Pinterest LinkedIn

Don Papa Rum, il premium single island rum dall’Isola di Negros nelle Filippine, lancia la sua nuova espressione: Don Papa Gayuma – un rum super premium che rende omaggio ai rituali tipici degli sciamani del Monte Kanlaon, il vulcano attivo di Sugarlandia (nome locale per Negros), e dell’Isola di Siquijor, o Isla del Fuego; “Gayuma”, storicamente, significa ‘pozione d’amore,’ è disponibile da Novembre 2022.

Don Papa Gayuma, imbottigliato a 40% e ispirato da queste antiche tradizioni avvolte dal mistero, è distillato da melassa di canna da zucchero dell’Isola di Negros e maturato ai piedi del Monte Kanlaon: prima in botti ex-Bourbon di rovere americano per tre anni, quindi un doppio passaggio: sei mesi in botti ex-Rioja tostate e tre mesi in ricche, calde, affumicate botti di rovere che in precedenza hanno contenuto Scotch Whisky torbato proveniente dalla leggendaria Isola di Islay.

Il risultato è un rum scuro e ambrato con un naso torbato e note di vaniglia delicate, sentori leggeri di scorza d’arancia, cacao profondo e spunti di chiodi di garofano e menta. Il suo tocco intensamente fumoso e il suo finale speziato danno vita a un liquido perfettamente bilanciato con un carattere delizioso e profondo.

L’Isola di Siquijor, come era noto durante l’epoca coloniale di dominazione spagnola nelle Filippine, è stata a lungo un luogo di intrighi oscuri, misticismo e magia. È stata profondamente connessa per secoli con la Tradizione sciamanica; un luogo visitato da chi soffriva per amore, nella speranza di poter bere Gayuma: una pozione calda e aromatica arricchita in modo profondo dalla magia locale che le forniva mitiche proprietà afrodisiache. Lo stesso personaggio ritratto sulle bottiglie di Don Papa, Dionisio Magbuelas (“Papa Isio”) – caporeparto in una piantagione di zucchero di giorno – soprattutto di notte era guaritore, sciamano, veggente.

Don Papa Gayuma si presenta con un intricato design di ispirazione tropical gothic che riprende gli aspetti dei rituali mistici oscuri e le Tradizioni di Negros e Siquijor e raffigura il volto oscuro dei personaggi e delle creature che si trovano lì e l’irriverenza di Papa Isio, l’eroe rivoluzionario che ispira il nome di Don Papa. Il nuovo Don Papa Gayuma porta in un’altra dimensione la drinking experience di Don Papa e amplia il suo portafoglio composto dall’originale Don Papa Baroko, 7 Anni, Don Papa 10 anni, Rare Cask, Sherry Cask, Rye Aged e Port Cask.

Don Papa Rum:

Disponibile in oltre 30 Paesi, Don Papa Rum è il primo premium single island rum delle Filippine, oggi terzo mercato per il rum nel Mondo dopo India e USA.

Distillato e maturato per sette anni in botti di rovere americane sull’Isola di Negros occidentale (localmente nota come Sugarlandia). La canna da zucchero pura e originale da cui Don Papa nasce gli fornisce un finale ricco e sentori di vaniglia, miele e frutta candita. Don Papa Rum si ispira ad un eroe mistico, Papa Isio, che è stato una delle figure della Rivoluzione filippina del 19esimo secolo.

Inizialmente coltivatore di canna da zucchero, Papa Isio ha giocato un ruolo cruciale nel liberare l’Isola di Negros dalla dominazione spagnola grazie al suo coraggio. Don Papa è ispirato dalla sua Leggenda e cattura il suo spirito e la sua magia in ogni bottiglia.

La novità Don Papa, brand rappresentato e distribuito in esclusiva da Rinaldi 1957, è stata presentata al The Sanctuary Experience di Milano, in una serata all’insegna del mistico, tra nuvole di fumo e cocktail innovativi curati da Walter Gosso, Advocacy Manager e Ambassador del Rum Filippino. È stato lui a descrivere agli ospiti le origini del nuovo rum, dopo che le creazioni culinarie “total black” di Erik Avolio avevano raggiunto tutti gli invitati, per un brindisi ben augurante a “Gayuma!”.

+Info: www.donpaparum.com
www.rinaldi1957.it
info@rinaldi1957.it

Scheda e news:
Rinaldi 1957 S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo No. 3 London Dry Gin - Food is the Key - importato e distribuito da Pallini

Scrivi un commento

4 + 5 =