Pinterest LinkedIn

“Il Whisky è una categoria al di sopra delle mode” spiega Gabriele Rondani (Direttore Marketing e PR di Rinaldi 1957) “e occorre coprire tutte i segmenti e le origini di questo fantastico distillato. È poi solitamente il primo amore per chi, come me, lavora nella cosiddetta Spirits Industry e avrà sempre un’attenzione speciale.” In questo senso l’acquisizione del mandato di distribuzione di Angus Dundee Distillers rappresenta un importante passo in avanti: è un’azienda scozzese – proprietà indipendente – con oltre 70 anni di esperienza di distillazione, miscelazione, imbottigliamento ed esportazione in oltre 80 Paesi.

Possiede e gestisce due distillerie di whisky Single Malt: Tomintoul nello Speyside e Glencadam negli altopiani orientali (Highlands). “I Giapponesi prima e gli Irlandesi poi (con Teeling nel 2019) hanno conquistato i premi per i migliori Single Malt al mondo. È però sempre il Whisky Scozzese che, con differenti terreni di coltivazione dell’orzo, tecniche di maltazione e di mash, forme di alambicco e ambienti di maturazione, origini del legno delle botti, a essere il riferimento incontrastato per quanto riguarda il mercato” conclude Rondani che invita clienti e privati al Milano Whisky Festival (4-6 Dicembre Rho Fiera) ad assaggiare questi whisky e altri della Selezione Rinaldi (compresi rum, cognac, armagnac, calvados, brandy).  Ci sarà in assaggio il Five Decades di Tomintoul: un whisky invecchiato cinquant’anni che riporta sentori di frutta estiva, pepe nero e aceto balsamico. Profondità incredibile e finale speziato. Imperdibile il Glencadam 25 anni: release limitata a a 1600 bottiglie. Al nato presenta note di cuoio, malto e sentori di nocciola e uvetta. Al palato è legnoso e accompagnato da note citriche e di frutti rossi.

Glencadam

RPM - Riva Pianeta Mixology - Spazio al Futuro della Mixology - Hospitality Riva del Garda - 21-24 Marzo 2022
RPM - Riva Pianeta Mixology - Spazio al Futuro della Mixology - Hospitality Riva del Garda - 21-24 Marzo 2022

Glencadam è una delle distillerie più antiche di Scozia: ha aperto nel 1825 nella città di Brechin. Lo stesso anno in cui a Londra arriva la prima ferrovia con il primo treno pubblico alimentato a vapore. Il tutto un paio d’anni dopo l’Excise Act del 1823 che aveva legalizzato la distillazione. Oggi è la sola distilleria nella contea di Angus, un’area delle Highlands.

Glencadam Single Malt è sempre stato un premium whisky per il blending e così è sempre entrato a far parte di prestigiosi blend. La distilleria è stata definitivamente acquistata da Angus Dundee nel 2003.

Tomintoul

La distilleria Tomintoul è stata costruita nel 1965 e acquisita da Angus Dundee nel 2000. Situato nella regione dello Speyside, Tomintoul è un prodotto dell’acqua pura della fonte Ballantruan e l’aria fresca del Cairngorms National Park, un’area di straordinaria bellezza naturale. La distilleria prende il nome dal villaggio di Tomintoul, il villaggio più alto degli Altopiani Scozzesi. I potenti alambicchi di Tomintoul sono impressionanti alla vista e ne nascono distillati considerati morbidi, incredibilmente ricchi di sentori fruttati e molto ben equilibrati.

Old Ballantruan

Questo Single Malt Scotch è una piccola rarità essendo uno dei pochi brand di whisky torbati provenienti dalla regione dello Speyside. Il nome prende origine dal fiume che dà vita alla Distilleria Tomintoul.

Smokey Joe

Questo Blended Malt Scotch Whisky risulta estremamente complesso e ricco al naso e profondo al palato con bei sentori olfattivi e gradevoli aromi gustativi. La sensazione è quella di sorseggiare un mare affumicato. Smokey Joe viene imbottigliato a 46% per mantenere le caratteristiche uniche e naturali. Non è filtrato a freddo.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Rinaldi 1957

Rinaldi 1957 ha superato i 64 anni di storia e rappresenta una società di sviluppo di Brand e di distribuzione specializzata nel canale On Trade, a cui si affidano oltre novemila clienti che ricercano qualità e servizio d’eccellenza. Giuseppe Tamburi, Marcello de Vito Piscicelli, Gabriele Rondani sono alla guida della società che, oltre a un ricco portafoglio di distillati e liquori, vanta un ingente portafoglio vini pari al 40% del fatturato.

Tra gli spirits che meglio rappresentano Rinaldi 1957, non mancano autentici leader internazionali d’immagine, quali i rum Don Papa, Centenario, Santiago de Cuba; il Brandy spagnolo di lusso Cardenal Mendoza, Porto Taylor’s, Cognac Hine, Armagnac Janneau, Calvados Boulard, Whisky Glenfarclas, Douglas Laing, Glencadam e Tomintoul, Teeling, Kamiki, Kura.

Gin Fifty Pounds, Aviation, Ramsbury, Rivo, Ginepraio, Amaro VENTI, Amaro Formidabile, il Vermouth OSCAR.697, i liquori delle Sirene. Vodka Imperial Gold (la più venduta in Russia nel segmento premium), Tequila Viviana e Los Tres Tonos, mezcal Tier. Grappa dalle Distillerie Nannoni, Pilzer e Montanaro. Dal 1999 l’azienda Rinaldi commercializza direttamente un qualificatissimo assortimento di vini italiani e stranieri, di medio-alto profilo ma anche di grande bevibilità, capaci di rappresentare il loro territorio, tra cui lo Champagne Jacquart, gli Spumanti Franciacorta SANTUS e il Prosecco Valdobbiadene e DOC “Serre di Pederiva” e un ricco portafoglio di prodotti italiani d’eccellenza, tra cui si possono trovare i vini dell’azienda H.Lun, la più antica cantina privata dell’Alto Adige, i vini del cuore del Chianti di Castello Vicchiomaggio, il Verdicchio di Matelica della cantina Belisario con il pluripremiato Cambrugiano, insieme all’Albana secco di Celli sempre ai vertici dei bianchi nelle Guide. Il nuovo gioiello della Laguna Veneziana “Orto di Venezia” o il Barolo Monvigliero della cantina di Pietro Rinaldi, identitari del territorio. Altri preziosi vini distribuiti in Italia: Concilio, Branko, Valpantena, Gaggioli, Villa di Corlo, Le Lupinaie, Casa di Terra, Contesa, Marianna, Poderi Parpinello e le birre artigianali Apec.

+Info: www.rinaldi1957.it

Scheda e news: Rinaldi 1957 S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Surgiva Acqua Minerale - Dalla purezza dei ghiacciai eterni alle tavole dei migliori ristoranti

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

14 + tredici =