Pinterest LinkedIn

Anche quest’anno Aetna Group sarà in prima linea con i suoi main brand Robopac e OCME a LogiMAT, la più grande fiera internazionale in Europa per l’intralogistica e la gestione dei processi. I riflettori resteranno accesi a Stoccarda (Germania) dal 25 al 27 aprile 2023 presso lo Stuttgart Trade Fair Centre con alcune soluzioni tecnologiche presentate nella Hall 1, Booth 1C41.

La Germania si conferma paese strategico per il business di Aetna Group, che investe anche in una nuova sede della filiale tedesca recentemente ultimata a Stoccarda. Nello spazio dedicato allo showroom i clienti possono toccare con mano alcune delle macchine più performanti nel settore del packaging di fine linea, ed entrare in contatto diretto con il TechLab, il sistema di laboratori di ricerca più avanzato del settore. TechLab è dedicato allo sviluppo continuo di prodotto e di processo, ed ha la peculiarità di poter testare scientificamente l’efficacia di un carico pallettizzato in condizioni di trasporto prestabilite, sia che si tratti di trasporto su gomma, su rotaia, su nave o aereo.

LogiMAT vedrà quindi alcune delle soluzioni più avanzate di OCME e Robopac dedicate all’ottimizzazione della logistica interna, movimentazione e fine linea.

Nello specifico, OCME porterà in mostra il veicolo a guida laser della famiglia AURIGA CT per il carico e scarico di pallet di varia dimensione. Questi veicoli sono controbilanciati con forche per una maggiore stabilità e capacità di carico, sono adatti al trasporto di qualsiasi tipo di prodotto e si muovono in autonomia grazie al sistema intelligente di gestione del magazzino (WMS).

OCME vanta infatti un’esperienza quasi ventennale nello sviluppo di soluzioni di logistica interna e di movimentazione da e per il magazzino, e si è affermata nei principali mercati internazionali per l’elevato livello di automazione delle sue soluzioni LGV, offrendo una risposta tailor made alla crescente richiesta di soluzioni flessibili e rapide, in linea con una visione di magazzino, stoccaggio e movimentazione delle merci sempre più interconnessa.

 

 

Altrettando di rilievo le soluzioni per il fine linea firmate Robopac Systems e Machinery, rappresentate dall’ampia gamma di tavole e bracci rotanti per la stabilizzazione dei carichi pallettizzati con film estensibile o termoretraibile, in manuale o in automatico. Grazie a precisione, affidabilità e velocità queste tecnologie garantiscono la giusta stabilizzazione del carico con l’obiettivo finale di mantenere integri i prodotti lunga tutta la catena logistica fino a destinazione finale.

Allo stand sarà presente Robot S7, la macchina semovente per l’imballaggio caratterizzata da autonomia di confezionamento e grande flessibilità di lavoro. Progettata per avvolgere e stabilizzare carichi pallettizzati di qualsiasi forma, dimensione e peso, Robot S7 presenta due innovazioni di sistema: l’inserimento film facilitato (ILS) e la tecnologia Power Drive, che consente di controllare quest’ultimo con estrema precisione, garantendo un perfetto prestiro e consumi ridotti.

OCME e Robopac unendo le reciproche competenze costituiscono dunque una risposta “chiavi in mano” per la gestione e l’ottimizzazione delle fasi finali della produzione, ponendosi su mercato come realtà sinergica al servizio delle industrie che hanno necessità di accelerare, semplificare e aumentare la propria capacità produttiva.

Per maggiori informazioni: www.aetnagroup.com

Robopac and OCME renew their presence at LogiMAT 2023

Once again this year Aetna Group will be at the forefront with its main brands Robopac and OCME at LogiMAT, Europe’s largest international trade fair for intralogistics and process management. The spotlight will be on Stuttgart (Germany) from 25 to 27 April 2023 at the Stuttgart Trade Fair Centre with a number of technology solutions presented in Hall 1, Booth 1C41.

 

 

Germany proves to be a strategic country for Aetna Group business, which is also investing in a new German branch office recently completed in Stuttgart. In the showroom, customers can get hands-on with some of the best performing machines in the end-of-line packaging sector, and come into direct contact with the TechLab, the industry’s most advanced research laboratory system. TechLab is dedicated to continuous product and process development, and has the peculiarity of being able to scientifically test the effectiveness of a palletized load under predefined transport conditions, whether by road, rail, ship or air.

LogiMAT will therefore see some of the most advanced solutions from OCME and Robopac dedicated to the optimization of internal logistics, handling and end-of-line.

Specifically, OCME will showcase the laser-guided vehicle of the AURIGA CT family for loading and unloading pallets of various sizes. These vehicles are counterbalanced with forks for greater stability and loading capacity, are suitable for the transport of any type of product and move autonomously thanks to the intelligent warehouse management system (WMS).

OCME has almost twenty years’ experience in the development of internal logistics and handling solutions to and from the warehouse, and has established itself in the main international markets for the high level of automation of its LGV solutions, offering a tailor-made response to the growing demand for flexible and rapid solutions, in line with an increasingly interconnected vision of warehousing, storage and goods handling.

 

 

Equally important are the end-of-line solutions by Robopac Systems and Machinery, represented by the wide range of tables and rotating arms for stabilizing palletized loads with stretch film or shrink-wrap, in manual or automatic mode. Thanks to their precision, reliability and speed, these technologies guarantee the right load stabilization with the ultimate goal of keeping products intact along the entire logistics chain all the way to their final destination.

Robot S7, the self-propelled packaging machine characterized by packaging autonomy and great flexibility will be present at the stand. Designed to wrap and stabilize palletized loads of any shape, size and weight, Robot S7 features two system innovations: facilitated film insertion (ILS) and Power Drive technology, which allows the latter to be controlled with extreme precision, guaranteeing perfect pre-stretching and reduced consumption.

OCME and Robopac, by combining their reciprocal competences, therefore constitute a “turnkey” answer for the management and optimization of the final stages of production, placing themselves on the market as a synergic reality at the service of industries that need to accelerate, simplify and increase their production capacity.

For more information: www.aetnagroup.com

Scheda e news:
Ocme Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

13 + 12 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina