0
Pinterest LinkedIn

Il 2018 si annuncia intenso e ricco di grandi novità. Una in particolare vede protagonista l’eccellenza produttiva di Cantina di Soave per quanto riguarda i vini fermi della tradizione: la collezione Rocca Sveva si arricchisce infatti di un raffinato Pinot Grigio.

 

 

Il Pinot Grigio, per il Nord Italia ed in particolare per il Veneto, rappresenta una delle varietà d’uva più diffuse e rilevanti: insieme a pochi altri vini, traina l’export vinicolo italiano ed è ambasciatore del nostro stile unico nel mondo.

Contemporaneo e internazionale, il Pinot Grigio è sempre più richiesto non solo all’estero ma anche in Italia: giocano un ruolo fondamentale in tal senso gli importanti flussi turistici che interessano il nostro Bel Paese e, per quanto riguarda nello specifico la nostra zona, quelli che passano per Verona e il lago di Garda.

Così, grazie all’avvento e alla modifica sostanziale della DOC Garda, la storica casa vinicola soavese ha deciso di puntare su questa prestigiosa denominazione e di lanciare con l’annata 2017 il Pinot Grigio DOC Garda Rocca Sveva.

«Il nostro obiettivo – spiega il Direttore Generale Bruno Trentini – è sempre stato quello di innovare e crescere, nel rispetto delle tradizioni e delle nostre origini. Quest’anno festeggiamo l’importante traguardo dei 120 anni: il nostro know how attuale è frutto di un sapere antico gelosamente custodito e tramandato negli anni, unito alla capacità di mantenersi al passo con i tempi e, se possibile, di precorrerli per ottenere standard qualitativi sempre più elevati. Per quanto riguarda il Pinot Grigio, abbiamo voluto cogliere le opportunità che questa denominazione offre a livello sia nazionale che internazionale, ampliando allo stesso tempo l’offerta all’interno della collezione Rocca Sveva che ci sta regalando ormai da anni grandi soddisfazioni».

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Scheda tecnica Pinot Grigio DOC Garda Rocca Sveva 2017

Annata: 2017

Bottiglie prodotte: 30.000

Uva: Pinot Grigio 100%

Provenienza:  vigneti situati in zona collinare, tra i 200 e i 350 metri sul livello del mare. Terreno di medio impasto, prevalentemente argilloso di origine vulcanica.

Sistema di allevamento: pergola trentina e pergoletta Soavese. Diradamento dei grappoli.

Vendemmia:  manuale con attenta cernita delle uve, da fine agosto a inizio settembre 2017

Vinificazione: pressatura soffice di uva integra, decantazione statica del mosto, fermentazione innescata con lieviti selezionati a bassa temperatura 16°

Affinamento: acciaio  6 mesi

Gradazione alcolica: 12,5 % vol.

Colore: giallo paglierino tenue con riflessi verdolini

Profumo: intenso e fragrante con note di frutta bianca, mela e pera in particolare. Completano il quadro delicate sensazioni floreali che ricordano il gelsomino

Sapore: sorso fresco e accattivante, gradevolmente sapido

Considerazioni finali: vino strutturato, intenso ed elegante caratterizzato da un grande equilibrio e da una piacevole persistenza.

Accostamenti gastronomici: Antipasti, carni bianche, pesce.

T servizio: 8 – 10 °C

Imbottigliamento: febbraio 2018

Messa in commercio: marzo 2018

 

 

+INFO:

Maddalena Peruzzi
Ufficio Stampa e Comunicazione
+39 045 6191250 – +39 345 8930961

maddalena.peruzzi@cantinasoave.it

www.cantinasoave.it

 

Scheda e news: Cantina di Soave S.A.C.


caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

uno × quattro =