Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Il meglio del meglio del gin italiano, tutto raccolto tra le mura di un’istituzione del settore. Made in Italy è l’evento dedicato al gin italiano, e sarà ospitato dal mitico GinO12 sul Naviglio Grande di Milano, il 9 settembre: saranno presenti i migliori produttori della scena nazionale, nel contesto del primo autentico gin bar meneghino.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

L’amore e la passione per il gin sono da sempre le griffe tipiche di GinO12, gin bar del ristorante Officina12, fondato nel 2015 e da allora punta di diamante del panorama del gin italiano. GinO12 si è sempre proposto come partner dei produttori nazionali aiutandoli nella sfida coraggiosa di affrontare il competitivo mercato del gin, e da questo spirito prende vita “Made in Italy”, un evento che propone il preciso scopo di celebrare il movimento del gin italiano, relativamente giovane eppure già di grande valore. Soltanto negli ultimi anni sono infatti fiorite più di 130 etichette nello Stivale, che va quindi viaggiando verso mete inesplorate per affiancare i già noti settori della moda e della gastronomia, in cui eccelle nel mondo.

Made in Italy sarà quindi una manifestazione di dedizione al gin, che rappresenta, come lato opposto della medaglia, spesso un mercato difficile e spigoloso. Le realtà partecipanti all’evento vogliono invece dimostrare di esserci e di voler essere un tutt’uno, per rappresentare un unico movimento, sia economico che culturale. Sarà un incontro tra operatori e clienti finali, con al centro lo spirito italiano e lo scambio di conoscenze ed esperienze tra produttori e consumatori. Dalle 19.00 all’1.00, le porte di GinO12 saranno aperte perdegustare i Gin Tonic Made in Italy: ogni brand presente avrà una postazione in cui vi sarà il brand owner o il master distiller in veste di barman.

Brand del Made in Italy:

IMPERDIBILE (main sponsor): il brand premium di Fava Bibite, leader italiano nella produzione di acque toniche per la mixology.

1984 Italian Dry Gin: gin dal carattere deciso con un forte spunto di ginepro e una nota bitter data dall’arancia amara e dal pompelmo.

Aqva Lvce e Kapriol: i due brand di punta della storica azienda Beniamino Maschio, nota in Italia e nel mondo per le grappe e per il Prosecco.

Berto: il gin dell’Antica Distilleria Quaglia, il motore produttivo del gin italiano, ed è stato creato dal grande master distiller Federico Ricatto.

Clandestino: prodotto da Mistico Speziale, un’azienda alchemico-liquoristica nata nel 2010 a Reggio Emilia, è un gin ‘bathub’ balsamico e agrumato.

Giass Milano Dry Gin: un gin di nuova generazione prodotto secondo tradizione con 18 botaniche.

O de V: prodotto da Enoglam (Rovato, Brescia), è un gin di origine vinosa, che si caratterizza per un’insolita dolcezza.

Gin Primo: il gin della Romagna, un distilled gin creato con botaniche locali e dal sapore sapido dato dal sale dolce di Romagna.

Rivo: pluripremiato gin italiano che nasce sulle sponde del lago di Como e che, di quelle sponde, si porta tutto: natura, tradizione, gentilezza e fierezza.

Roby Marton: il gin italiano più venduto in Europa, creato dall’omonimo brand owner Roby Marton.

Taggiasco ExtraVirGin: il suo segno particolare è l’utilizzo in distillazione dell’oliva taggiasca, oliva autoctona della provincia di Imperia.

Fonte: ilgin.it

© Riproduzione riservata

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

19 + 8 =