Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Centosessantotto ore. Ovvero 7 giorni. Tanto durerà l’invasione che Cocktail, Barman, Distillati&Co. metteranno in atto nella città di Dante (e del Negroni), portando sulle rive dell’Arno un tourbillon spiritoso. Dal 20 al 26 settembre, infatti, torna imperdibile la Florence Cocktail Week con l’edizione targata 2021, e con lei un calendario fitto di eventi che girano intorno ai temi della convivialità, dei grandi distillati italiani, del bere consapevole, ma anche della sostenibilità e molto altro ancora. All’interno di questo calendario troverà spazio, come Media Partner, Spirito Autoctono la Guida.

Siamo più che orgogliosi di essere parte della grande famiglia della FCW” dichiara Francesco Bruno Fadda, giornalista e co-coordinatore della Guida, “di cui sposiamo in pieno gli obiettivi e la filosofia. Uniti dall’intento di promuovere il Made in Italy spiritoso, con la squadra capitanata dalla vulcanica Paola Mencarelli abbiamo cominciato da subito a lavorare in comunione d’intenti. Abbiamo preparato per il pubblico una serie di eventi in cui parleremo di spiriti autoctoni, ça va sans dire, storie territoriali e del futuro che immaginiamo per questo settore prolifico e in grande crescita”.

Nella sede speciale del Sina Villa Medici, nel cuore del capoluogo toscano, Spirito Autoctono La Guida andrà on stage con tre incontri di approfondimento: Gin Rock, Grappa Italia e Twist and Negroni. L’obiettivo quello di approfondire lo stato dell’arte e la storia, insieme, di tre capisaldi dell’arte distillatoria italiana: il Gin, la Grappa e il Vermouth, che verrà raccontato come attore protagonista del cocktail italiano, anzi fiorentino, più famoso di sempre, il Negroni. Ogni sera, sarà poi presente presso L’Ora d’Aria, ristorante stellato guidato dallo chef Marco Stabile, una carta speciale a tema distillati, che sorprenderà anche i gourmet più navigati. Dulcis in fundo, la partecipazione alla Ceremony Award, durante la quale come Media Partner Spirito Autoctono avrà l’onore di consegnare alcuni dei premi della Florence Cocktail Week 2021. In questa sede verranno presentati, in collaborazione con la FCW e in anteprima assoluta, due dei premi speciali che saranno presenti nell’Edizione 2022 della Guida: Miglior Carta dei distillati in un Ristorante Italiano e Miglior Carta dei distillati in una Pizzeria Italiana.

Il programma

Da lunedì 20 a domenica 26

Ore 21:00 “Spirito Autoctono all’Ora d’Aria”

Marco Stabile presenta un menù, opzionale e non sostitutivo di quello classico, con piatti in pairing con i distillati proposti da Spirito Autoctono, Media Partner FCW21. Il menù comprende anche il piatto “Dining with the Spirits” realizzato con prodotti Campari.

Dove: Ora d’Aria – Via dei Georgofili 11r, Firenze

Come: Evento aperto al pubblico a pagamento

Per info e prenotazioni: +39 055 2001699

Giovedì 23

Ore 18:30 “Gin Rock”

Spirito Autoctono, Media Partner FCW21, presenta cinque gin in degustazione per il racconto di cinque diverse realtà territoriali italiane, per simboleggiare la vera rinascita di questo distillato.

Dove: Sina Villa Medici, Sala Monnalisa, Via Il Prato 42, Firenze

Come: evento aperto al pubblico su prenotazione

Tra gli ospiti: Winestillery

Per info: +39 055 2396700

Venerdì 24

Ore 18:30 “Grappa Italia”

Spirito Autoctono, Media Partner FCW21, presenta tre storie di distillatori italiani tradizionalmente votati alla grappa, storie familiari importanti che verranno raccontate contestualmente alla degustazione in purezza.

Dove: Sina Villa Medici, Sala Monnalisa, Via Il Prato 42, Firenze

Come: evento aperto al pubblico su prenotazione

Tra gli ospiti: Mazzetti d’Altavilla

Per info: +39 055 2396700

Sabato 25

Ore 11:30 “Twist and Negroni”

Spirito Autoctono, Media Partner FCW21, presenta un appuntamento dedicato al Vermouth, utilizzando come spunto narrativo la sua importanza nell’iconico cocktail fiorentino. In degustazione tre versioni di Negroni in mezza porzione.

Dove: Sina Villa Medici, Sala Monnalisa, Via Il Prato 42, Firenze

Come: evento aperto al pubblico su prenotazione

Tra gli ospiti: 9 di Dante

Per info: +39 055 2396700

Domenica 26
Ore 16:00

Le aziende Sponsor ed i Partners FCW (tra cui Spirito Autoctono) premiano i bartender ed i cocktail bar vincitori nelle varie categorie

Come: Evento su invito

 

La sede

Harry’s Bar The Garden nasce a Firenze nel giugno 2021 dall’unione di due storici brand di riferimento del jet set internazionale della città: Sina Villa Medici e Harry’s Bar Firenze. Una storia comune in tema di eleganza, stile e ospitalità. Harry’s Bar The Garden non è soltanto American Bar o solo Ristorante: con i suoi eleganti ambienti e l’incantevole giardino con piscina – caratteristica unica nel centro storico fiorentino – è già il ritrovo più in della città. Il Sina Villa Medici che lo ospita fu inaugurato nel 1958 come primo albergo del gruppo Sina Hotels, che oggi conta 11 strutture nelle principali destinazioni italiane.

 

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Vuoi un caffè sostenibile? Scegli Fairtrade!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

16 − 3 =