. Agrumato, speziato ed inconfondibile nel sapore, Panarea Island Gin è un prodotto molto trasversale. Come ci diceva il distributore Massimo Sagna qualche tempo fa, da bere a secchiate con un bel Gin Tonic d’estate, ma anche da solo, per assaporare al meglio le svariate sfumature da cui è composto.

 

Willem Barentsz Gin

Willem Barentsz è stato fondato nel 2016 da un giovane imprenditore inglese di origini olandesi, Michael Claessens, obiettivo produrre un gin di qualità e innovativo per un gusto più fresco e raffinato e meno amaro. Il nome del gin è in onore del capitano olandese Willem Barentsz, navigatore ed esploratore dell’Artico per cui ha organizzato tre spedizioni per scoprire il cosiddetto“Passaggio a nord-est”. Nel suo ultimo viaggio rimase bloccato con il suo equipaggio a Novaya Zemlya per circa un anno e morì durante il tragitto di ritorno nel 1597.Il Capitano raccolse differenti botaniche a cui sono ispirate quelle utilizzate per produrre il gin e tra cui vi è il gelsomino, elemento caratteristico e distintivo dell’aroma di questo gin. Willem Barentsz gin è prodotto con una miscela composta da due differenti distillati di cereali: frumento inglese e segale dell’Europa centrale, entrambi senza OGM. La miscela di alcool è poi ri-distillata con nove botaniche che sono state messe in infusione per 24 ore prima della distillazione. In Italia dal 2018 con Pallini.

 

Insulæ Gin

Il primo Distilled Gin Siciliano, un prodotto 100% da Bedda Sicilia, il cuore del Mediterraneo. Storie, colori, profumi e sapori legati a una terra meravigliosa, baciata dal sole e abbracciata dal mare, racchiuse magnificamente in un unico distillato. INSULÆ è uno Small Batch Distilled Gin, con lotti di massimo 1000 litri e realizzato in antichi alambicchi in rame alimentati a fiamma viva, per una stupefacente qualità e miscelabilità. Il volume alcolico è di 42% e l’alcol utilizzato è di soli cereali italiani. Realizzato con botaniche di eccezionale qualità, esclusivamente coltivate in Sicilia: limone, arancia dolce e amara e mandarino, carruba, sesamo d’Ispica, pistacchio di Bronte e mandorla di Noto, gelsomino. Al grande pubblico italiano con Rinaldi 1957.

 

Gin Vor Icelandic

“Vor” in islandese significa primavera e la primavera artica è l’ispirazione di questo gin che vuole catturare l’essenza della natura islandese con una miscela unica di bacche di ginepro selvatico, rabarbaro, cavolo, muschio, alghe dolci e altre erbe islandesi accuratamente selezionate. L’alcol di base è prodotto con orzo coltivato in un clima freddo che non ne permette la piena maturazione e rende lo spirito complesso, strutturato e pieno. Tutte le botaniche sono raccolte a mano sugli altopiani islandesi o provengono da piccoli coltivatori locali che seguono i dettami del biologico. Vi è inoltre un’estrema attenzione alla stagionalità. Distillato in piccoli lotti, tutti gli oli essenziali delle botaniche sono conservati durante il processo di distillazione. Un gin elegante dalla terra del ghiaccio e del fuoco. Una chicca nel catalogo gin addicted di Compagnia di Caraibi.

 

Gin 41 Smania Liquori dell‘Elba

Il Gin41 è distillato da alcune botaniche del mediterraneo, attentamente abbinate nell’ alambicco, per ottenere un Gin piuttosto moderno e secco ma con delicati sentori di agrumi ed erbe, che ricordano arancia, angelica, limone, cardamomo e ovviamente ginepro. Un gin da esilio distillato sull’Elba, Gin 41 è distillato da alcune botaniche del mediterraneo, selezionate per avere un distillato secco ma delicatamente profumato. Prodotto da Smania Liquori, l’unica azienda di liquori elbana che produce distillati in maniera artigianale.

 

Scapegrace Gin Black

Un Premium Black Dry Gin che arriva dall’isola dei kiwi, l’isola sud della Nuova Zelanda. Distillato artigianalmente in piccoli lotti, è ottenuto da grano puro e infusione di botaniche provenienti da tutto il mondo. Particolarità interessante è l’acqua che viene utilizzata durante il processo produttivo, meteorica e trattenuta per 80 anni nell’enorme catena montuosa che corre lungo la costa occidentale dell’Isola del Sud e filtrata naturalmente tramite rocce sotterranee. Il risultato è un gin fresco, caratterizzato dall’unione perfetta delle note classiche del ginepro e degli agrumi, con sentori floreali e spezia Colore nero con riflessi violacei, a contatto con un sodato diventa viola brillante. Ha un profumo resinoso con ginepro, terroso secco e leggera dolcezza tropicale in un secondo momento. Importato in Italia da Meregalli Spirits.

 

Caprisius Gin Special Edition

Caprisius Special Edition nasce per rendere omaggio al simbolo eterno di Capri, con una bottiglia gioiello unica nel suo genere. In auge l’estro e la creatività degli artigiani che hanno dato onore all’isola nel mondo. Non solo un simbolo, ma una vera fonte di ispirazione per i numerosi personaggi illustri che perdendosi nella loro imponenza hanno dato voce alle loro opere. Caprisius è un gin premium italiano che sprigiona tutti i profumi caratteristici di Capri con sensazionali richiami alle erbe spontanee dell’isola ed al profumo del mare. Sapidità, gusto, delicatezza e morbidezza, lo spirito di Capri. Tutti i Botanical di Caprisius (ginepro, limone, maggiorana, timo e sale marino) vengono raccolti a Capri per poi essere distillati separatamente, la distillazione avviene in small batches utilizzando solo le botaniche migliori.  Caprisius Gin ha un volume alcolico di 43% e l’alcool utilizzato è di grano italiano. Distribuito da Dovel.

 

Gin Loe Formentera

Loe Experience Formentera è una distilleria che prende il nome dall’Aloe vera che è uno egli ingredienti fondamentali di tutti i suoi prodotti. La sua origine è legata all’isola di Formentera e alla vocazione per l’ecosostenibilità e l’ecologia, valori molto sentiti nella compagnia e nell’isola. Gin Loe è il prodotto di punta della Loe Experience, è composto da botaniche certificate al 100% biologiche. Vengono effettuate 3 distillazioni: la prima con Aloe vera, la seconda con le botaniche che formano la miscela di sapori e infine la terza unendo tutti gli ingredienti. Fiori d’arancio, gelsomino, scorza d’arancia, scorza di limone, cardamomo, coriandolo, ginepro e angelica le botaniche principali. Nel portafoglio prodotti di Onestigroup.

 

Solo Wild Gin

Flavio Porcu ha creato il brand Pure Sardinia qualche anno per far conoscere quanto di straordinario si può ottenere dalle materie prime di un territorio incontaminato come la Sardegna. Solo Wild Gin è un distillato ottenuto da infuso di alcool di cereali e bacche di ginepro selvatico. Bacche di ginepro sardo selvatico (Juniperus Communis), alcool, acqua.Infusione di bacche di ginepro selvatico sardo per 30 giorni in alcool di cereali. Successiva Distillazione artigianale lenta con metodo discontinuo per circa 10 ore, tramite caldaia a vapore e alambicco in rame. Caratteristico di bacche di ginepro sarde, resina, agrumi e sensazionali sentori di macchia mediterranea. E’ la massima espressione del Gin: oleoso, persistente, delicato e morbido. In esso si identifica la forza della natura della Sardegna. Nel catalogo di Fine Spirits.

 

Maior Gin Suau

Bodegas Suau, la distilleria museo simbolo di Mallorca, ha elaborato, ispirandosi ad un’antica ricetta del 1919, un gin autoctono di elevata qualità. Maior Gin Suau si può definire un gin premium classico, ottenuto dopo due distillazioni basate su un macerato di sole 5 botaniche di pregevole qualità, raccolte e selezionate a mano sull’isola di Mallorca: Arance e foglie di Arance della valle d’oro di Soller, famose in tutto il mondo per le loro qualità uniche, foglie di Fico, Rosmarino e Ginepro. Il risultato è un prodotto dall’aroma morbido e armonioso, che in bocca, dopo un lieve picco alcolico dovuto ai suoi 40 gradi, lascia trasparire tutto il cuore di Maiorca, rivelando sentori citrici ben bilanciati in una texture setosa. Raffinato e moderno il look, Maior si propone infatti con una bellissima bottiglia bianca e serigrafia blu in contrasto. Titolo alcolometrico di 40°, distribuito nella bottiglia da 70 cl con Mercanti di Spirits.

 

Zealot‘s Heart Brewdog

Brewdog Distilling Co. è un nuovo ed avvincente progetto nato come spin-off dalla famosissima birreria Brewdog di Ellon in Aberdeen nell’isola di Scozia. Zealot‘s Heart significa, il cuore del fanatico e rappresenta l‘ossessione di Brewdog nel selezionare le migliori botaniche. Materie prime utilizzata cereali e come botaniche ginepro, coriandolo, angelica, radice di iris, lemongras thailandese, scorze di pompelmo, lime e limoni, fiori di lavanda, allspice, bacche di goji, olmaria, macis, kaffir lime, sichauen pepper, sansho pepper, grani del paradiso. Un gin dal sapore e dallo spirito ribelle, in tutto il territorio italiano con Ghilardi Selezioni.

 

Roku Gin

Roku è il gin artigianale giapponese premium creato dalla House of Suntory di Osaka. Realizzato da artigiani giapponesi con meticolosa attenzione ai dettagli, Roku è il perfetto equilibrio di sapori. Il suo preciso equilibrio è testimonianza della rinomata maestria artigianale giapponese. Roku” in giapponese identifica il numero sei, come le botaniche del Sol Levante utilizzate in questo gin insieme ad altre otto, più tradizionali. Tra le prime sei troviamo due tipologie di tè verde e i fiori di Sakura che caratterizzano decisamente questo distillato. Ogni botanica viene raccolta secondo il metodo giapponese dello “shun”, ovvero la raccolta di ogni ingrediente solo nel momento in cui raggiunge il suo sapore migliore. Un processo di distillazione multipla esalta il meglio di ogni botanica: i fiori di ciliegio e il tè verde donano un aroma floreale e dolce, mentre al palato ha un sapore complesso, multi-stratifica. Distribuito in Italia da da Stock Spirits Italia.

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quattro × 4 =