Pinterest LinkedIn

È di qualche giorno fa la notizia riportata da www.just-drinks.com secondo cui le vendite della birra Modelo Especial di Constellation Brands hanno superato per la prima volta nel mercato statunitense il marchio Bud Light di Anheuser-Busch InBev, che continua a subire le conseguenze di diffusi boicottaggi da parte dei consumatori.

Constellation Brands è un produttore e distributore americano di birra, vino e liquori: attualmente è considerata come la più grande società di importazione di birra negli Stati Uniti, detenendo, inoltre, la terza quota di mercato più grande di tutti i principali fornitori di birra. A tal proposito, i dati condivisi dall’azienda hanno rivelato vendite per 333 milioni di dollari nelle quattro settimane conclusesi il 28 maggio 2023. Questo dato si confronta con i 297 milioni di dollari di vendite totali della Bud Light nello stesso periodo.

“Con l’aiuto dei nostri partner distributori e rivenditori locali, Modelo ha registrato una crescita costante e accelerata da quando Constellation ha acquisito i diritti per questo marchio nel mercato statunitense nel 2013”, ha dichiarato Greg Gallagher, vicepresidente del marketing di Modelo. E aggiunge: “I recenti dati di vendita sono coerenti con la sua posizione di leader del settore e di seconda birra per vendite in dollari negli Stati Uniti”.

Tutto ciò, si ripercuote in maniera negativa per il proprietario del marchio Stella Artois, che ha visto una perdita di 26 miliardi di dollari dalla sua capitalizzazione di mercato a seguito della decisione di collaborare con un influencer transgender per promuovere il marchio Bud Light.

Non per niente, nei due mesi trascorsi da quando il produttore di birra Budweiser ha inviato a Dylan Mulvaney una lattina personalizzata di Bud Light per commemorare l’anniversario della sua transizione, le sue azioni sono scese di un quinto.

In generale, le vendite di Bud Light sono diminuite di quasi il 30% su base annua in termini di volume, poiché i consumatori continuano a boicottare il marchio a seguito della saga di Mulvaney.

+ INFO: www.just-drinks.com/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

1 + 19 =