Pinterest LinkedIn

Torna domenica 12 dicembre il Mercato Solidando di via Santa Croce 15 a Milano. Un appuntamento mensile che in occasione delle festività natalizie avrà una connotazione speciale, con la presenza di oltre 50 piccoli produttori con i loro prodotti in vendita. Un mercato agricolo dove c’è sempre più spazio per i vini naturali, saranno infatti 18 i vignaioli naturali e indipendenti presenti con le loro proposte, disponibili per assaggi, domande, confronti. Da non perdere alle 12:00 la degustazione guidata “I dialoghi del vino”, condotta da Maurizio Maggi, sommelier AIS, con esperienza in importanti ristoranti stellati di Milano, con i vini di Tenuta Stella, una proposta naturale fra Ponca e Collio, ancora disponibili gli ultimissimi posti scrivendo a

Il Mercato di Solidando vuole mettere in luce un’agricoltura naturale, sostenibile e onesta, ma anche solidale e di vicinanza con le persone e le famiglie fragili in attesa di un vero inserimento nel tessuto sociale della nostra città- spiega Maurizio Maggi- Mi occupo della zona di mercato dedicata alle aziende vinicole e sto riuscendo a riunire a ogni edizione un gruppo sempre più numeroso di piccoli vignaioli, quasi tutti certificati bio ma senza essere tassativo in questo aspetto. E’sufficiente l’impegno intellettuale a non usare, o ridurre progressivamente la chimica, oltre a tutelare il territorio, salvaguardare il paesaggio, la salute dei consumatori e la dignità dei lavoratori. I temi proposti sono tanti, interessanti dal punto di vista sociale ed umano, è qualcosa che sta nascendo per aiutare i più deboli”.

Saranno 18 le cantine presenti al Mercato Solidando: Mai Domi di Alex Salvi (Valle d’Aosta) – Antonella Piatti (Piemonte, Erbaluce) – Lorenzo Olivero (Piemonte, Barolo) – Cascina Gasparda (Piemonte, Monferrato Casalese) – BeS (Piemonte, basso Monferrato) – Granja Farm (Piemonte, Alta Val Susa) – Rugrà (Piemonte, Gavi) – Umaia (Piemonte, Colli Tortonesi) – Piccolo Bacco dei Quaroni (Lombardia, OltrePo Pavese) – Le Driadi (Lombardia, val Pontida BG) – I Germogli (Lombardia San Colombano al Lambro) – Attilio Matteo Schiaffonati (Emilia Romagna, Colli Piacentini) – Cioti (abruzzo) – Armosa (Sicilia, Ragusano) – Antichi Vigneti Manca (Sardegna, Romangia) – Leuta (Toscana, Cortona) – De Vescovi Ulzbach (Trentino, Piana Rotaliana) – Cantina Sociale Cooperativa di Isera (Trentino, Vallagarina).

 

 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

cinque × quattro =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina