0
Pinterest LinkedIn

Jack Daniel’s sbarca con uno spot al Super Bowl 2020, la finale del campionato della National Football League (NFL) andata in scena ieri sera, da sempre appuntamento sportivo e televisivo più atteso dell’anno negli Stati Uniti (e non solo).

È la prima volta nella storia del Super Bowl che uno spirit brand propone un ADV nel corso del match, una collocazione tra le più ambite nel mondo dell’advertising. Fino al 2017 infatti, quasi 100 anni dopo l’entrata in vigore del proibizionismo, la National Football League ha vietato qualsiasi pubblicità di superalcolico.

Nello spot trasmesso nel corso dell’incontro tra i San Francisco 49ers e i Kansas City Chiefs si raccontano le responsabilità di tutti coloro che contribuiscono al successo del brand: da Mr. Jack, che 150 anni fa ha creato un prodotto diventato da subito iconico, a coloro che lavorano nella storica Distilleria di Lynchburg (Tennessee) ciascuno con un compito e una “responsabilità” ben precisa, fino al consumatore, a cui si raccomanda un consumo responsabile e di qualità. La messa in onda dello spot coincide anche con l’inizio del mese di febbraio che, per Jack Daniel’s, è il Responsible Drinking Month. Il brand di punta del gruppo Brown-Forman si attiva così in prima linea col fine di accrescere la “cultura del buon bere” tra i suoi consumatori e i suoi partner, attraverso attività diversificate e multichannel.

+info: www.jackdaniels.comgoigest@goigest.com

Scheda e news: MONTENEGRO S.R.L.


No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

nove − uno =