Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Il giro d’Italia in 45 bar. Potrebbe essere questo uno dei numerosi sottotitoli da attribuire alla prossima Florence Cocktail Week, che vedrà arrivare nel capoluogo toscano tantissimi bartender di prima fascia della scena nazionale. Elencarli non è cosa da poco, ma ci abbiamo provato, in modo di poter scegliere al meglio come e quando venire in città per godersi qualcosa di unico:

Si parte con Flavio Angiolillo, storico amico di FCW, che sarà in città per tre eventi su  tre sere firmati Bitter Fusetti. In città arriva anche la grande famiglia dei barman Campari, che propone Alessandro Pitanti, Corey Squarzoni, Marianna Di Leo Aldo Bruno russo e Luca Casale.

Un altro veterano di questa kermesse è Samuele Ambrosi, che anche quest’anno sarà molto attivo in città in rappresentanza di diversi brand, mentre Angelo Canessa racconterà Amara e mixerà Engine.

Azienda molto attiva su piazza è Italicus, che in date diverse nel corso della settimana proporrà Mattia Pastori, Alfonso Califano e Natale Palmieri di Cinquanta Spirito Italiano, e Alex Frezza.

Se Dennis Zoppi sarà l’ambasciatore di Baladin, Alessio Zaccardo di Drink Kong rappresenterà Vantguard, mentre Mirko Turconi e Chiara Beretta saranno il volto di Winestillery.

Bevande Futuriste per i suoi numerosi eventi porterà in Toscana Gianni Zottola, Gianluca Fraccascia, Samuele Ambrosi, Elena Palmerini, Tommy Colonna e Gianni dell’Olio mentre GinArte punta forte su Roma, calando il full d’assi Patrick Pistolesi, Riccardo Rossi, Matteo Zed, Joy Napolitano.

Ci sarà spazio anche per gli eventi di Marco torre, Ristorante del cambio con Lurisia, Marella Batkovic con Amaretto Adriatico, Benjamin Cavagna e Rudi Carraro con Montenegro, mentre a rappresentare Mazzetti d’Altavilla sarà Leonardo Pinto. Sarà anche per vedere il ritorno in città di Mauro Uva, a fianco di altri colleghi fiorentini e non nella serata Nardini

Infine ci saranno alcuni eventi non legati ai brand, ma ai locali, come la guest di Alberto Ferraro al MAD e quelle di Valeria Tummolo e Giulia Castellucci da Roma e ovviamente Lukas Kelm in prospettiva di Venezia.

Non vi basta? Anche dalle province della Toscana arriveranno moltissimi bartender di prima fascia, come ad esempio da Livorno Alphonse e Il Cardell’INO in città, Pisa con Jeffer cocktails & friends, l’Argentario con Sparkling American Bar, la Versilia di Hotel Principe, Il Sal8 Bar Agricolo da SanVincenzo e ovviamente #ucca con Franklin ’33: Florence Cocktail Week la Toscana e l’Italia non sono mai stati così vicini!

www.florencecocktailweek.it/calendario-eventi/

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Luksusowa Vodka - When Life Gives You Potatoes - importata e distribuita da Pallini SpA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quattro × quattro =