Pinterest LinkedIn

Dopo un lungo stop dovuto alla pandemia, torna il Vinitaly che conoscevamo. Sarà proprio come prima? Sicuramente no, perché in questi anni il mondo è cambiato e probabilmente anche la mentalità delle persone, la modalità di approccio alle cose. Cantina di Soave si augura che questo periodo turbolento che sta attraversando il mondo abbia anche un risvolto positivo e porti a una fiera più ordinata e orientata al business, che favorisca relazioni di qualità.

L’importante appuntamento fieristico veronese sarà come sempre l’occasione per consolidare rapporti e stringere contatti, ma anche per presentare ufficialmente tutte le novità aziendali che quest’anno riguardano soprattutto l’universo delle bollicine.

Lessini Durello Cantina di Montecchia: il rebranding

Lo spumante autoctono Lessini Durello è protagonista di un importante rebranding attraverso il quale, in senso figurato, vogliamo “riportarlo a casa”: abbiamo scelto infatti di rendere protagonista quella che da sempre è la sua casa, la sua terra d’origine. Di conseguenza Cantina di Montecchia, dove lo spumante nasce, diventa ufficialmente il brand. Due le referenze: la versione Metodo Martinotti 733 e la versione Metodo Classico Riserva millesimato Collineri.

Si tratta di un rebranding prima di tutto concettuale che pone l’accento su tipicità e territorio, riportandoli al centro. Secondariamente è anche un intervento stilistico che ripensa completamente l’immagine delle due referenze alla luce del nuovo concept e rende omaggio alla natura vulcanica della terra da cui si originano, i Monti Lessini.

Cantina Montecchia di Crosata nuovo logo 2022
il nuovo logo che rappresenta il cratere stilizzato di un vulcano visto dall’alto e intorno i pendii dei Monti Lessini

Quanto fatto per Cantina di Montecchia si inserisce all’interno di un lavoro molto più ampio che interessa tutte le Cantine dell’azienda, le novità infatti sono molte e riguardano sia il canale GDO che Horeca. Il senso di questa macro-operazione è quello di semplificare e rendere l’offerta più ordinata e organica, ponendo l’accento sulle Cantine, e di conseguenza i territori, da cui i vini prendono origine. Questo perché Cantina di Soave, nata nel lontano 1898, negli anni è diventata espressione di tutte le principali denominazioni del territorio veronese, grazie alla sua grande famiglia di oltre 2000 soci viticoltori che coltivano 6400 ettari di vigneto. Le uve delle varie denominazioni vengono conferite dai viticoltori nelle Cantine di riferimento che fanno capo all’azienda, nelle quali poi vengono prodotti i vini. Ogni denominazione ha la propria “casa” che si trova nel proprio territorio di origine. «Questa filiera completa “dal grappolo alla bottiglia” a partire dalle uve di proprietà – commenta il Direttore Generale Wolfgang Raiferè la nostra più grande garanzia di qualità. È proprio su questo che abbiamo voluto accendere i riflettori, perché riteniamo che le denominazioni del territorio, l’uva di proprietà e la filiera completa siano un valore».

Direttore Generale Wolfgang Raifer
Direttore Generale Wolfgang Raifer

I termini precisi dell’intervento e tutti i dettagli verranno resi noti appena sarà tutto pronto, probabilmente già prima dell’estate.

“Brindiamo alla Primavera”- Il nuovo concorso Maximilian I

Maximilian I, da sempre lo spumante best seller di Cantina di Soave nella Grande Distribuzione italiana, questa primavera-estate sarà protagonista di un nuovo, spumeggiante concorso a premi. Manca pochissimo! Tutti i dettagli saranno comunicati a Vinitaly, per ora possiamo solo dare un indizio sulla posta in palio: è un classico senza tempo, proprio come Maximilian I!

Il concorso a premi è una delle operazioni di marketing che vedono protagonista Maximilian I, il marchio più celebre di Cantina di Soave, tra i dieci brand di spumanti più venduti nella grande distribuzione italiana. Maximilian I, che quest’anno celebra i 45 anni, nei mesi scorsi è stato protagonista di un importante restyling che ha interessato trasversalmente tutta la linea, con alcune importanti novità anche nelle referenze, prima fra tutte l’introduzione di un Prosecco Rosé extra dry millesimato, che impreziosisce l’offerta.

Certificazione di Sostenibilità Viva

Il Ministero della Transizione Ecologica ha riconfermato alla Cantina Rocca Sveva la Certificazione “VIVA – La Sostenibilità nella Vitivinicoltura in Italia”. La ricertificazione, valida fino a dicembre 2023, viene attribuita all’intera organizzazione Rocca Sveva sulla base di tre parametri: aria, acqua e territorio. Vengono analizzate le prestazioni di sostenibilità relative gli aspetti ambientali, sociali ed economici associati alla produzione del vino. «Il fatto che questa importante certificazione venga rinnovata ogni anno, ormai dal 2018 – sottolinea l’enologo responsabile del progetto Giancarlo Piubelli – attesta il continuo impegno per una vitivinicoltura sostenibile, nel rispetto di tutto ciò che ruota attorno alla nostra realtà produttiva, l’ambiente, agli operatori, ai consumatori».«VIVA – dichiara il Direttore Generale di Cantina di Soave Wolfgang Raiferè uno dei tanti progetti green che Cantina di Soave porta avanti. Abbiamo intrapreso questo percorso, perché riteniamo importante coniugare le nostre esigenze produttive ed economiche al rispetto dell’ambiente e dei suoi ecosistemi naturali. E intendiamo proseguire su questa strada, perché il futuro della viticoltura di qualità passa anche dalla sostenibilità».

Il nuovo e-commerce vino360.it

Vinitaly 2022 vede anche la messa online del rinnovato sito e-commerce aziendale. L’obiettivo è quello di sfruttare al meglio le potenzialità della Rete e comunicare più chiaramente quali sono i valori e gli elementi su cui si fonda la nostra identità. «Il nostro e-commerce – spiega Sebastiano Pressi dell’ufficio marketing – ha visto la luce nel 2018 e si è dimostrato particolarmente efficace in questi anni di pandemia che hanno lasciato un segno nelle modalità di acquisto delle persone. Ecco perché quest’anno abbiamo ritenuto opportuno puntare ulteriormente su questo strumento che, oltre ad essere un efficace canale di vendita, diventa anche un vero e proprio mezzo di comunicazione. L’idea di base è quella di offrire un’esperienza dell’azienda a 360 gradi e questo spiega il cambio del nome da www.roccasvevashop.it a www.vino360.it ».

Da oggi infatti sull’e-commerce è possibile acquistare:

  • Le wine experience, varie tipologie di visite guidate con degustazione in cantina che si possono anche regalare sotto forma di coupon.
  • Le degustazioni online, che si svolgono comodamente da casa con un wine kit spedito dalla Cantina a domicilio e un sommelier collegato da remoto che accompagna nella degustazione.
  • Una selezione di prodotti food artigianali che si abbinano ottimamente ai vini della Cantina.
  • Una scelta più ampia di vini per cercare di andare incontro a tutti i gusti dei consumatori e offrire uno spaccato più rappresentativo della produzione aziendale.

Fuori Salone di Vinitaly: i vini di Cantina di Soave protagonisti a Vinitaly and the City

Per celebrare al meglio il rebranding del Lessini Durello Cantina di Montecchia, non poteva mancare uno spumeggiante aperi-evento fuorisalone che vedrà protagonista il nostro 733 domenica 10 aprile, dalle ore 19.00, all’Enoteca San Lorenzo, che si trova in Corso Porta Nuova 18A, a due passi dal celebre Orologio di Piazza Brà.

Per chi fosse curioso di assaggiarlo e vedere da vicino il nuovo pack, lo spumante sarà anche disponibile da sabato 9 aprile in questi sette locali selezionati del centro: Dal Zovo e Liston 12 (wine bar); Enoteca San Lorenzo e Scapin Osteria e Cucina (locali in cui si può anche mangiare qualcosa); Al Carro Armato, La Vecia Mescola e Santa Felicita (osterie/ristoranti).

Da sabato 8 a lunedì 11 aprile, inoltre, una selezione dei nostri vini sarà presente in mescita all’interno dell’Enoteca dell’Alleanza delle Cooperative, in Piazza dei Signori.

Come ogni anno, per tutto il periodo della fiera le nostre bottiglie a marchio Rocca Sveva, Cantina di Montecchia e Maximilian I saranno esposte nelle vetrine dello shopping, lungo le principali vie del centro di Verona.

Dal 10 al 13 aprile l’appuntamento è a Vinitaly:
Pad. 4 – Stand F4

 

+info: www.cantinasoave.it

Scheda e news: Cantina di Soave S.A.C.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina