Pinterest LinkedIn

Lo scopo della nuova scuola sarà fornire le basi di un’approfondita conoscenza dell’olio di oliva e delle sue qualità, per una scelta sempre più consapevole. La presentazione è avvenuta a fine aprile alle a Milano, presso Osa – Olio Spazio Aperto, alzaia Naviglio Grande 72 alla presenza di Gabriella Stansfield, Presidente Associazione Nazionale Donne dell’olio, Alissa Mattei, Responsabile Progetto OSA, Paola Fioravanti, Presidente UMAO, Marcello Scoccia Vice Presidente e Direttore della Scuola ONAOO.

banner donne dell'olio

La scuola è organizzata in collaborazione con due prestigiose organizzazioni di assaggiatori d’olio d’oliva: l’ONAOO (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Olio di Oliva) e l’UMAO (Unione Mediterranea Assaggiatori Olio) che operano sia in Italia che all’estero e i cui docenti, per la prima volta insieme, faranno presentazioni e assaggi. Danno il loro prezioso contributo anche lo chef Giuseppe Capano e il nutrizionista Giorgio Donegani. La Scuola è ospitata da OSA – Olio Spazio Aperto, sede operativa dell’Associazione Nazionale Donne dell’Olio.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

L’Associazione, che non ha finalità commerciali, riunisce circa 100 donne dell’olio: produttrici, assaggiatrici, agronome, giornaliste, oleologhe, ricercatrici e consumatrici di tutt’Italia il cui comune obiettivo è promuovere la cultura e la conoscenza dell’arte olivicola e olearia, coinvolgendo, attraverso varie azioni, il mondo della produzione, della distribuzione, della comunicazione e del consumo, attivandosi, senza fini di lucro,nel promuovere una corretta immagine dell’olio di qualità. Completa l’iniziativa di OSA una ricca collezione di oli, che testimoniano il lavoro e la competenza delle socie produttrici ed insieme la varietà di sentori che gli oli sanno esprimere. Anche a Milano, dove non ci sono né oliveti né frantoi, lo straordinario potere evocativo dell’olio riesce a emozionare e coinvolgere.

 

Per maggiori informazioni: Alissa Mattei, Responsabile Osa – Olio Spazio Aperto. info@alissamattei.itwww.donnedellolio.it/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

4 × 5 =