Federico Bellanca
| Categoria Notizie Food | 1753 letture

Solidarietà: il 6 settembre torna a Firenze l’evento “Italian Chef Charity Night”

Evento Firenze Night Settembre Solidarietà Charity Chef Italian

Chef Firenze Settembre Solidarietà Italian Evento Night Charity

© Riproduzione riservata

La rete di solidarietà degli chef fiorentini non si ferma. Per il terzo anno consecutivo, dopo due appuntamenti dedicati ad Amatrice e alla ricostruzione post-sisma, la tradizionale serata benefica verrà organizzata sulla terrazza del Forte Belvedere. Quest’anno i fondi raccolti saranno destinati alla lotta al femminicidio e alla violenza di genere.

 

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

 

L’appuntamento andrà in scena giovedì 6 settembre e coinvolgerà alcuni dei più rinomati chef fiorentini e toscani, che hanno risposto con grande generosità all’appello lanciato dal comitato “Italian Chef Charity Night” per dare un segnale di continuità con le iniziative degli ultimi due anni. Il programma della serata prevede una cena a buffet aperta al pubblico, con un’offerta minima di 25 euro interamente devoluta al centro antiviolenza Artemisia per mantenere le due case a indirizzo segreto dove vivono protette le donne e i bambini minacciate di morte da ex mariti o stalker.

I partecipanti potranno così assaggiare i piatti “signature” di 16 importanti chef del panorama fiorentino e toscano, inclusi i titolari di diversi ristoranti stellati: saranno presenti, tra gli altri, gli stellati Annie Feolde (Enoteca Pinchiorri), Marco Stabile (Ora d’Aria), Peter Brunel (Borgo San Jacopo), Antonello Sardi (La Bottega del Buon Caffè) e Ombretta Giovannini (La Leggenda dei Frati), insieme a Stefano Cavallini (Tosca), il primo italiano ad aver conquistato la stella Michelin fuori dall’Italia. E ancora: non mancheranno Karime Lopez, braccio destro di Massimo Bottura alla Gucci Garden Osteria, e habitué come Simone Cipriani (Essenziale) o Beatrice Segoni (Konnubio) accanto a new entries come Sandro Baldini (Relais Le Jardin), Riccardo Serni (Trattoria Moderna) o Monika Filipinska (Dievole).

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

In omaggio al principio di parità di genere, quest’anno sono stati chiamati 8 chef uomini e 8 donne. I fondi raccolti durante la serata – condotta da Annamaria Tossani (Italia7) – saranno consegnati nelle mani della presidente del centro Artemisia, Teresa Bruno. Alla fine, è previsto un momento musicale con il cantautore fiorentino Fabrizio Venturi, che si esibirà sulla terrazza del Forte per un mini-concerto live.

 

“A due anni dalla prima edizione del charity – spiega Marco Gemelli, il ‘Forchettiere’, organizzatore insieme a Once Events – chiediamo a Firenze di ripetere la straordinaria prova di generosità delle volte precedenti. La lotta al femminicidio rappresenta un tema cruciale che tocca la nostra quotidianità, tanto più odioso perché questo fenomeno può colpire all’improvviso e spazzare via intere famiglie. Possiamo contribuire a evitare altre morti, e per questo vogliamo chiamare a raccolta la popolazione di Firenze perché dia una volta di più il suo contributo. Anche quest’anno, la prima risposta è incoraggiante, con decine di messaggi di adesione non solo da parte degli chef ma anche di fotografi, sponsor e cittadini interessati a partecipare, anche solo come volontari. Ognuno sta contribuendo alla realizzazione dell’iniziativa con generosità, in base alle proprie disponibilità e ai talenti personali”.

Gli chef

Ecco i 16 chef coinvolti nell’Italian Chef Charity Night 2018 e i piatti che porteranno al Forte Belvedere, in rigoroso ordine alfabetico:

 

Sandro Baldini (Relais Le Jardin) – Red shoes on a black drama

Luigi Bonadonna (Chalet Fontana) – Quaglia ripiena alla toscana, ganache di pinoli e parmigiano, polvere di lamponi e spugna al nero di seppia

Michela Bottasso (Biagio Pignatta) – Risotto mantecato alle barbabietole, gambero rosso e burrata

Peter Brunel (Borgo San Jacopo) – Patata soffiata, porcini e maialino al Brunello

Stefano Cavallini (Tosca) – Riso al tartufo nero estivo, carpaccio di sogliola e porri fritti

Simone Cipriani (Essenziale) – Taco di lattuga con ragù al nero

Annie Feolde (Enoteca Pinchiorri) – Mousse di fegato grasso affumicato e gelatina di lamponi

Monika Filipinska (Dievole) – Controfiletto di Chianina, humus di legumi e acetosella, maionese all’Evo di Dievole ed erbe spontanee

Ombretta Giovannini (La Leggenda dei Frati) – Cozze e patate

Karime Lopez (Gucci Garden Osteria) – Emilia Burger

Elisa Masoni (La Quercia di Villa Castelletti) – Bigné di fegatini con una gelé al vinsanto, salvia, ananas e cipolla in agro

Nadia Moller (Momio) – Polpo, peperone grigliato, burrata, cioccolato

Antonello Sardi (La Bottega del Buon Caffè) – Finto pomodorino di paté d’anatra

Riccardo Serni (Trattoria Moderna) – Panino all’astice blu e salsa rosa

Beatrice Segoni (Konnubio) – Finta caprese con pomodorini confit e crostini di pane alle olive

Marco Stabile (Ora d’Aria) – Uovo al pomodoro e tarese

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Sant'Anna Beauty il nuovo amico della perlle - C + Collagene idrolizzato forte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Settembre Italian Firenze Evento Charity Night Chef Solidarietà

ARTICOLI COLLEGATI:

Declinazioni colorate per l’estate di Paolo Griffa 

24/06/2019 - È passato poco più di anno dall’arrivo del talentuoso Paolo Griffa, classe 1991, al Grand Hotel Royal di Courmayeur e, dall’ultima nostra visita, notiamo un’evoluzione d’...

“Il mio Negroni è differente” – Intervista a Marco Colonnelli, Best Signature Cocktail alla FCW19

19/06/2019 - Il premio "Best Signature Cocktail" nell'ultima Florence Cocktail Week 2019 e tanta voglia di continuare a stupire. Il giovane barman Marco Colonnelli ha idee rivoluziona...

Da Firenze alla… Cina: I’Tuscani, la “ciccia” green che fa innamorare il pianeta

17/06/2019 - "Un luogo di incontro dove la carne e il vino non mancano mai". Il segreto de "I'Tuscani", ormai vera e propria icona nello scenario gastronomico fiorentino, sta proprio ...

“La Meglio Gioventù 2019”: Nespresso con Italia Squisita per i giovani talenti della cucina tricolore

07/06/2019 - Nespresso - azienda pioniera e di riferimento nel segmento del caffè porzionato di alta qualità - conferma la collaborazione con Italia Squisita, il network dell’eccellen...

Drink & Run, il 3 luglio torna l’aperitivo sportivo a tutta birra tra le strade di Firenze

06/06/2019 - Pronti, attenti, birra! Posti limitati e già a ruba per la corsa che unisce lo sport al bere responsabile. Ci sono tanti modi di tenersi in forma, ma un modo che è comune...

Face of the City: l’omaggio di Coca-Cola all’Italia

03/06/2019 - Qual è il vero volto di una città? Coca-Cola ha provato a rispondere a questa domanda e rende omaggio a sei città italiane con Face of the City: una limited edition dedic...

Kimbo rinnova la propria presenza a Festa a Vico: in scena l’eccellenza dell’espresso napoletano

31/05/2019 - Kimbo, l’espresso di Napoli, rinnova in qualità di main partner la propria partecipazione a Festa a Vico, la manifestazione ideata dallo chef Gennaro Esposito e giunta or...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

13 − 1 =