Pinterest LinkedIn

JDE Peet, il gruppo del caffè con sede nei Paesi Bassi, ha riportato una forte crescita dei ricavi per il 2022, trainata da performance costanti per le sue attività Peet’s Coffee e out-of-home, ma gli aumenti dei prezzi per i beni di consumo confezionati hanno influito sui volumi di vendita nei principali mercati europei.

JDE Peet, controllato dalla JAB Holding ha raggiunto una crescita del 16% per raggiungere € 8,2 miliardi. L’azienda ha però accusato minori volumi di vendita in tutta Europa come un ostacolo ai suoi profitti nel 2022, ma la costante crescita delle vendite per la sua catena di caffetterie Peet’s Coffee e per le attività fuori casa ha contribuito a incrementare i ricavi del gruppo.

La divisione beni di consumo confezionati (CPG) di JDE Peet ha rappresentato il 74% dei ricavi del gruppo lo scorso anno, per un totale di 6,1 miliardi di euro, con il mercato europeo che rappresenta il maggior contributore di vendite dell’azienda con 3,6 miliardi di euro. Tuttavia, i volumi di vendita di beni di largo consumo in Europa sono diminuiti del 13% durante il periodo a causa del calo del consumo di caffè a domicilio dopo la pandemia e delle trattative sui prezzi con i supermercati europei.

 

 

I marchi di caffè confezionati al dettaglio di JDE Peet, che includono L’OR, Peet’s, Jacobs, Tassimo e Douwe Egberts, sono stati temporaneamente rimossi da alcune catene di supermercati in Germania, Francia e Regno Unito lo scorso anno a seguito di disaccordi sugli aumenti tariffari. Le vendite di beni di largo consumo in America Latina, Russia, Medio Oriente, Europa orientale e Africa (LARMEA) sono cresciute del 48% raggiungendo 1,6 miliardi di euro mentre le vendite di beni di largo consumo nella regione Asia-Pacifico sono aumentate del 19% a 814 milioni di euro (865 milioni di dollari).

La catena Peet’s Coffee ha registrato una crescita delle vendite del 26% raggiungendo 1,1 miliardi di euro, mentre i profitti sono aumentati del 10%. La catena di caffè con sede in California, che gestisce circa 350 negozi negli Stati Uniti, ha registrato una crescita costante dei punti vendita in tutta la Cina, aprendo 47 negozi per raggiungere i 117 in tutto il paese.

 

 

JDE Peet ha registrato una crescita delle vendite del 26% nei canali fuori casa, dove l’azienda fornisce caffè alle attività di ospitalità, raggiungendo i 908 milioni di euro. La società ha attribuito la sua ottima performance nel fuori casa all’aumento del 15% del volume delle vendite, all’aumento dei prezzi dell’11% e alla revoca delle restrizioni di blocco, in particolare nel Regno Unito, in Francia e in Germania. Ha anche citato forti performance di vendita business-to-business per i suoi marchi Douwe Egberts, Jacobs e Gevalia.

 

 

 

JDE Peet’s

Con un giro d’affari 2022 di 8,2 miliardi di euro e 20000 dipendenti. JDE Peet’s, è il secondo più grande produttore di caffè al mondo ed è controllato dalla JAB Holding Company che, a sua volata, controlla anche la statunitense Keurig Green Mountain La società JDE era nata nel 2015 in seguito alla fusione della divisione caffè di Mondelez International con Douwe Egberts. Nel 2019 JDA si è poi fusa con Peet’s Coffee, un’altra azienda di caffetterie di proprietà di JAB Holding, dando vita all’attuale JDE Peet’s. JDE Peet’s opera nel settore del caffè ma anche nel settore del tè e serve circa 4.500 tazze di caffè o tè ogni secondo. JDE Peet’s produce e/o commercializza caffè e tè in più di 100 mercati, attraverso un portafoglio di oltre 50 marchi, tra cui L’Or, Jacobs, Peet’s, Douwe Egberts Senseo, Tassimo, OldTown, Super, Pickwick, Moccona, Pilao. La società è operativa anche in Italia dove commercializza, attraverso una propria filiale commerciale, i marchi Hag, Splendid e L’Or. Peet’s Coffee, la catena di caffè con sede in California,  gestisce circa 350 negozi negli Stati Uniti. Le azioni di JDE Peet’s sono quotate alla borsa valori Euronext di Amsterdam, dove la società ha la propria sede centrale.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

13 + 2 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina