Pinterest LinkedIn

Una tazzina, in tiratura limitata, per raccogliere fondi per la ricostruzione della Torre dei Modenesi di Finale Emilia, andata quasi completamente distrutta dal sisma dello scorso anno. È l’idea lanciata oggi dalla storica azienda modenese Caffè Molinari per rilanciare la solidarietà verso la bassa terremotata: “Caffè Molinari loves Emilia” questo il nome dell’iniziativa con la quale ci si augura di recuperare un monumento che è diventato mediaticamente un simbolo stesso della tragedia.

molinari Banner

“Sono trascorsi quasi diciotto mesi da quei terribili giorni e il rischio che l’attenzione sui problemi, solo in parte risolti, si attenui esiste. Per questo abbiamo pensato di creare un’occasione per dare un nostro piccolo, ma profondamente sentito, contributo affinché non si dimentichi che c’è ancora bisogno di aiuto e di quel calore che solo la solidarietà sa trasmettere – spiega l’ingegner Giuseppe Molinari, titolare dell’omonima torrefazione – Abbiamo scelto di farlo con la massima umiltà e nel modo per noi più semplice e immediato, vale a dire realizzando una tazzina personalizzata che chiunque potrà acquistare contribuendo così alla raccolta di fondi che saranno destinati alla ricostruzione della Torre dei Modenesi di Finale Emilia”. La tazzina, a partire da oggi 15 novembre 2013 fino al 30 aprile 2014, sarà disponibile, in Italia e all’estero, in tutti i locali – bar e ristoranti – che parteciperanno all’iniziativa e potrà essere acquistata al prezzo di 4 euro. Per i più pigri e per gli amanti dell’e-commerce l’acquisto potrà essere effettuato collegandosi al sito www.caffemolinari.com. Due le opzioni: o la tazzina in confezione singola o nel box da 7 della collezione annuale “Emoticon” a 31 euro.

INFOFLASH/CAFFE’ MOLINARI
Nasce nel 1804 a Modena la ditta commerciale “Giuseppe Molinari” che si sviluppa subito con successo nel settore alimentare, diventando nel 1880 fornitrice della casa Savoia con il nome di “Ditta Fratelli Molinari”. In questo periodo inizia ad assumere inoltre prestigio l’aceto balsamico Molinari vincendo numerosi premi internazionali. L’attività di torrefazione, confezionamento e commercializzazione del caffè inizia nella sede in via Rismondo in pieno centro storico nel 1944 dal fondatore Giuseppe e dai figli Alberto ed Emilio, i quali si trasferiranno in via Modonella nel 1955 con l’allargarsi dell’attività, fino al trasferimento nella sede di via Fanti 206 dove l’azienda cambia struttura societaria con il nome di “Caffè Molinari S.p.A.”, avviando progetti di ricerca su nuove tecnologie di confezionamento e perseguendo l’eccellenza qualitativa che permettono alla Caffè Molinari di essere tra i leader di mercato in tutto il mondo. Oggi Caffè Molinari svolge la sua attività di torrefazione nella nuovissima sede di Via Francia 20. Questa costante attenzione alla soddisfazione dei clienti e alla qualità del prodotto ha permesso alla caffè Molinari di ottenere ben quattro certificazioni di qualità riconosciute a livello internazionale: già nel 1999 l’azienda è certificata secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2008, e più recentemente ha ottenuto le seguenti certificazioni: … BRC (Britsh Retail Consortium Global Standard Food), … IFS (International Food Standard).

+INFO: www.caffemolinari.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)