Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Food | 861 letture

La ricetta della felicità. Da Groupon & lo chef Simone Rugiati nasce il piatto per il buon umore

Rugiati Partnership Simone Groupon Felicità Ricetta Piatto Ricette Umore Chef Buon

Umore Ricette Rugiati Felicità Ricetta Buon Piatto Partnership Simone Groupon Chef

A cura di – Beverfood.com Edizioni

© Riproduzione riservata

La ricercano tutti, la felicità. Ci ha provato Muccino con Will Smith a farci capire che non c’è nulla di utopico, che se ambisci a qualcosa ci arrivi. Non c’è un protocollo per raggiungerla. La felicità, se la vuoi, puoi averla e la ricetta non ha nessun ingrediente segreto: lo scegli tu. C’è chi è appagato ascoltando la musica, chi si rallegra correndo e poi- poi c’è chi sorride cucinando, chi si emoziona mangiando.

Simone Rugiati, Chef, per gli amici semplicemente “Simo”. Toscano con un cuore ancorato alle sue origini, ma una mente e un’ambizione adatta a Milano. Trentotto anni, oggi,  il 24 maggio e quell’aria da eterno ragazzino. Teneramente folle nel suo approccio alla vita; ostinatamente concreto nel gestire il lavoro. Dalla sua creatività in collaborazione con Groupon, leader mondiale nell’offrire agli utenti una vasta gamma di attività a prezzi straordinari, è nato “Il Piatto della Felicità”.

«Quando entro in cucina sono sempre felice: mi piace sperimentare e creare abbinamenti originali armonizzando gusti e sapori, ma grazie a Groupon ora lo sono ancora di più!» commenta Rugiati.

Il piatto è composto  da ravioli ripieni di crema di patate e zucca- fatti a mano- impiattati in un trionfo di verdure coloratissime, sapientemente combinate per esaltarne il gusto. Innovativa, colorata e armoniosa: grazie ai suoi ingredienti, questa ricetta è in grado di generare benessere e influssi positivi, che possono essere quantificati attraverso reazioni chimiche misurabili.

Stando a quanto sostiene il Dr. Giorgio Donegani, tecnologo alimentare ed esperto di nutrizione, il buonumore e la serenità dipendono dalla presenza equilibrata nell’organismo di alcune specifiche sostanze: la serotonina, la noradrenalina e la dopamina: «Quando ci sentiamo giù senza motivo è segno che scarseggiano questi neurotrasmettitori ed è il caso di riequilibrarne la presenza. È a questo punto che si rivela prezioso il cibo, in particolare quegli alimenti che forniscono all’organismo il materiale necessario per costruire i tre neurotrasmettitori del benessere.»

Ogni ingrediente gioca quindi un ruolo fondamentale ne ““Il Piatto della Felicità”. La ricetta è stata studiata calibrandone i valori nutritivi, ma oltre ad offrire vantaggi fisiologici, questa pietanza favorisce anche sensazioni psicologiche positive, volte appunto a gratificare.

Infatti è:

• Gustosa, ricco di colori e consistenze
• Vegetariana
• Ricca di materie prime sostenibili
• Ha un costo accessibile

 

+INFO: www.groupon.it

 

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Ricetta Umore Felicità Rugiati Piatto Groupon Simone Partnership Ricette Buon Chef

ARTICOLI COLLEGATI:

Sano e Naturale: Boffi porta in giro per il mondo il buon vivere italiano

Sano e Naturale: Boffi porta in giro per il mondo il buon vivere italiano

01/11/2016 - Uno dei più importanti produttori di cucine di design come Boffi, si è trasformato in un laboratorio, dove a convivere si sono messi prodotti, cibo e beverage di qualità....

Compagnia dei Caraibi Partner del Jaguar Land Rover Winter Tour

Compagnia dei Caraibi Partner del Jaguar Land Rover Winter Tour

15/12/2017 - Compagnia dei Caraibi, azienda leader di importazione e distribuzione di distillati di alta qualità, ha stretto una partnership con il prestigioso Jaguar Land Rover Winte...

dal bosco alla forchetta, passando per Krug Grande Cuvée

dal bosco alla forchetta, passando per Krug Grande Cuvée

10/07/2017 - “Dodo ci sei il 6 luglio per la presentazione del libro Krug x Mushroom a Milano al Mandarin Hotel?” Una telefonata dell’editore, all’apparenza come tante altre. Sono bas...

il Chianti oltre al vino; la ristorazione stellata del Castello di Spaltenna racconta il territorio

il Chianti oltre al vino; la ristorazione stellata del Castello di Spaltenna racconta il territorio

28/04/2017 - Definire il Chianti una zona vinicola è riduttivo. Fin dal dopoguerra, quando gli inglesi si innamorarono di queste colline morbide coltivate a vite, la regione si è trov...

Lo Soste: la presentazione della nuova guida e 5 nuovi soci

Lo Soste: la presentazione della nuova guida e 5 nuovi soci

14/07/2017 - Le Soste non si fermano, con l’associazione che appare più in salute che mai. Un punto di arrivo per molti chef e ristoratori, che giunge quest’anno all’edizione numero 3...

Birra Forst e Faber: sinergie aziendali Made in Italy

Birra Forst e Faber: sinergie aziendali Made in Italy

07/01/2019 - Recentemente Cellina von Mannstein, quinta generazione e membro attivo del cda di Birra Forst, ha ricevuto da parte di Alfonso Teti, cliente casertano della multinazional...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 × 1 =